19enne con grave neuropatia dopo il vaccino Pfizer

Un’altra campionessa di equitazione con grave reazione avversa dopo Pfizer. Stephanie Gard soffre di una grave neuropatia che le impedisce di camminare

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

L’atleta equestre diciannovenne Stephanie Gard, di Howlong (Australia), ha riportato gravi danni dopo essere stata vaccinata con Pfizer nelle scorse settimane.

Stephanie Gard è stata ricoverata pochi giorni dopo la vaccinazione, con diagnosi di una neuropatia periferica, una condizione grave che danneggia il sistema nervoso e causare dolore, debolezza muscolare, tremori ed intenso formicolio agli arti.

La giovane è stata paralizzata dalle ginocchia in giù e non era in grado di camminare pochi giorni dopo l’iniezione della Pfizer. Le è stata anche diagnosticata una pericardite (infiammazione del muscolo cardiaco).

Nei giorni scorsi è stato pubblicato un video su YouTube in cui si vede Stephanie iniziare a camminare faticosamente con degli ausili in un percorso di riabilitazione nell’ospedale in cui è ricoverata.

Si tratta della terza giovane atleta equestre con gravi danni dopo il vaccino covid.

Ad ottobre era stata ricoverata Cienna Knowles che aveva raccontato su Instagram quanto le era successo dopo la seconda dose.

In ospedale le erano stati riscontrati trombi di sangue nelle gambe, nello stomaco e nei polmoni.

In Inghilterra, era stata ricoverata la 22enne Imogen Allen dopo il vaccino Moderna.

La campionessa inglese di equitazione potrebbe non andare mai più a cavallo dopo che due enormi coaguli si sono formati nei suoi polmoni nei giorni successivi al vaccino.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/unaltra-campionessa-di-equitazione-con-grave-reazione-avversa-dopo-pfizer-stephanie-gard-soffre-di-una-grave-neuropatia-che-le-impedisce-di-camminare/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix