Home / ComeDonChisciotte / UN SINDACATO DI POLIZIA GRECO CHIEDE UN MANDATO DI ARRESTO

UN SINDACATO DI POLIZIA GRECO CHIEDE UN MANDATO DI ARRESTO

PER I FUNZIONARI DELLA BCE E DEL FMI

DI ELENI CHREPA
Bloomberg

Il sindacato greco dei funzionari di polizia ha richiesto l’emissione di un mandato di arresto per i funzionari della Banca Centrale Europea e del Fondo Monetario Internazionale che hanno negoziato le misure di austerità per il salvataggio del debito nazionale.

La Federazione Greca dei Funzionari di Polizia ha scritto in una lettera pubblicata che richiederà i mandati di arresto per gli ex rappresentanti della Commissione Europea, Servaas Deroose, quello del FMI Poul Thomsen e della BCE Klaus Masuch. Questi mandati dovranno essere emessi da un tribunale sotto la giurisdizione greca, ha detto oggi ad Atene un portavoce della polizia che ha parlato in condizione di anonimato in linea con le disposizioni ufficiali.“Vi avvertiamo che richiederemo, come rappresentanti legali della polizia greca in base alla legge greca, che vengano emessi immediatamente i mandati per il vostro arresto”, riporta la lettera pubblicata sul sito web del sindacato.

Il sindacato di polizia accusa i funzionari della cosiddetta troika, che ha negoziato le misure di austerità per la Grecia per il secondo salvataggio, di estorsione, di aver favorito l’eliminazione della democrazia e della sovranità greca e di aver insultato la nazione.

*****************

Per i

rappresentanti della Presidenza della Commissione europea, Servaas Deroose

del Fondo

Monetario Internazionale, Poul Thomsen

della

Banca Centrale Europea, Klaus Masuch

Signori,

Il Consiglio generale

allargato della Federazione con i rappresentanti di tutte le organizzazioni

degli agenti di polizia del paese nelle riunioni di ieri e di oggi,

8 e 9 febbraio 2012, all’unanimità ha deciso di contattarvi e comunicarvi

i seguenti punti:

Per due anni la Federazione

nazionale degli agenti di polizia vi ha avvisato che la politica di

dettare legge e di farla rispettare “con la pistola alla tempia”

ha distrutto la coesione sociale e ha fatto morire tutte le speranze

di ripresa dell’economia greca.

Col passare del tempo,

con le espressioni di protesta presso la sede dell’Unione Europea

e nelle ambasciate di Germania e Francia, abbiamo espresso la nostra

opposizione a qualsiasi misura che va a colpire l’orgoglio e ancor

di più la sensibilità democratica del nostro popolo.

Abbiamo avvertito che

ci rifiutiamo di scontrarci con i genitori, i fratelli, i nostri figli,

i cittadini di questo paese che protestano e richiedono misure alternative.

Tutto quello che chiediamo

sono politiche programmatiche che tutelano gli interessi dei lavoratori

e di tutti quelli che vivono sotto la soglia di povertà.

Gli interessi dei creditori

dei prestiti usurai e dei capitalisti che bramano la nostra ricchezza

nazionale non possono, in qualsiasi stato di diritto, far ignorare i

bisogni primari della gente comune. Inoltre, la priorità della

sopravvivenza dei cittadini di una nazione ha valore di legge internazionale,

è una priorità non solo in politica interna ma anche per la comunità

internazionale. Inoltre, non siamo né noi né la maggioranza delle

persone nelle nostre condizioni ad aver causato la crisi.

Siccome, invece, ancora una volta vengono perseguite le stesse politiche distruttive per l’intera nazione, vorremmo affermare categoricamente che in nessun caso accetteremo di essere schierati per ucciderci con i nostri fratelli.

Vi comunichiamo, come legittimi rappresentanti della polizia greca, che chiederemo che venga emesso un mandato per un vostro arresto per una serie di violazioni delle normative, di essere processati da un tribunale, in conformità alle disposizioni specifiche
del diritto penale greco, per estorsione, rimozione occulta del nostro governo democratico e della nostra sovranità, per l’interferenza in altre questioni giuridiche essenziali per il popolo greco, eccetera

**********************************************

Fonte: Greek Police ‘Union’ Seeks Arrest Warrants for EU, ECB Officials

10.02.2012

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di SUPERVICE

Pubblicato da supervice

  • AlbertoConti

    La Grecia ancora culla di civiltà, o la civiltà che torna nella culla? Mai avrei pensato di provare tenerezza per la Polizia, greca poi! Comunque sono forti, che siano d’esempio a tutti gli altri popoli!

  • Anais

    Spero davvero che questa notizia sia l’inizio di una grande ribellione del popolo greco, vessato in ogni modo e torturato lentamente, spero vivamente che riesca a ribaltare la situazione in cui l’hanno fatta precipitare gli usurai internazionali o sovrannazionali che siano.
    I suoi beni e le sue bellezze archeologiche appartengono al POPOLO, che ha DIRITTO a vivere dignitosamente ed anzi deve tornare alla massima espansione economica e vitale possibile, mercificare il nucleo profondo dell’anima del popolo greco non sarà possibile, i perfidi ci sbatteranno le corna

  • Blackrose4400

    eh magari si potesse davvero fare… Molto belle le parole della lettera, sopratutto alla non volontà di di andare in piazza a picchiare i “loro fratelli”. Peccato però che oggi la polizia ha assaltato, e peccato che non penso abbiano la competenza per denunciare tali pezzi grossi. C’è poco da fare, i maiali capitalisti hanno causato tutto questo ambaradam guadagnando l’inimmaginabile, e adesso non vogliono perdere i loro soldi ivensiti in bond greci, ma sopratutto in CDS (credit default swap). In conclusione la lettere della polizia greca è a mio avviso un esclusivo atto simbolico… PurtroppO!!!

  • Nauseato

    Ecco molto probabilmente spiegati i perché dei reparti di “polizia europea” giunti in Grecia e dei quali aveva riportato notizia anche CdC …

    Vien da chiedersi se in caso analogo anche i vari sindacati nazionali di polizia italica farebbero qualcosa di simile.

    Andando avanti così, qualcosa prima o poi capiterà anche da queste parti. E altro che Forconi Siciliani. Chiunque io senta (no, non è vero, quasi chiunque …) è esasperato.

  • clausneghe

    A quando un pronunciamento simile delle nostre FFAA?

    Se venisse spiccato un ordine di arresto per la banda Monti
    sarei disposto a cambiare parere sui nostri armati e magistrati.
    Ma dubito che ciò avverrà mai.

    Toccherà al popolo insorto arrestare questi bombanchieri e i loro spregevoli servitori…

    E’ una speranza.

  • Santos-Dumont

    Finirà così [www.youtube.com]?
    Che ci voglia un bel “missile” dove dico io a chi vuole affamare greci (e italiani) è assodato…

  • MIRDAD

    “Mandato di arresto per i funzionari della Banca Centrale Europea e del Fondo Monetario Internazionale”. DI PIU IN GALERA A VITA.

  • pantos

    e vai con un altro di golpe dei colonnelli!!