La star equestre Cienna Knowles ricoverata in ospedale dopo il vaccino Pfizer

La giovanissima atleta era in perfetto stato di salute.

Un’atleta equestre adolescente “sanissima” è stata ricoverata in ospedale la scorsa settimana con trombosi diffuse in tutto il corpo.

Tuttavia, le autorità non hanno ancora confermato che la sua condizione sia collegata al vaccino Pfizer.

Cienna Knowles ha condiviso la sua esperienza in una serie di post virali sui social media, scrivendo che “non avrebbe mai voluto fare” il vaccino Covid-19, perché aveva il terrore degli effetti collaterali, ma alla fine ha ceduto alla somministrazione.

La 19enne, che ha più di 30.000 follower su Instagram e TikTok, ha detto di essersi ammalata dopo aver ricevuto la sua seconda dose di Pfizer giovedì scorso.

È stata portata al Gosford Hospital dove le scansioni hanno scoperto trombi di sangue nelle gambe, nello stomaco e nei polmoni.

Pazzesco quanto velocemente sono passata da ragazza di 19 anni super sana che non ha mai avuto alcuna forma di problemi di salute – impegnata a lavorare a tempo pieno, allenarsi e andare a cavallo ogni giorno – a ridurmi in queste condizioni dopo la mia seconda vaccinazione Pfizer“, ha scritto su Facebook durante il fine settimana.

I miei polmoni sono pieni di coaguli di sangue e il cuore è sotto stress”.

La mia nuova normalità [è] ora avere un medico pneumologo, un cardiologo, fare esami del sangue, scansioni di tutto il corpo, ultrasuoni al cuore e ai polmoni. Credevo con la vaccinazionedi fare la cosa giusta, ma l’avrei evitata perché avevo sinceramente paura di correre il rischio.”

Vorrei non averlo mai fatto e poter riavere il mio corpo sano.”

Lunedì ha scritto su Instagram che i coaguli nei suoi polmoni erano come “avere le costole rotte” e rendevano doloroso respirare.

Ora sono costantemente sotto terapia farmacologica e non lo sono mai stata in vita mia, a causa di ciò ho emorragie interne e sangue dal naso come effetti collaterali dei farmaci, insieme a una serie di altre cose che scelgo di tenere private“, ha scritto.

Ha condiviso un’immagine di lei prima e dopo il letto d’ospedale.

Pazzesco pensare alla foto a sinistra dov’ero con la mia famiglia a cavallo e la foto accanto sempre io subito dopo la vaccinazione“, ha scritto.

Cienna ha dichiarato che sarà costretta a stare sotto il controllo di medici e specialisti “per un minimo di sei-12 mesi” ed è stata informata che dovrà rinunciare “ad andare a cavallo, alle mie moto e allenarmi – tutta la mia vita“.

In un altro post, un video di TikTok dal suo letto d’ospedale, ha raccontato ai suoi fans che adesso si trova “sulla lunga strada verso la guarigione” e potrebbe dover affrontare “alcune cose che cambiano la vita“.

Ho anche un sacco di effetti collaterali che sto scegliendo di mantenere personali”, ha detto. “Sto lottando per venire a patti con ciò che mi è stato tolto e la mia nuova normalità”.

Lunedì ha condiviso un aggiornamento su Facebook da sua madre Rebecca Donnelly, che ha scritto che a sua figlia era stata diagnosticata una trombosi acuta della vena porta (PVT).

La signora Donnelly ha scritto nel post che è stato “confermato che ha PVT causato da Pfizer” e che è stato “il primo caso correlato” poiché la coagulazione del sangue è normalmente un effetto collaterale associato al vaccino AstraZeneca.

I funzionari sanitari non hanno confermato le affermazioni della signora Donnelly.

NSW Health ha dichiarato che non discute i singoli casi e ha dichiarato:

Continuiamo a incoraggiare tutti a vaccinarsi. I vaccini Covid-19 disponibili in Australia sono sicuri e molto efficaci nel ridurre il rischio di malattie gravi e morte. Si prega di accedere ai consigli e alle informazioni sulla salute Covid-19 di NSW Health e del governo australiano“.

La Therapeutic Goods Administration, che raccoglie e indaga sulle segnalazioni di reazioni avverse ai vaccini, ha rifiutato di commentare.

La TGA rilascia un aggiornamento settimanale ogni giovedì.

Una portavoce della TGA non ha confermato la presenza di segnalazioni di eventi avversi corrispondenti alla descrizione del caso di Cienna Knowles.

Sul suo sito web, il TGA sottolinea che “i sospetti eventi avversi segnalati al TGA spesso non sono causati dai vaccini“.

Il TGA non riporta effetti collaterali noti di coagulazione del sangue legati a Pfizer.

Gli effetti collaterali gravi più comuni del vaccino Pfizer sono miocardite e pericardite.

Al 17 ottobre, la TGA aveva ricevuto 312 segnalazioni di sospetta miocardite da sola o in combinazione con pericardite e 836 segnalazioni di sospetta pericardite da sola legata a Pfizer.

Ci sono stati 156 casi totali di coaguli di sangue con piastrine nel sangue basse, note anche come trombosi con sindrome da trombocitopenia (TTS), legate ad AstraZeneca.

Circa 19,6 milioni di dosi di Pfizer, 12,6 milioni di dosi di AstraZeneca e 397.000 dosi di Moderna sono state somministrate in Australia a partire dal 17 ottobre.

Secondo la TGA, i benefici protettivi dei vaccini contro covid-19 “superano di gran lunga i potenziali rischi”.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/la-star-equestre-adolescente-cienna-knowles-ricoverata-in-ospedale-dopo-il-vaccino-pfizer/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x