Home / Archivi etichette: De Gaulle

Archivi etichette: De Gaulle

Algeria: l’iceberg che potrebbe affondare Emmanuel Macron

  SCOTT MCCONNELL theamericanconservative.com Dopo essere sopravvissuto a diversi tentativi di assassinio da parte dei partigiani francesi di Algérie Française, Charles de Gaulle, nel marzo 1962, aveva firmato un accordo di pace che metteva fine alla sovranità francese sull’Algeria. La guerra per l’indipendenza algerina era stata lunga e cruenta, segnata dal terrorismo e dalla tortura. Tutti i personaggi di spicco della politica francese credevano, nel 1954, che l’Algeria fosse una parte integrante della Francia, da difendere a tutti i costi. …

Leggi tutto »

(Mala) Cronaca, la mia Cronaca, Macron(ica)

di Nadia Le Brun Francais.rt.com La giornalista Nadia Le Brun analizza per RT-France il discorso fatto in televisione dal Presidente Emmanuel Macron, dove ha esposto le sue misure per tentare di placare l’ira dei gilet gialli. E parola fu. Finalmente! Perché da quattro settimane, i francesi lo stavano aspettando … dietro l’angolo, il loro Presidente. Osano sperare che si presenti un nuovo Macron. ” Con la speranza di raccogliere i frutti della loro rivolta”, dichiara Nicolas un’ora prima del discorso, nel …

Leggi tutto »

Puigdemont, fino in fondo come Catilina?

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it La fuga di Puigdemont ad Anversa per chiedere asilo politico sembra la cosa più intelligente, non è la più giusta. Sembra la più intelligente perché ad Anversa, città caposaldo dell’indipendentismo fiammingo, Puigdemont potrebbe presumibilmente costituire un governo in esilio, come fece De Gaulle dopo l’invasione tedesca nella Seconda guerra mondiale, rifugiandosi a Londra. Ma non è la più giusta perché restando in Spagna e facendosi incarcerare avrebbe dimostrato il carattere dittatoriale del regime spagnolo mettendo ben …

Leggi tutto »

Guerra lampo, colpo di stato silenzioso e IV Reich nell’UE

FONTE: DEDEFENSA.ORG È la Brexit il miglior affare realizzato dal Quarto Reich dopo il suo lancio da parte delle ditte Monnet, UE, CIA e  Compagnia dagli anni 50 in poi e dopo il “Gran Premio di Roma” (1)  che istituiva il trattato con lo stesso nome?. “Oggigiorno c’è  in corso un vero colpo di Stato tedesco nelle istituzioni europee”, ci spiega una fonte informativa partecipe e in ottima posizione per ascoltare nel vento le ultime notizie europee… “amico mio,-…the answer …

Leggi tutto »

CAPISCO…

DI GIANFRANCO LA GRASSA facebook.com Sì, capisco la rabbia di coloro che continuano a veder vincitori, o comunque ancora non seppelliti sotto mucchi di spazzatura, quelli che ci hanno ridotto, in specie nel mondo detto “occidentale”, ad una situazione di degrado non semplicemente morale, ma proprio per quanto riguarda l’evidente rammollimento della materia cerebrale. E uno dei sintomi di quest’ultimo è anche il successo di questo quaquaraqua che è Macron. Non è nemmeno furbastro, nel significato deteriore del termine, come …

Leggi tutto »