Home / ComeDonChisciotte / USA E URSS AVREBBERO NASCOSTO UN ATTACCO NUCLEARE CON ESERCITAZIONI MILITARI

USA E URSS AVREBBERO NASCOSTO UN ATTACCO NUCLEARE CON ESERCITAZIONI MILITARI

A CURA DI 911BLOGGER

Questa breve notizia pubblicata da U.S. News and World Report potrebbe sembrare a prima vista una semplice curiosità storica. Tutto acquista una luce diversa se si tiene a mente che il successo degli attacchi dell’11 Settembre, fu dovuto alla sospetta concomitanza di esercitazioni militari che nascosero l’aggressione agli occhi dei possibili difensori (in questo caso la stessa aviazione Usa).N.d.r.

L’edizione del 15 ottobre 2007 di U.S. News and World Report contiene un’intervista di Alex Kingsbury con Richard Rhodes, autore di “The Making of the Atomic Bomb” [La nascita della bomba atomica], “Dark Sun” [Sole nero] e “Arsenals of Folly; The Making of the Nuclear Arms Race” [Arsenali della follia: la nascita della corsa alle armi nucleari]. L’articolo è pubblicato a pagina 26 e in esso Rhodes afferma: “Sappiamo ora che gli Stati Uniti e i sovietici pianificavano di utilizzare ‘esercitazioni’ per nascondere un primo attacco nucleare”.
Questa insolita ammissione in una rivista mainstream è coerente con ciò che sappiamo su come si presentarono gli attentati dell’11 settembre e del sette luglio [2005] che erano entrambi nascosti in esercitazioni, e potrebbe fare luce sul modo in cui in futuro si presenterà la prossima emergenza nazionale.

Questa tecnica di inganno e copertura era così ben nota già nel 1963 da comparire nella trama del film “Seven Days in May” di John Frankenheimer in cui un’esercitazione militare veniva usata per fornire copertura per un colpo di stato militare contro il presidente degli Stati Uniti.

Titolo originale: ” USN&WR Interview Exposes Plan to Use “Exercises” by U.S. and USSR to Conceal Nuclear Strike During Cold War”

Fonte: http://911blogger.com
Link
15.10.2007

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Pubblicato da Das schloss