navigazione Tag

Vladimir Zelenskij

Kharkov e la mobilitazione

Jacques Baud thepostil.com La riconquista della regione di Kharkov all'inizio di settembre sembrerebbe essere un successo per le forze ucraine. I nostri media hanno esultato e trasmesso la propaganda ucraina allo scopo darci un quadro non del tutto accurato. Uno sguardo più attento alle operazioni avrebbe potuto indurre l'Ucraina ad essere più cauta. Da un punto di vista militare, questa operazione è una vittoria tattica per gli Ucraini e una vittoria operativa/strategica per la…

Putin accoglie le nuove regioni russe dopo i referendum e apre alla diplomazia. Zelensky rifiuta e chiede adesione rapida alla Nato

Data storica questo venerdì 30 settembre: le regioni del Donbass (DPR e LPR) e le altre due regioni Kherson e Zaporozhye sono entrate a far parte del territorio russo. Alle 15:00 si è svolta la una cerimonia per la firma dei trattati di adesione a seguito dei referendum che si sono svolti dal 23 al 27 settembre. Questi i risultati in dettaglio: Donetsk: l'affluenza è stata del 97,51% e l'idea di unirsi alla Russia è stata sostenuta dal 99,23% Lugansk: l'affluenza è stata del 98,42% e…

Affermazione shock di Medvedev: Un attacco alla Crimea sarebbe il “giorno del giudizio”

Queste parole sono state pronunciate da Dimitrij Medvedev, vice segretario del Consiglio di sicurezza russo, durante un incontro con i veterani della Seconda Guerra Mondiale a Volgograd: Certi maledetti pagliacci esaltati che compaiono periodicamente con alcune dichiarazioni stanno anche cercando di minacciarci - intendo un attacco alla Crimea e così via. Se dovesse accadere una cosa del genere, sarebbe il giorno del giudizio per tutti loro - molto rapidamente e molto duramente. Sarà molto…

Corridoio del grano: incontro tra Russia e Ucraina

Mercoledì 13 luglio si sono incontrate  delegazioni militari di Russia, Ucraina, Turchia e rappresentanti delle Nazioni Unite per discutere dell'esportazione di grano ucraino via mare creando un corridoio. L'incontro, avvenuto a Istanbul, è stato molto importante poichè un colloquio diretto tra i due Paesi belligeranti non c'era più stato dalla fine di marzo. L'aspetto rilevante, che ha in un certo qual modo risollevato la speranza, è di aver dialogato su come affrontare il problema della…

Un mondo senza Soros e senza Ucraina

Rostislav Ishchenko stalkerzone.org La civiltà occidentale moderna è entrata in una crisi sistemica più o meno vent’anni fa. All’epoca non era ancora troppo tardi per attuare quelle riforme che ci avrebbero consentito di effettuare in modo ottimale la transizione verso un "bellissimo mondo nuovo." Ma in quei tempi meravigliosi, non avreste pensato neanche lontanamente alla possibilità del crollo del modello economico politico occidentale, la gente vi avrebbe semplicemente…

L’affare Biden in Ucraina

Israel Shamir unz.com I confini dell'Ucraina sono stati per secoli un campo di battaglia decisivo. Qui, Stoccolma, Berlino e Mosca avevano lottato per la supremazia. Qui, Carlo XII aveva perso per mano di Pietro il Grande, Stalin aveva sconfitto Hitler ed ora è probabile che i Clintoniani subiscano in Ucraina la loro sconfitta decisiva. I Democratici hanno commesso l’errore politico più grande del secolo attaccando Trump sull'affare Biden, cioè, così sarebbe se gli Americani…

Putin concede la cittadinanza russa agli abitanti del Donbass, in Ucraina accusano Zelenskij

fondsk.ru Il 24 aprile, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto sulla concessione della cittadinanza con procedura semplificata ai residenti delle Repubbliche del Donbass (DNR - Repubblica Popolare di Donetsk e LNR - Repubblica Popolare di Lugansk ndr.). Nel Decreto pubblicato sul sito ufficiale del Presidente della Federazione Russa si legge: “Si stabilisce che le persone che risiedono permanentemente nei territori dei distretti separati delle regioni di Donetsk e Lugansk…