navigazione Tag

Cultura

Londra, la mostra sull’Impero romano infiamma il British Museum

La Repubblica, 2 febbraio 2024 Antonello Guerrera Raramente una mostra in Inghilterra aveva ricevuto da tutti i principali quotidiani cinque stelle su cinque e complimenti rari. Ma, come spesso accade nel cuore dell’ex British Empire, qui sono pazzi per l’Impero Romano. Il Telegraph sentenzia: «Una delle mostre più potenti nella storia del British Museum». Il Times: «L’entusiasmo è irresistibile». Il Guardian: «Roma per tutti». L’Evening Standard: «Una rassegna mozzafiato».…

Giornata Mondiale della lingua e cultura Ellenica: Le parole dei Greci

Riceviamo e Pubblichiamo il seguente comunicato. * * * 7, 8 e 9 febbraio 2024 Giornata Mondiale della lingua e cultura Ellenica: Le parole dei Greci in collaborazione con le Delegazioni AICC di Palermo, Ponzano Romano (ROMA) e Siracusa LA GIORNATA DEL 7 FEBBRAIO È TRASMESSA AL LINK DI TEAMS: https://vai.uniroma3.it/greco2024 LE GIORNATE DELL’8 E DEL 9 SUL CANALE YOUTUBE AICC ANTICO E MODERNO: https://www.youtube.com/@AICCAnticoeModerno Valido come aggiornamento e PCTO: 8 h…

L’Italia ripudia l’arte

Di Francesca Picone per ComeDonChisciotte.org Guerra all’arte. Annullato il concerto previsto per il 23/01/2024 presso l’Aula Magna dell’Università la Sapienza, del pianista (che non è neanche russo, ma ucraino, considerato tuttavia "filo-putiniano") Alexander Romanovsky. Una pletora di organizzazioni - ironia della sorte una di queste definita Associazione "Liberi oltre le illusioni" - ha compilato una lettera indirizzata all’Università per richiedere tale annullamento; lettera…

Mattarella: discorso di un vero Presidente

Di Daniele Ioannilli per ComeDonChisciotte.org Cosa distingue un uomo dall'essere Uomo o un semplice corpo fatto di carne? Il pensiero critico, che va formato e va nutrito ogni giorno, costantemente, attraverso l'arte, la filosofia, il bello, il sapere, la partecipazione nella società, la cura di sè. Questo ci dice Mattarella nel suo discorso di inaugurazione di "Pesaro, Capitale della cultura 2024". È una saggezza antica, risalente all'antica Grecia, che oggi abbiamo…

La Cortellesi vuol cancellare le fiabe, Jung e i Fratelli Grimm

Di Katia Migliore per ComeDonChisciotte.org Paola Cortellesi ha inaugurato l’anno accademico 2023-2024 dell’università Luiss Guido Carli con un monologo sul “sessismo nelle fiabe” , sostenendo che le favole sono piene di quei luoghi comuni che costruiscono l’immaginario collettivo delle donne, dove l’unica dote delle protagoniste è quella di essere belle, mentre il potere salvifico è affidato agli uomini, soprattutto se potenti, come il Principe Azzurro. Le donne, invece, spesso…

I furti letterari dell’Intelligenza Artificiale

Di Daniele Ioannilli ComeDonChisciotte.org Mentre il Mainstream vede nella Intelligenza Artificiale Generativa nuove opportunità da cogliere e sfruttare, qualcuno comincia - seppur per solo interesse - a vederne la vera faccia e chiede tutele. L'Intelligenza Artificiale Generativa può creare qualsiasi cosa come fosse un umano. Si dà per buono che sia lei a farlo, invece è niente altro che un programma, molto sofisticato, creato da professionisti specializzati. E per creare ha…

Moroni alle Gallerie d’Italia, il ritratto come naturalezza

stream24.ilsole24ore.com Milano, 6 dic. (askanews) - Un grande ritrattista, capace di costruire un catalogo dell'umanità della sua epoca, che è stato riscoperto anche per la modernità del suo lavoro. Le Gallerie d'Italia di Milano, in occasione di Bergamo Brescia Capitali italiani della Cultura 2023, hanno inaugurato una ampia mostra dedicata a Giovan Battista Moroni, pittore lombardo del XVI Secolo, con prestiti da molti importanti musei internazionali. "Questa mostra - ha detto…

Torino Film Festival: Cultura e Intelligenza Artificiale

Di Daniele Ioannilli per ComeDonChisciotte.org In apparenza una semplice notizia di servizio, da scrollare distrattamente sul sito di Repubblica. Oggi 27 novembre, al Torino Film Festival verrà presentato il primo cortometraggio italiano realizzato con l'ausilio dell'Intelligenza Artificiale Generativa. Ok...e quindi? Quindi colpisce chi ha realizzato questo cortometraggio: La Scuola Holden e Rai Cinema. Per Rai Cinema potrebbe anche andare bene visto che è un' azienda di…

Un’alternativa al fallimento dell’economia moderna

Di Matteo Parigi per ComeDonChisciotte.org Premessa: il distributismo non è una dottrina economica come tante. Non si tratta di una costruzione teorica complessa, un sistema fatto di ingranaggi economici o passaggi meccanici. Il termine distributismo sigilla piuttosto una raccolta di principi semplici ma evidenti, ricorsi storici, prove empiriche e conclusioni morali dei più importanti processi economici. Filologicamente, la filosofia distributista scritta si afferma durante la seconda metà del…

Guerra e Pace: Festival Culturale a Caserta

Riceviamo e Pubblichiamo. * * * ARTANDO & LIBERO PENSIERO CASERTA PRESENTANO FESTIVAL CULTURALE GUERRA E PACE UN GRANDE APPUNTAMENTO DI CULTURA CHE MUOVERÀ LE COSCIENZE DI CASERTA E PROVINCIA ...E NON SOLO!!! Nella piattezza culturale di un contesto locale e nazionale poco avvezzo al confronto critico ed al dibattito costruttivo, ai piedi dei Monti Tifatini la città di Caserta ospiterà un evento di caratura nazionale: GUERRA E PACE sarà un grande festival culturale, dove la…

Legati nello spirito? Un viaggio alle origini della filosofia cinese e greca

Di Matteo Parigi per China Today «Se hai un progetto annuale, pianta del grano;se hai un progetto di dieci anni, pianta degli alberi;se hai un progetto di cento anni, cura uomini di talento» – Maestro Guan Gli antichi greci l’avrebbero chiamata Paideia (παιδεία): l’educazione fondamentale del Greco, dell’uomo “bello e buono” (καλός κἀγαθός), tutto teso a levigarsi, fortificare mente e corpo; mens sana in corpore sano avrebbero poi ripreso i romani. Vetusto e luminoso è infatti il retaggio…

Dal Rinascimento al Denascimento perdiamo la natura e l’umanità

Di Marcello Veneziani Che fine ha fatto l’ordine naturale e che ne è dell’uomo al centro dell’universo? Prevale nel nostro tempo la percezione di vivere nel Caos, più che all’interno di un Ordine; è in corso una guerra mondiale contro la Natura, e l’Uomo non è più al centro del mondo ma è un terminale periferico dei suoi strumenti e dei suoi prodotti. Andiamo con ordine e ripartiamo dagli inizi della modernità. Per rappresentare l’uomo rinascimentale immaginiamo due assi che s’incrociano: uno…

Roald Dahl, James Bond e altri libri proibiti

Di Guy Somerset, pravda.ru Traduzione di Costantino Ceoldo. A circa due ore a sud di Palm Beach si trova uno dei siti più intriganti d'America. È il Coral Castle, un giardino di monoliti che pesano più di 1.000 libbre e che incorporano enormi lastre trasformate in strumenti astrologici, sculture artistiche e oggetti banali come sedie. La cosa più sorprendente è che questi oggetti sono stati scavati, sollevati e sistemati da un minuscolo immigrato lettone di nome Edward…

Il pensiero metafisico

Di Matteo Parigi per ComeDonChisciotte Il ginnasta si muove in quanto utilizza i propri muscoli per compiere una prestazione sportiva; L’automobile viaggia grazie al motore ed altri componenti che provocano il movimento delle ruote; i pianeti girano intorno al sole perché esiste una forza gravitazionale che li fa girare seguendo delle leggi precise, quelle studiate da Keplero. Cos’hanno in comune questi fatti?Esiste una scienza che possa scovare un legame tra essi?In apparenza no.…

Max Weber: scienza e disincantamento del mondo

Di Matteo Parigi per ComeDonChisciotte.org Nel dicembre del 1917, a distanza di un anno dalla fine del Primo conflitto mondiale, Weber tenne a Monaco la conferenza dal titolo Wissenschaft als Beruf (la scienza come professione) dalla quale emerge una illuminante descrizione dell’etica scientifica nella società moderna, nonché del ruolo, o meglio la responsabilità, che essa affida chi intende perseguirla. Tra l’altro, nell’arco di tutta la sua vita, Weber si è occupato molto di razionalità e…

Senz’arte si muore

Poco tempo fa ci é arrivato un manifesto via email riguardante questa nuova casa di produzione cinematografica, chiamata Phausania Film. Loro oltre al manifesto si sono presentati attraverso un cortometraggio animato di 37 secondi: https://youtu.be/cHoVmKNUir4 Nel cortometraggio, delle entità oscure irrompono in una scena di distruzione. Una finestra va in frantumi. Da un pezzo di vetro rotto e da un tronco di un albero abbattuto ancora scavato da queste entità, si crea…

Harry Nilsson… chi é?

"...Harry Nilsson!" mi disse una volta un mio amico facendomi sentire questo celeberrimo pezzo: "Everybody's Talking" https://www.youtube.com/watch?v=55xQu9eIPIA che ha avuto il suo massimo successo con: "Midnight Cowboy" infelicemente tradotto in italiano in: "Un uomo da marciapiede" film cult degli anni '70 del secolo scorso. https://www.youtube.com/watch?v=PZNfjThunX0 "Harry Nilsson? Non l'ho mai sentito nominare." risposi io. Conoscevo il film ed ovviamente…

CDC Incontra – Le nostre interviste

Questa settimana, a causa dei numerosi impegni che riguardano tanto la Redazione che i vari ospiti che di volta in volta intervistiamo, la squadra di CDC Incontra riposa. Cogliamo quindi l'occasione per ringraziare sia tutti coloro che in questi mesi ci hanno seguito e supportato, sia le persone che in questi mesi hanno deciso di essere ospiti del nostro format settimanale. La stagione 2022 di CDC Incontra ha visto figure illustri presenziare sui nostri schermi, così come tanti altri, uomini…

Se l’Italia investe sull’ignoranza

Di Roberto Pecchioli, ereticamente.net Abbiamo detto in altre occasioni di essere “passati al bosco”, ossia ribelli, oppositori del nostro tempo. Incomoda posizione, vissuta, come prescriveva Zarathustra “su un alto monte”, dove l’aria è gelida ma pura e si osserva “molto di mondo”. Strana situazione quella italiana, in cui comanda un signore non eletto da nessuno e dove il bilancio statale prevede un aumento delle spese militari e un taglio secco di quelle destinate all’istruzione. Esiste…

Atto di fede

La scienza insegnerà all’uomo che in effetti in lui non c’è né volontà né capriccio, né li ha mai avuti, e che lui stesso non è nient’altro che il tasto di un pianoforte o lo spinotto di un organo e che, sopra tutto, al mondo esistono ancora le leggi della natura; … Di conseguenza occorre soltanto scoprirle codeste leggi, e l’uomo non dovrà più rispondere delle proprie azioni, potrà vivere con estrema levità. Tutte le azioni umane allora saranno automaticamente valutate secondo queste leggi,…