Browsing Tag

controllo

Il colonnello Kvachkov, ex dei servizi segreti militari russi: “Coronavirus operazione terroristica per controllare la popolazione mondiale”

Cesare Sacchetti Lacrunadellago.net Un’intervista approfondita a 360 gradi dove viene analizzato ogni aspetto fondamentale del fenomeno coronavirus e dove vengono rivelati i suoi veri inquietanti obbiettivi. E’ quella che il colonnello Vladimir Vasilievich Kvachkov, già membro del Direttorato principale per l’informazione, l’apparato dei servizi segreti di intelligente militari russi, e delle Spetsnaz, le forze speciali russe, ha rilasciato al canale Studiya Rubezh. Kvachkov è stato…

Sorveglianza digitale per salvare il paese e il mondo

Riccardo Donat-Cattin Comedonchisciotte.org Stiamo piano piano digerendo il fatto che in questo secolo il bene più ambito sul mercato siano diventate le nostre informazioni. Nel Novecento, almeno dal dopoguerra, è stato il petrolio. Si poteva dire che chi controlla il petrolio controlla il mondo. Non che oggi il petrolio non valga più, ma lo scorso 20 aprile il prezzo di uno dei tre principali tipi di petrolio, il WTI,  è calato del 305%, finendo sotto zero, a -37,6 dollari a…

La vita dopo il coronavirus

Traduciamo e pubblichiamo un articolo del Financial Times consigliato da Edward Snowden in un'intervista pubblicata ieri su Comedonchisciotte.org. La minaccia di un futuro distopico imminente è una fantasia sempre più frequente, vista la serrata in casa e i discorsi sull'utilizzo di tecnologie per tracciare i nostri movimenti, droni, vaccini eccetera. Come racconta l'autore, se le autorità prima hanno invaso la nostra privacy spiando le nostre conversazioni, ora in nome dell'emergenza vogliono…

Privacy nell’era del coronavirus: intervista a Edward Snowden

Vi proponiamo l'intervento di Edward Snowden andato in onda in streaming il 23 marzo dal festival CPH:DOX, rassegna internazionale di documentari a Copenaghen che nel 2014 aveva presentato in anteprima Citizenfour di Laura Poltras, documentario che ha raccontato per primo il caso Snowden. L'intervento è avvenuto in occasione della presentazione di iHuman di Tonje Hessen Schei, che analizza gli sviluppi dell'intelligenza artificiale. Alcune parti sono state tagliate per problemi di…

Microchip sottopelle per tutti ? Lo abbiamo già

comedonchisciotte.org Ogni tot mesi esce un articolo che tratta l’argomento del microchip sottocutaneo. Tra complottismi vari e debunkers, possiamo trovare in rete varie opinioni, spesso contrastanti tra di loro. Ma fermiamoci un attimo a riflettere: il microchip sottopelle lo abbiamo già, si chiama “smartphone”. Il telefono intelligente ha tutte le funzionalità di un microchip sottocutaneo di prima generazione. - GPS: sa esattamente dove ci troviamo. - Telecamera fronte/retro: non…

Tavistock, l’Istituto del Controllo delle Masse

di Luciano Gianazza Le origini di Tavistock Pochi sanno quanto il Tavistock Institute ha influenzato e influenzi tuttora, sia direttamente che indirettamente e in quale profondità, la nostra vita. Fu istituito nel 1921 per studiare i disturbi mentali, derivati dall’esposizione al terrore che si genera in battaglia, sui soldati inglesi che sopravvissero alla I guerra mondiale. Il suo scopo era quello di stabilire, sotto il controllo dell’Ufficio della Guerra Psicologica dell’Esercito…

La Commissione sul hate speech rischia d’essere strumento di censura per il pensiero non conforme

DI DONATELLA SALINA laluce.news Qualche giorno fa è stata approvata dal Parlamento italiano una mozione, presentata dalla senatrice Liliana Segre sulla questione del cosiddetto “hate speech”, al fine di monitorare e limitare le manifestazioni d’odio in rete. La senatrice è vittima da diverso tempo di attacchi e offese dettati dall’odio xenofobo in quanto ebrea ed è in prima fila in questa battaglia. Il testo pubblicato da un sito ebraico italiano e’ questo. La mozione riconosce la…