Home / ComeDonChisciotte / SOLDATI INGLESI HANNO TORTURATO E UCCISO 22 IRACHENI

SOLDATI INGLESI HANNO TORTURATO E UCCISO 22 IRACHENI

A CURA DI THE DAILY SNACK

Soldati britannici sono stati accusati di avere torturato sino alla morte 22 cittadini iracheni.

Si afferma anche che avrebbero abusato di nove altre persone da loro tenute in custodia.

Le accuse di brutalità, che risalgono al 2004, possono ora essere rese pubbliche dopo che un giudice della corte suprema ha, ieri, tolto l’ordine del silenzio sulla questione.

L’ordine aveva impedito che dettagli delle presunte torture fossero riportati dalla stampa o trasmessi dai media.

Le violenze sarebbero avvenute dopo che le truppe britanniche ebbero subito un’imboscata nella strada che porta da Amara a Bassora.
Dopo uno scontro a fuoco una banda di 31 iracheni sarebbe stata catturata dai soldati e presa in custodia. Furono detenuti nei quartieri generali britannici di Abu-Naji nel sud-est del Iraq.

Delle 31 persone detenute solo nove sopravvissero, ed essi affermano che furono sottoposti a tortura. Pare che i certificati di morte iracheni affermino che i cadaveri degli iracheni che erano stati arrestati mostravano segni di “mutilazioni” e “torture”.

Le famiglie irachene delle vittime e i sopravvissuti stanno ora combattendo per un risarcimento. Cercheranno di ottenere una sentenza della corte suprema che indichi che il governo è legalmente obbligato ad iniziare un’inchiesta sui presunti abusi.

L’ordine del silenzio fu imposto lo scorso dicembre dal Lord Justice Thomas, in una seduta con Mr Justice Silber. Lord Justice Thomas affermò che la “pubblicità negativa” proveniente dal caso sarebbe stata “fortemente indesiderabile”. Ieri però, un altro giudice anziano, il Lord Justice Moses –sempre in seduta con Mr Justice Silber–ha rovesciato il divieto.

Egli ha sentenziato che i procedimenti sarebbero dovuti essere “di dominio pubblico”.

Gli avvocati che rappresentano gli iracheni affermano che le dichiarazioni provenienti dalle presunte vittime sono tra le più sconvolgenti che hanno sentito in 30 anni.

N.d.r.: L’immagine accanto al titolo si riferisce a un precedente caso di violenze su prigionieri commesse da soldati inglesi in Iraq

Titolo originale: ” British Soldiers ‘Tortured and Killed’ 22 Iraqis

Fonte: http://www.dailysnack.com/
Link
01.02.2008

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Pubblicato da Das schloss

  • Grossi

    Ma dove vivete ?
    In ogni caso spostandovi in Iran potete trovare altri torturatori, che lo fanno per ragioni religiose, mentre Inglesi ed americani lo fanno per ragioni economiche, i dittatori vanno bene agli americani quando gli permetto di portare il loro liberismo canagliesco ovunque.
    E allora ?
    Pensate che questa notizia ci sconvolga ?

    Pensavo avessero massacrato e torturato molti di più !
    Sono pochi, sono stati ancora bravi, che pensate che le guerre si combattano con le banane ?

    Sveglia gente come credete che si mantenga l’ordine fra gente che giustamente vi odia ?

    Quello che è stato fatto all’Iraq è una vergogna.

  • bstrnt

    Una vergogna che siamo a perpetrare nel tempo ….. alla faccia della superiore civiltà vantata dal rincitrullito di Arcore!
    Non preoccuparti, prima o poi arriverà qualcuno, magari con gli occhi a mandorla, che ci farà ingoiare la stessa minestra che oggi imponiamo agli altri!