Vecchi già a 25 anni

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Aumenta il numero dei giovani che presentano una salute simile a quella di un anziano. Un’indagine (di qualche tempo fa) del quotidiano inglese The Independent, basata sull’analisi di circa 60mila procedure mediche effettuate da una compagnia di assicurazione sanitaria, ha evidenziato un aumento massiccio delle domande di interventi medici e chirurgici per mal di schiena, dolore cervicale e dolori articolari. Tra le maggiori richieste per disturbi di salute, presentate dai giovani tra i 25 e i 40 anni, anche emorroidi, vene varicose e artrosi del ginocchio.

Tutti problemi che non dovrebbero proprio riguardare questa fascia di età!

Cosa c’è all’origine di queste problematiche?

Prima di tutto la sedentarietà, poi la postura scorretta, infine l’alimentazione squilibrata.

–  SEDENTARIETA’
Stare fermi troppo a lungo non è sano. Il movimento è una delle funzioni essenziali del corpo e muoversi è un modo per conservare flessibili le articolazioni e forti le ossa e i muscoli. L’esercizio fisico regolare è anche un potente stimolo per il sistema immunitario, un allenamento per polmoni e cuore, un’opportunità per ridurre la tensione emotiva e vincere lo stress.
Non è necessario fare grossi sforzi: mezz’ora giornaliera di cammino è sufficiente ad ottenere la maggior parte dei benefici.

–  POSTURA SCORRETTA
Le posture scorrette aumentano la possibilità di creare squilibri alla colonna vertebrale e, attraverso le innervazioni che ne fuoriescono, a tutti gli organi a esse collegate. Oggi l’uso troppo prolungato di pc, tablet e smartphone è la causa principale di questi mal posizionamenti di vertebre e dei disturbi che ne conseguono.
Per ristabilire il corretto allineamento e funzionamento di organi, muscoli, articolazioni e legamenti è necessario intervenire con adeguate tecniche di manipolazione (come la chiropratica e l’osteopatia). Meglio ancora sarebbe prevenire, cercando di adottare posture il più possibile giuste durante l’utilizzo di telefonini e pc e alternando l’immobilità di fronte allo schermo con adeguati esercizi di movimento per collo e schiena.

–  ALIMENTAZIONE SQUILIBRATA
Oggi, soprattutto in occidente, non solo c’è un eccesso di alimentazione (si mangia più di quel che si consuma), ma abbiamo anche un’offerta alimentare inquinata da ogm, pesticidi e farmaci. A ciò si aggiungono scelte non salutari troppo spesso reiterate: grassi idrogenati, oli cotti a lungo, cereali raffinati, salumi, zucchero bianco, merendine, dolci confezionati e cibi precotti.
L’alimentazione è di importanza basilare per stare bene. Una dieta varia e ricca di alimenti freschi, biologici e di stagione è indispensabile per mantenere sano l’organismo.

Tutti vogliamo avere vitalità ed essere longevi, ma la salute è anche un COMPITO.
Per iniziare a vedere i primi risultati è sufficiente cominciare a fare attenzione a questi tre fattori fondamentali e mettere in atto i necessari cambiamenti.

__

VB

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
4
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x