Operazione “Vaccinate tutti i deplorabili,” nome in codice: “Il Poker di Satana”

Mike Whitney
unz.com

Ovunque io fugga, trovo l’inferno, anzi del core in fondo meco lo porto: ivi un più cupo abisso, di quell’abisso atroce in cui m’ha spinto il mio delitto, si spalanca, e tanto lo supera in orror, che bello e dolce l’inferno stesso è al paragone. (IV, 75–79) Paradiso Perduto, John Milton, trad. di Lazzaro Papi

Cosa sta succedendo in Israele? Qualcuno l’ha forse capito?

Israele non è il paese più vaccinato del mondo?

Lo è.

La metà degli Israeliani non è già stata vaccinata?

Sì.

Non è già stato vaccinato il 90% di tutti gli Israeliani sopra i 60 anni (il gruppo di età con più probabilità di morire di Covid)?

Sì.

Allora, come ha fatto Israele a “raddoppiare il numero di morti totali dei primi dieci mesi della pandemia“… “dopo due mesi di vaccinazione intensiva con il vaccino di Pfizer?

E perché “i casi di Covid-19 in Israele… hanno avuto un’impennata durante il primo mese della… campagna di vaccinazione di massa“?

E perché “dopo solo 2 mesi di … vaccinazione di massa”  “il 76% dei nuovi casi di Covid-19…riguarda persone sotto i 39 anni e solo il 5,5% ha più di 60 anni. Perchè il 40% dei pazienti gravi ha meno di 60 anni“?

Le vaccinazioni hanno forse indirizzato l’infezione verso una fascia demografica diversa, o magari i vaccini hanno selezionato un ceppo più virulento che prende di mira i più giovani?

E perché improvvisamente ci sono più donne incinte fra i pazienti in terapia intensiva, mentre i casi di Covid-19 tra i bambini sono aumentati di un enorme 1.300% (da 400 casi nei bambini sotto i due anni il 20 novembre a 5.800 nel febbraio 2021).

E perché gli Ebrei ortodossi e gli Arabi israeliani hanno assistito ad un improvviso e drammatico cambiamento nei casi e nei decessi, quando entrambi i gruppi avevano dati simili prima della campagna di vaccinazione? Ecco un estratto di un’intervista con il giornalista Gilad Atzmon che spiega cos’è realmente accaduto: (Potete vedere l’intera intervista su The Unz Review, per questo passaggio andate al minuto 20)

Una volta iniziata la campagna di vaccinazione, abbiamo visto un cambiamento molto interessante. Mentre gli Ebrei ortodossi erano corsi in massa a farsi fare ‘il vaccino,’ i Palestinesi (Arabi israeliani) non avevano seguito questo schema. Nelle prime fasi della campagna di vaccinazione, a gennaio, abbiamo visto un aumento di 15 volte dei casi di morbilità nel segmento degli Ebrei ortodossi, mentre abbiamo assistito ad un calo significativo (della morbilità) nel segmento degli Arabi israeliani. Senza il vaccino, il livello di morbilità era sceso di colpo. È stato allora che ho cominciato a capire che esisteva una connessione tra vaccinazione e morbilità.” (NOTA – Le domande di cui sopra sono tutte tratte da articoli di Gilad Atzmon su The Unz Review [e già tradotti su CDC]).

Quindi, cosa significa tutto ciò? Cosa ci dicono questi inquietanti risultati sulla campagna di vaccinazione più aggressiva mai condotta in un paese effettivamente isolato dal resto del mondo? (Israele è ancora in lockdown)

Ci dicono due cose:

1. Ci dicono che i media stanno diffondendo disinformazione sul successo fittizio di Israele nella lotta al Covid-19.

2. Ci dicono che le vaccinazioni hanno creato nuovi ceppi infettivi, che possono essere più contagiosi e letali dell’originale.

Ecco come Atzmon riassume il tutto:

Le prove raccolte in Israele indicano una stretta correlazione tra vaccinazione di massa, casi e morti. Questo sembra indicare la possibilità che siano i vaccinati a diffondere effettivamente il virus o addirittura una serie di mutanti responsabili del cambiamento radicale dei sintomi di cui sopra.” (Israele ‘laboratorio del mondo’, tradotto).

Tombola. I vaccini sono la fonte di nuove mutazioni che vengono attribuite al Brasile, al Sudafrica, al Regno Unito e di qualsiasi altra variante/diversivo invocato come credibile pretesto per quello che gli autori di questa farsa sanno benissimo essere vero: che possono essere gli stessi vaccini la fonte del problema, la fonte dello spostamento demografico [della patologia], la fonte dei nuovi casi, la fonte dei nuovi ricoveri e la fonte dei nuovi decessi. Vale la pena notare che abbiamo a che fare con un cocktail sintetico al 100%, progettato per fare esattamente quello che sta facendo ora in Israele, Regno Unito, Portogallo, Emirati Arabi Uniti e in tutti gli altri Paesi che attualmente stanno somministrando questa sostanza tossica a gran parte della loro popolazione.

E che ruolo stanno giocando i media in questa tragedia senza precedenti?

Stanno giocando lo stesso ruolo di sempre: portano acqua alle grandi multinazionali farmaceutiche e ai potenti dalle tasche profonde che le controllano. Che sorpresa, eh? Ora leggete questo estratto da un articolo di Technology Review:

Un rapporto scientifico recentemente trapelato, preparato congiuntamente dal ministero della salute israeliano e da Pfizer, sostiene che il vaccino Covid-19 di Pfizer sta bloccando nove infezioni su dieci e che il Paese potrebbe avvicinarsi all’immunità di gregge entro il mese prossimo.

Lo studio, basato sui dati sanitari di centinaia di migliaia di Israeliani, rileva che il vaccino è in grado di ridurre drasticamente la trasmissione del coronavirus. “L’alto assorbimento del vaccino può significativamente arginare la pandemia e offre la speranza per un futuro controllo della pandemia quando i programmi di vaccinazione saranno incrementati nel resto del mondo,” secondo gli autori.

Questo studio a livello nazionale è stato riportato giovedi scorso dal notiziario web israeliano Ynet e una copia è stata ottenuta da MIT Technology Review.

I risultati sono importanti per capire se i vaccini potranno porre fine alla pandemia, perché Israele è primo al mondo nella vaccinazione della propria popolazione e ha trasformato il Paese in un vero laboratorio….

La bozza del rapporto conferma che il vaccino è in grado di ridurre le malattie e i decessi da Covid-19 di oltre il 93% e fornisce anche la prima prova su larga scala che il vaccino può prevenire la maggior parte delle infezioni, comprese quelle asintomatiche….

Altre analisi suggeriscono che le infezioni gravi e i decessi sono diminuiti tra gli Israeliani più anziani, che avevano ricevuto il vaccino per primi, ma non tra quelli al di sotto dei 44 anni che non erano stati vaccinati.

Il lavoro israeliano riporta le rilevazioni eseguite in tre settimane tra gennaio e febbraio, quando i ricercatori erano stati in grado di confrontare le cartelle cliniche di persone non vaccinate con quelle di soggetti che aveva ricevuto la seconda iniezione [del vaccino di Pfizer] da almeno una settimana. Avevano poi confrontato i gruppi per cinque end point riguardanti il Covid-19: infezione, sintomi, ricoveri, ricoveri in terapia intensiva e morte. Secondo lo studio, non pubblicato, il vaccino ha avuto un’efficacia del 93% nel prevenire il Covid-19 sintomatico….

Israele fornisce un’opportunità unica per osservare su un’intera nazione gli effetti di un continuo aumento dell’immunità nella trasmissione del Sars-Cov-2,” hanno scritto gli autori. Eric Topol, un medico di Scripps Research, in California, che ha revisionato il documento, afferma che “il blocco delle infezioni dimostra l’efficacia del vaccino sulla trasmissione asintomatica, cosa di cui non eravamo sicuri“…(“A leaked report shows Pfizer’s vaccine is conquering covid-19 in its largest real-world test”, Technology Review)

Quindi, secondo questo articolo, e centinaia di altri simili, tutto in Israele è semplicemente perfetto. Le cose non potrebbero andare meglio. Secondo gli autori, i nuovi vaccini a mRNA sono in grado di:

1. Prevenire il Covid, (“il vaccino può prevenire la maggior parte delle infezioni, comprese quelle asintomatiche….”)

2. Bloccare la trasmissione, (“riduce nettamente la trasmissione”… “il vaccino Covid-19 sta bloccando nove infezioni su dieci…”)

3. Ridurre i ricoveri, (“il vaccino è in grado di ridurre le malattie e le morti da covid-19 di oltre il 93%“)

4. Aprire la strada all’immunità di gregge, (“il Paese potrebbe avvicinarsi all’immunità di gregge entro il mese prossimo“).

Qui non siamo di fronte solo ad un “rapporto brillante,” questa è un’apoteosi completa. Gli autori stanno confermando che i vaccini non solo funzionano come previsto, ma che Israele ha effettivamente vinto la sua guerra contro la pandemia mortale. Ma sarà vero?

No, non è vero, e lo scienziato al vertice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il dottor Soumya Swaminathan, ha persino ammesso che non è vero. Ecco cosa ha detto: “Non credo che, per nessuno dei vaccini, abbiamo le prove o possiamo essere sicuri che impediranno alle persone di contrarre l’infezione o la successiva possibilità di trasmetterla.” (COVID 19 News Watch Archive, Children’s Health Defense)

Quindi, cosa significa?

Significa che i vaccini non fanno quello che dovrebbero fare. Non impediscono né di contrarre il Covid né che l’infezione si diffonda ad altri. Quindi, per quanto riguarda le due questioni più critiche, i vaccini falliscono. Tuttavia, alleviano i sintomi del Covid, sembra con un’efficacia del 95%. Ma non è per questo che la gente si vaccina. La maggior parte della gente si fa vaccinare perché pensa che questo impedirà loro di ammalarsi e di morire. I media hanno la responsabilità di far notare la cosa, ma ovviamente, fanno l’esatto contrario e cercano di coprire tutto con la disinformazione.

Siete mai andati sull’account Twitter di Alex Berenson? Berenson è un giornalista di prim’ordine che setaccia i dati ufficiali e riporta quotidianamente i nuovi sviluppi in Israele. Ha anche seguito la campagna di vaccinazione dal giorno #1 e fornisce un commento continuo su tutte le informazioni che raccoglie. Ecco due recenti tweet che aiutano a riassumere il suo punto di vista sulla campagna vaccinatoria:

Il miracolo del vaccino israeliano è ufficialmente finito prima ancora di cominciare. I nuovi casi gravi sono aumentati di settimana in settimana e sono scesi di pochissimo per due settimane 2/13-2/20 699, 2/20-2/26 643, 2/27-3/5 660. Dopo essere scesi per gran parte di febbraio, i casi gravi totali negli ultimi 10 giorni sono rimasti stabili… Alex Berenson

E questo:

Il totale dei test positivi è in aumento e R è superiore a 1, segno che l’epidemia si sta diffondendo. Questo avviene con la maggior parte degli adulti vaccinati e con quasi tutta la popolazione ad alto rischio completamente vaccinata….. Alex Berenson

Ci fermiamo qui, anche se Berenson fornisce quotidianamente aggiornamenti (scettici). Il nostro obiettivo è semplicemente quello di mostrare che le osservazioni di Atzmon sono supportate da altri critici, che sanno come passare al setaccio le sciocchezze e trovare la verità. Come Atzmon, Berenson, nonostante tutto il suo sarcasmo, è uno che dice la verità. Sa che la maggior parte di ciò che viene scritto sulla campagna di vaccinazione di Israele è un mucchio di sciocchezze.

Quindi, andiamo al sodo: Cos’è che vogliamo davvero sapere?

Vogliamo sapere se Atzmon ha ragione: se c’è “una correlazione tra vaccinazione di massa, casi e morti.” Vogliamo sapere se le persone vaccinate stanno effettivamente diffondendo il virus. Vogliamo sapere se i vaccini hanno creato una nuova forma mutante del virus, più contagiosa e mortale dell’originale. Vogliamo sapere se i vaccini a mRNA fanno più male che bene. E vogliamo sapere se i vaccini stanno riducendo i casi di Covid o li stanno aumentando, se stanno riducendo i ricoveri o se li stanno aumentando e se riducono le morti da Covid o se le stanno aumentando.

I funzionari della sanità pubblica dovrebbero o rispondere a queste ragionevoli domande e placare le paure della gente o prendere provvedimenti per interrompere immediatamente la campagna di vaccinazione. Perché, se anche solo una piccola parte di ciò che dice Atzmon fosse vera, allora potremmo essere responsabili della più grande crisi di salute pubblica della storia mondiale. Semplicemente, non c’è modo di sapere quante persone moriranno inutilmente o subiranno danni fisici irreparabili a causa della frettolosa attuazione di un programma potenzialmente genocida, scritto e sostenuto da attivisti miliardari e dai loro alleati fissati sulla vaccinazione di massa come mezzo per raggiungere i loro squilibrati obiettivi politici.

E non sono l’unico a pensarla così. Considerate i commenti del dottor Geert Vanden Bossche, “un virologo indipendente ed esperto di vaccini che ha lavorato per GAVI e la Fondazione Bill e Melinda Gates. Ecco cosa aveva scritto il dottor Vanden Bossche in una lettera aperta intitolata “Perché una vaccinazione di massa in mezzo ad una pandemia crea un mostro incontenibile?” La lettera era diretta a “tutte le autorità, gli scienziati e gli esperti di tutto il mondo, interessate… per fermare immediatamente la vaccinazione di massa Covid, sulla base prove convincenti che una campagna vaccinatoria generale peggiorerebbe drammaticamente le conseguenze della pandemia.” Eccone un estratto:

“In pratica, molto presto ci troveremo di fronte ad un virus super-infettivo, che sarà in grado di resistere al nostro meccanismo di difesa più prezioso: il sistema immunitario.

Detto questo, diventa sempre più difficile immaginare come le conseguenze di questo enorme ed errato intervento umano in questa pandemia non possano spazzar via gran parte della popolazione umana. Si potrebbero immaginare solo poche altre strategie in grado di raggiungere lo stesso livello di efficienza nel trasformare un virus relativamente innocuo in un’arma biologica di distruzione di massa….

Se noi, esseri umani, vorremo impegnarci a perpetuare la nostra specie, non avremo altra scelta se non quella di eradicare queste varianti virali altamente infettive. Questo, infatti, richiederà grandi campagne di vaccinazione. Tuttavia, i vaccini basati sulle cellule NK [Natural Killer] permetteranno soprattutto di preparare meglio la nostra immunità naturale (memoria!) e di indurre l’immunità di gregge (che è esattamente l’opposto di ciò che fanno gli attuali vaccini COVID-19, che trasformano sempre più i destinatari del vaccino in portatori asintomatici che diffondono il virus). Quindi, non c’è più un secondo da perdere per cambiar marcia e sostituire gli attuali vaccini killer con vaccini salvavita.

Faccio appello all’OMS e a tutte le parti coinvolte, indipendentemente dalla loro convinzione, affinchè dichiarino immediatamente tale azione come L’UNICA, PIU’ IMPORTANTE, EMERGENZA DI SALUTE PUBBLICA DI INTERESSE INTERNAZIONALE.” (Is Dr Geert Vanden Bossche Right That “Vaccination Amidst a Pandemic Creates an Irrepressible Monster? [Ha ragione il dottor Geert Vanden Bossche che “la vaccinazione nel bel mezzo di una pandemia crea un mostro incontenibile?”] Lockdown Skeptics).

Ha ragione il dottor Vanden Bossche? Il nostro “ampio ed errato intervento umano” (la vaccinazione) “sta per spazzare via gran parte della popolazione umana“? Questi vaccini hanno trasformato “un virus relativamente innocuo in un’arma biologica di distruzione di massa“? Gli attuali vaccini COVID-19… “trasformano sempre più i destinatari del vaccino in portatori asintomatici che diffondono il virus“? Siamo ora di fronte al più grande e mortale disastro di salute pubblica della storia?

Noi crediamo abbia ragione. Crediamo anche che gli allarmanti dati che Atzmon ha contribuito a scoprire, siano solo la punta dell’iceberg. Pensiamo che questo insidioso vaccino Frankenstein scatenerà una valanga di malattie e di patologie mentali a sviluppo tardivo che affliggeranno il mondo per il prossimo secolo o giù di lì. E, no, non accettiamo l’idea che questo sanguinoso assalto all’umanità sia accidentale. Al contrario. L’unica ragione per utilizzare queste iniezioni tossiche e prive di sperimentazioni cliniche a lungo termine (per determinare la loro sicurezza) è la grande importanza che la vaccinazione di massa ha nell’agenda politica degli autori. E questo è precisamente il motivo per cui i media bugiardi hanno deliberatamente pompato l’isteria popolare fino al parossismo subito prima prima dell’inizio della campagna. L’obiettivo evidente era quello di rendere la popolazione il più sottomessa possibile prima di condurla in massa all’inoculazione. Tutto questo suggerisce che la campagna di vaccinazione globale sia un’operazione premeditata e criminale volta a promuovere l’agenda delle élite. Ancora da Atzmon:

Da quando Israele si è trasformato in una nazione di porcellini d’India, un virus che era solito predare gli anziani e le persone con gravi problemi di salute ha ora cambiato completamente la sua natura….

Le prove raccolte in Israele indicano una stretta correlazione tra la vaccinazione di massa, i casi e le morti. Questa correlazione sottolinea la possibilità che siano i vaccinati a diffondere effettivamente il virus o addirittura una serie di mutanti responsabili del cambiamento radicale dei sintomi di cui sopra.

Quando all’amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla, durante un’intervista alla NBC era stato chiesto se era possibile infettare gli altri dopo aver ricevuto due dosi di vaccino, Bourla aveva ammesso:

È qualcosa che deve essere confermato, e i dati sul campo che stiamo ottenendo da Israele e da altri studi ci aiuteranno a capirlo meglio.” (Israele “laboratorio del mondo,” tradotto)

L’amministratore delegato di Pfizer ha davvero ammesso di non sapere se il suo vaccino funziona o no? Ha davvero ammesso che il suo vaccino potrebbe contribuire alla diffusione del virus?

Come dovremmo comportarci di fronte ad una cosa del genere? Qual è il legame tra le analisi di Atzmon, Berenson e i veementi avvertimenti del dottor Vanden Bossche? Ha ragione Atzmon quando dice che l’aumento dei casi di Covid può essere ricondotto proprio a quei Paesi che hanno accelerato le loro campagne di vaccinazione di massa? Ecco ancora Atzmon:

In Israele, i casi di Covid-19, in rapporto alla popolazione, hanno avuto un’impennata ed erano tra i più alti al mondo (se non i più alti) durante il primo mese della “vittoriosa” campagna di vaccinazione di massa. In due mesi di inoculazioni a tappeto con il vaccino di Pfizer, Israele è riuscito a raddoppiare il numero di morti che aveva accumulato nei precedenti dieci mesi di pandemia. Stiamo parlando di 2.700 cittadini israeliani, un numero paragonabile a quello dei soldati dell’IDF morti nella guerra dello Yom Kippur, probabilmente l’evento più traumatizzante della storia moderna di Israele.

Quando, solo due giorni fa, ho presentato questi numeri a David Scott di UK Column, la sua reazione è stata diretta e lucida: “quello che lei descrive è davvero una nuova malattia. Temo che Scott abbia ragione. Questo è esattamente ciò che vediamo in Israele…(Il mutante israeliano, la profezia dell’IDF e la dura realtà, tradotto)

Supponiamo, per amor di discussione, che Atzmon abbia ragione. Ipotizziamo che ci sia “una stretta correlazione tra vaccinazione di massa, casi e morti.” E diciamo anche che “questa correlazione indichi la possibilità che siano i vaccinati a diffondere effettivamente il virus o addirittura una serie di mutanti responsabili del cambiamento radicale dei sintomi di cui sopra.”

Ma è possibile una cosa del genere? Le persone che sono state vaccinate possono diventare super-diffusori di una forma più virulenta e letale del virus?

Sì, possono. Possono diventare portatori di un ceppo più mortale dell’infezione e uccidere centinaia di altre persone con cui verranno in contatto, prima di morire loro stessi. Basta guardare questo estratto da un articolo del 2015 della PBS. Aiuta a spiegare il fenomeno che Atzmon ipotizza nelle sue osservazioni. L’articolo si intitola: “Questo vaccino aviario rende il virus più pericoloso“:

I ceppi più letali di virus spesso si prendono cura di se stessi, hanno un picco riproduttivo e poi si estinguono. Questo perché sono così bravi a distruggere le cellule e a causare malattie che, a loro volta, uccidono il loro ospite prima di avere il tempo di diffondersi. Ma il virus del pollame, uno dei germi più letali della storia, è riuscito ad uscire da questo schema tipico, grazie ad un effetto involontario di un vaccino. I polli vaccinati contro la malattia di Marek si ammalano raramente. Ma il vaccino non impedisce loro di diffondere la malattia agli uccelli non vaccinati. Se infettati dai ceppi virali più attivi, i polli non vaccinati muoiono entro 10 giorni. …

Infatti, piuttosto che impedire ai polli di diffondere il virus, il vaccino permette alla malattia di diffondersi più velocemente e più a lungo di quanto farebbe normalmente, secondo un nuovo studio. Gli scienziati ora credono che questo vaccino abbia aiutato questo virus aviario a diventare singolarmente virulento… Lo studio è stato pubblicato lunedì sulla rivista PLOS Biology….

La ragione per cui una cosa del genere rappresenta un problema per la malattia di Marek è perché il vaccino “è difettoso.Un vaccino difettoso non permette ad un germe di fare seri danni al suo ospite, ma non gli impedisce di replicarsi e diffondersi in un altro individuo. Per contro, un vaccino “perfetto” è quello che procura un’immunità perenne, che non diminuisce mai, e che blocca sia l’infezione che la trasmissione.

Negli ultimi anni, gli esperti si sono chiesti se la diffusione di questi ceppi particolarmente virulenti fosse da imputarsi a vaccini difettosi. Negli anni ’70, l’introduzione della vaccinazione nei pulcini contro la malattia di Marek aveva evitato il collasso della pollicoltura, ma si era subito visto che gli uccelli vaccinati contraevano la malattia, senza però morire. Poi, nel corso dell’ultimo mezzo secolo, i sintomi della malattia di Marek erano peggiorati. La paralisi avveniva più precocemente, il cervello si trasformava più rapidamente in poltiglia….

Il gruppo di Read aveva iniziato la sua indagine esponendo polli Rhode Island Red vaccinati e non vaccinati a ciascuno dei cinque ceppi virali della malattia di Marek, dal più blando al più virulento. I ceppi più virulenti avevano ucciso tutti i polli non vaccinati nei primi 10 giorni [di esposizione] e i ricercatori avevano notato che, durante quel periodo, quasi nessun virus era stato rilasciato dalle piume dei polli. Al contrario, la vaccinazione aveva esteso la durata della vita dei polli esposti ai ceppi più virulenti, con una sopravvivenza di oltre due mesi per l’80% di essi. Ma i polli vaccinati trasmettevano il virus, diffondendo 10.000 volte più virus degli uccelli non vaccinati.

In precedenza, un ceppo virulento era talmente letale da autoeliminarsi. Ora, teniamo in vita il suo ospite con il vaccino, quindi [la malattia] può trasmettersi e diffondersi nell’ambiente,” aveva affermato Read. “Ha quindi un futuro evolutivo che prima non aveva.”

Ma questo futuro evolutivo genera virus più pericolosi?

Questo studio sostiene di sì. In un secondo esperimento, polli non vaccinati e vaccinati erano stati infettati con ognuno dei cinque ceppi della malattia di Marek e poi messi a contatto con una seconda serie di uccelli non immunizzati, chiamati sentinelle…. Il virus si diffondeva negli uccelli sentinella nove giorni prima se proveniente da un pollo vaccinato rispetto ad uno non vaccinato. Inoltre, le sentinelle morivano più velocemente se esposte a polli vaccinati, rispetto a polli non vaccinati.

Si potrebbe dire che questo esperimento è la dimostrazione che la vaccinazione dei polli uccide i volatili non vaccinati. La vaccinazione di un gruppo di polli porta alla trasmissione di un virus talmente virulento da uccidere gli altri uccelli,” aveva detto Read……

La nostra prima e più grave preoccupazione è se questo possa accadere con uno qualsiasi dei vaccini che somministriamo agli esseri umani,” ha detto il biologo molecolare James Bull dell’Università di Austin, Texas, specializzato nell’evoluzione di virus e batteri….

Per testare l’ipotesi di un vaccino imperfetto negli esseri umani, sarebbe necessario monitorare per un lungo periodo la risposta al vaccino su una popolazione grande o comunque isolata. Questo permetterebbe ad un ricercatore di valutare come il vaccino interagisce con il virus e se questa relazione si evolve. Se il vaccino serve solo a ridurre i sintomi o se impedisce anche ai pazienti di infettarsi e trasmettere il virus. (Questo vaccino rende il virus bersaglio più pericoloso, PBS)

Eccolo qui, nero su bianco. Se si crea un “vaccino difettoso,” che “si limita a ridurre i sintomi,” ma che “NON impedisce ai pazienti di infettarsi e trasmettere il virus,” allora “sarebbe necessario monitorare per un lungo periodo di tempo la risposta del vaccino su una popolazione vasta o isolata.

In altre parole, per evitare un’orribile catastrofe che potrebbe comportare la morte di milioni di persone, sono assolutamente essenziali sperimentazioni a lungo termine.

È imperativo che i vaccini a mRNA vengano bloccati fino a quando non ci sarà la prova verificata che sono sicuri.

Mike Whitney

Fonte:unz.com
Link: https://www.unz.com/mwhitney/operation-vaxx-all-deplorables-codename-satans-poker/
10.03.2021
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

194 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
R66
R66
15 Marzo 2021 3:24

Son già diversi articoli che leggo sul tema, probabilmente sarà la mia ignoranza in materia, ma la logica, materia sulla quale un po’ mi destreggio, mi sta facendo andare fuori di testa.
Riguardo una possibile correlazione tra virus e vaccino, si insiste con queste frasi: “i vaccinati trasmettono di più il virus” – “il vaccino crea nuovi ceppi più virulenti” – ancora non ho letto invece “il vaccino indebolisce il sistema immunitario e rende il vaccinato più vulnerabile a qualunque cosa già esistente”.
Troppo banale?
Forse, però il “rasoio” a volte ci azzecca. 🙂

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  R66
15 Marzo 2021 4:46

Tutto vero, e tutto insieme (in un certo senso anche la tua ipotesi). Geert Vanden Bossche lo spiega molto bene.
Il vulnus di tutta l’operazione è il lancio della campagna vaccinale di massa nel bel mezzo della nuova ondata di contagi (picco di virulenza), che con questi tipi di vaccini induce la “fuga virale” (tramite mutazioni indotte dalla pressione immunitaria).
Ho appena inviato a CDC un articolo in merito.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  R66
15 Marzo 2021 7:29

Quindi se vaccinarsi vuol dire essere portatori di virus anche per tutti gli altri vaccini è la stessa cosa.
Per questo i bambini con 11 vaccini per non dire degli degli altri hanno infettato genitori e nonni.
I nonni hanno avuto la peggio.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  R66
15 Marzo 2021 9:25

La terza che hai scritto “il vaccino indebolisce …” mi sembra di si a quanto accennato dalla Loretta Bolgan, trovi l’intervista qui su CdC a inizio febbraio. Per la precisione ti ocnsiglio di non generalizzare e di considerare vacicno per vaccino, situazione per situazione. La più preoccupante è la seconda (il vaccino crea nuovi ceppi più virulenti), l’evoluzione decennale della sindrome di Marek sta lì a testimoniarlo egli epidemiologi hanno sconsigliato la vaccinazione in corso di epidemia. Qui si ha la congiunzione (criminale?) di due fatti: > uso di vaccini a perdita (vaccini imperfetti, sperimantali, leaky vaccines) > vaccinazione in corso di epidemia ovvero >> Vaccinazione in corso di epidemia con vaccini a perdita! L’evoluzionistica di per sé non è logica complicata, figurati per te, capisci un po’ Darwin di tuo figlio a scuola media e fai conto che per i virus è tutto più semplice e veloce. Aldilà dei toni apocalittici, si, credo che ci sia da preoccuparsi abbastanza e da non perdere più tanto tempo. Per far cosa precisamente non so, se ci sarà un episodio o no, ma bisogna che questa roba venga fuori nel dibattito pubblico al più presto. Lo capiscono anche gli sbirri che non… Leggi tutto »

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  R66
15 Marzo 2021 18:00

https://www.anonymousnews.ru/2020/11/14/covidimpfung-zerstoert-immunsystem/
(in tedesco)

In questo articolo si spiega che la vaccinazione Covid contribuisce ad indebolire fortemente il sistema immunitario.
Questo sembra essere un dato di fatto, ma non vedo la connessione fra questo e la presunta diffusione di una variante più aggressiva del virus da parte dei vaccinati.

gix
gix
15 Marzo 2021 3:58

Forse questo articolo pecca un pò di allarmismo nel senso opposto, e comunque non ci sono prove al momento per dimostrare nulla, sia se i vaccini siano la salvezza o la disgrazia del genere umano. Per ora ci dobbiamo limitare ad osservare quello che accade, e da noi le cose stanno prendendo una piega strana. Paradossalmente, fino al pastrocchio con l’astrazeneca, le cose sembravano andare sufficentemente bene per i vaccinatori ad oltranza, il che permetteva di non mettere troppa pressione nei confronti di coloro che non volevano vaccinarsi. Da qualche giorno, dopo i morti con l’astrazeneca, la situazione è critica e si rischia vedere interrotti equilibri finora sottintesi e tacitamente accettati. Nonostante in TV e sulla stampa si vedano improbabili difese ad oltranza del vaccino colpevole, è probabile che siano centinaia di migliaia le persone che si stanno rifiutando di farlo già ora. Inoltre, più si insiste con la difesa ad oltranza, e forse con la menzogna, e più si rischia di irrigidire l’atteggiamento di molti incerti. Il generale nuovo commissario ha detto che “basta buttare dosi, chiunque passa va vaccinato” che, a parte l’aspetto inquietante dell’affermazione di per se, è una tragica ammissione di come stanno veramente le cose.… Leggi tutto »

VincenzoS1955
VincenzoS1955
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 4:06

Se i vaccini siano la salvezza o la disgrazia del genere umano? Siamo ancora a porci queste domande? Nei milioni di anni di permanenza del genere umano su questo pianeta e fino alla comparsa dei vaccini e alla loro somministrazione di massa, l’umanità (come specie) a quanto pare non ha mai corso seriamente il pericolo di estinguersi a causa di virus o batteri, proprio per i motivi illustrati nell’articolo.
Ad ogni modo una domanda mi sorge spontanea: prima si usavano i vaccini con l’intenzione di salvare vite, ora, a quanto pare, si usano per sterminare?

gix
gix
Risposta al commento di  VincenzoS1955
15 Marzo 2021 4:40

Se i vaccini siano salvezza o disgrazia è un dubbio retorico diciamo, ma sul fatto che non abbiamo prove in un senso o nell’altro, direi che per il momento dobbiamo starci, e non è una bella cosa. Chiaro che la natura sa meglio di ogni altro gestire la sopravvivenza di una specie, ma non è detto che contempli anche la sua estinzione, il che personalmente non mi rassicura più di tanto.

Abraxas
Abraxas
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 5:24

Ci sono esempi di specie che si sono estinte non per cause esogene, ma, diciamo così, per autoconsunzione e di cui abbiamo le prove? Non è una domanda retorica, lo chiedo seriamente.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  Abraxas
15 Marzo 2021 9:30

Si ci sono, non so fartene menzione. La specie umana è candidata intirnseca a questo fenomeno. Ci sono civiltà estinte solo per aver usato acqua di pozzo pelo troppo salina.

Zippo
Zippo
Risposta al commento di  a-zero
31 Marzo 2021 7:35

Si ci sono, non so fartene menzione

il panda.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  VincenzoS1955
15 Marzo 2021 7:34

Sono sempre stati degli sterminatori tutti i vaccini.
Solo ora che si è palesato l effetto.
Se è vero che dal secondo trimestre di quest’ anno comincerà la carenza di cibo voglio vedere chi si vaccina.
La corsa al vaccino di ora urgente e mortale la dice lunga.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 16:32

“Sono sempre stati degli sterminatori tutti i vaccini”

Adesso non esageriamo. Io ho già fatto diverse vaccinazioni e sono ancora al mondo. Chi, nei Paesi più poveri si ammala di tetano, ancor oggi muore. Chi è vaccinato, sopravvive.
Attualmente si parla di vaccini killer, perché ci sono medici che avvertono che i vaccinati andranno incontro a gravissimi problemi, quando incontreranno il virus “selvaggio”, per il fenomeno conosciuto come ADE. A quel punto, la mortalità sarà dell’80%.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 17:09

Dell’80% per chi si sarà fatto vaccinare adesso per covid?

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 17:24

Sì, sono le previsioni della professoressa irlandese Dolores Cahill.
Il dott. Bodo Schiffmann ha detto testualmente che abbiamo solo una finestra temporale fino alla fine dell’estate, per continuare a diffondere informazioni e avvertire la gente di non farsi vaccinare, perché, con i primi freddi, “i vaccinati moriranno come le mosche”.

gix
gix
Risposta al commento di  Pfefferminz
16 Marzo 2021 3:00

E’ per questo che secondo me il tempo stringe, ma non solo per noi, anche per loro. Rischia di diventare evidente che la campagna di vaccinazione ha ben poco a che vedere con la salute delle persone. Ma io mi soffermerei sulle cose che stanno accadendo ora; In questo momento, con l’informazione totalmente sotto controllo, nulla va in TV che non sia previsto e voluto da qualcuno per ottenere certi scopi…

ptn
ptn
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 18:35

Ti propongo un piccolo pensiero. Ci siamo abituati bene ai gatekeeper ultimamente, non è che questo esperto olandese (geert vanden eccetera) è l’ennesimo e pure da palcoscenico mondiale? Se si, non è che ci ha appena presentato il cocò21?(scusa ma non riesco a scrivere o dire il nome che gli han dato) Nella nota che ha rilasciato a fianco di uno stop alla vacsinazione di massa (specchietto…), straparla di varianti, evoluzioni, capriole del viruz originario che diventa “una nuova malattia” (questo lo ha detto un altro, ma anche l’olandese lo propone alla fine). Quello delira in realtà di campagne vacsinali ancora più grosse, per eradicare le terribili minacce alla vita della specie stessa date dai viruz che sicuramente ci saranno (anche la tizia della Ue ha già detto “era delle spandemie”). Non è che ci ha appena detto che ops, sarà stato magari un errore commesso perché siamo di fretta (terrificante emergenza in corso, se non si notava), ma questo ha portato ad un’altra, ennesima, nuova malattia iperletale e mega infettante. Incubo… . Permettimi solo di aggiungere che ho usato il numero 21 perché è da mesi che si parla di quello come sequel di questo. Ho anche visto non… Leggi tutto »

clausneghe
clausneghe
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 4:35

Quello con la faccia di Sergio Endrigo con il cappello ha detto che li acciufferà al volo i vaccinandi?
Vediamo se riesce a prendermi, il marmittone…

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  clausneghe
15 Marzo 2021 4:42

A me mi acchiappa di sicuro solo che NON firmo .
E dico pure a chi mi acchiappa: ” Nome , cognome, grado, e corpo d’appartenenza. Della violenza vaccinatoria subita denuncerò lei”

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 16:36

“Della violenza vaccinatoria subita denuncerò lei.”

Cosa che potrai fare solo se ci sarà ancora lo stato di diritto e mi sembra che la direzione sia un’altra.
Società degli insetti?

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 17:12

Se ci vaccinano si . Primo passo per la riduzione ad Insetti. E non in senso metaforico.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 5:24

“sia se i vaccini siano la salvezza o la disgrazia del genere umano.”

Ne l’uno ne l’altro. Salvezza o disgrazia dipendono da come viene impiegata la tecnologia, è sempre una questione politica. E qui le politiche sono evidenti, non necessitano di interpretazioni dietrologiche visto che gli attori manco si nascondono, compresi i ladri e gli assassini.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 5:24

“sia se i vaccini siano la salvezza o la disgrazia del genere umano.”

Ne l’uno ne l’altro. Salvezza o disgrazia dipendono da come viene impiegata la tecnologia, è sempre una questione politica. E qui le politiche sono evidenti, non necessitano di interpretazioni dietrologiche visto che gli attori manco si nascondono, compresi i ladri e gli assassini.

gix
gix
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 5:39

Non c’è dubbio che lo strumento di per se è neutro, non è necessariamente cattivo ne buono, dipende da come lo si usa.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 10:04

Ribandendo, non sono del vostro avviso: le tecnologie (insieme logico, derivato e articolato di tecniche) non sono mai neutre, seppure gli effetti possano modularsi con l’uso. Da critica radicale, alla radice logica.

Primo pensiero tecnico: colpire il frutto in alto con qualcosa per staccarlo e farlo cadere per poi mangiarselo.

Prima tecnica: scagliare un oggetto > ricerca e selezione di oggetti maglio scagliabili > specializzazione sociale degli scagliatori di oggetti: Frombolieri > guerra da Frombola.

Seconda tecnica: colpire con un bastone lungo > ricerca e selezione di bastoni lunghi e resistenti > specializzazione sociale di abbacchiatori con aste > Mazzieri > guerra a mazzate

Società in cui è vietata la tecnologia dei bastoni: società di guerrieri frombolieri

Società in cui è vietata la tecnologia delle frombole: società di guerrieri mazzieri

Società in cui soono vietate entrambe le tecnologie: società di morti di fame

Società in cui sono ammesse entrambe le tecnologie: società bellicosa di frombolieri e mazzieri.

Questi sono gli esseri umani.

Le tecnologie non sono mai neutre di per sè, bisogna scegliere.

I vaccini sono una tecnologia; l’ideologia vaccinista è uno strumento zootecnico umanicolo.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 16:41

Chi guida un Paese o una certa comunità che raggiunge un consenso su base democratica, possono decidere di usare o di non usare i vaccini.
Le scoperte della scienza sono quindi a disposizione, ma NON impongono l’uso di una certa tecnologia da essa derivata.
È sempre l’uomo che decide.

Emilia2
Emilia2
Risposta al commento di  Pfefferminz
16 Marzo 2021 1:23

Sempre dove c’e’ ancora la democrazia

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  gix
15 Marzo 2021 9:29

Stavolta a me sembra che la cosa sia degna di allarme, forse il troppo al lupo al lupo stavolta ci penalizza.

Israele di fatto è un laboratorio umano a tre scomparti spaziali: è importante sapere e verificare quello che sta succede lì, in Cisgiordania e a Gaza.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 9:56

In Palestina c’e’ il lockdown.
Vaccinano e tengono il lockdown.
In pratica sono isolati.
Non credo ci siano commissioni Onu che vanno a vedere che cosa sta succedendo in realta.

clausneghe
clausneghe
15 Marzo 2021 4:30

Ma come, il popolo eletto, il più intelligente del mondo, si fa fregare così?
Che delusione, si pensava a un Armaggeddon con tanto di bombe nucleari e invece sarà un piccolo invisibile malefico esserino manovrato da demiurghi satanisti a livellarli, sembra, se quello che dice questo articolo corrisponde al vero..

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  clausneghe
15 Marzo 2021 9:32

Però teniamoci il termine demiurgo per noi quali artigiani liberi, ne padroni nè schiavi, come nell’antica grecia prima che certi filosofi innalzassero quella parola alla gerarchia metafisica e quindi sociale. Ciao,

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  clausneghe
15 Marzo 2021 9:53

Un piccolo invisibile virus tanto invisibile che non e’ancora stato isolato.
Deve essere proprio invisibile!

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 10:05

Aridaje

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 10:10

Deve esser fatto a palla con tanto di spillini attorno. Un virus pallone.

Annibal61
Annibal61
15 Marzo 2021 4:45

Se fossero confermate le tesi secondo le quali i VACCINATI diventano portatori di nuovi ceppi di Covid più virulenti e mortali Hitler a confronto di Netanyau diventa un santo. Certo che un indizio in questo senso grande come una casa c’ è visto che il contratto di fornitura dei vaccini con le case farmaceutiche viene segretato anche difronte ai parlamentari. E chi dovrebbe controllare, scusate? Basterebbe solo questo per capire che chi si vaccina deve essere pazzo.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Annibal61
15 Marzo 2021 5:18

Hitler a confronto di Netanyau, Speranza, Merkel, Boris Jonson, Biden, Macron, ecc. ecc. ecc. ecc. ecc…………..
Ripeto, la questione è enorme! (e perciò non la si può liquidare in una battuta)

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Annibal61
15 Marzo 2021 5:18

Hitler a confronto di Netanyau, Speranza, Merkel, Boris Jonson, Biden, Macron, ecc. ecc. ecc. ecc. ecc…………..
Ripeto, la questione è enorme! (e perciò non la si può liquidare in una battuta)

Annibal61
Annibal61
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 9:11

Non si tratta di far battute ma di ragionare con razionalità. I signori governanti pretendono di iniettare sul corpo di ciascuno di noi sostanze delle quali non dovremo conoscere la composizione!? O sono impazziti o lavorano direttamente per Satana…più probabile la 2^.

Predator
Predator
15 Marzo 2021 5:01

Vittime dell’Era neoNazista: si eliminano quelli non conformi allo “standard” che vogliono ottenere mediante una procurata epidemia artificiale amplificata da pseudovaccini mRNA.
Eugenetica Esponenziale, ieri era la razza, oggi è la sovrappopolazione.

AlbertoConti
AlbertoConti
15 Marzo 2021 5:14

Dietrologie a parte, la questione è enorme, si tratta del ribaltamento totale della narrazione vincente e totalizzante che esprime i fortissimi interessi di Bighpharma e non solo. C’è in gioco tutto il blocco occidentale, del quale siamo parte volenti o nolenti. Qui su CDC siamo la punta di diamante di questa denuncia delle falsità mainstream, di cui sono purtroppo imbevute le masse teledipendenti ormai formattate all’onda portante del pensiero unico.
Ragazzi la rivoluzione è questa, qui ed ora!

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 9:30

Per me il sito di libreidee è sempre stato una fonte di ispirazione e riflessione, anche se non ero sempre d’accordo. La sua scomparsa dall’oggi al domani è stato un colpo…e se lo facessero anche con noi? ci avviserete via email dove emigrare eventualmente?

Ren
Ren
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 11:40

Ecco stavo pensando proprio a questo.

oriundo2006
oriundo2006
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 17:38

Ma dove è finito ? Era nei server bruciati qualche giorno fa ?

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  oriundo2006
15 Marzo 2021 18:57

3cent
3cent
Risposta al commento di  emilyever
16 Marzo 2021 12:33

scaricate i siti finchè potete. Magari non scaricate le immagini per renderli più leggeri, ma scaricateli. Anche se ci mettete giorni. Una volta scaricati, tenete l’archivio aggiornato settimanalmente. UN’ltra tecnica è usare la “stampa pdf” della pagina dei soli articoli interessanti ( si salvano anche i commenti) e magari stamparseli

gnorans
gnorans
15 Marzo 2021 5:22

Qualcosa del genere è successo in India nel 2011, quando Bill Gates sponsorizzò una campagna vaccinale antipolio in India.
Per usare le parole di “Nuke” (https://liberticida.altervista.org/pianeta-delle-pazze-speciale-polio-varie-ed-eventuali/):
“In quell’anno la paralisi flaccida, fenomeno causato da una variante del virus colpisce molti bambini. il nesso casuale non è dimostrato, ma gli studi dimostrano che più si utilizzava quel vaccino più bambini si ammalavano, ma non tra quelli vaccinati, la variante colpiva gli altri. Per la stessa casualità una volta cessata la vaccinazione calava improvvisamente anche la diffusione della paralisi flaccida. C’è chi ipotizza una diffusione della variante da parte della popolazione vaccinata, il virus muta reagendo agli anticorpi creati dal vaccino.”
Le piccole vittime furono quasi mezzo milione. Uno studio sull’argomento è questo, in inglese:
https://humansarefree.com/wp-content/uploads/2020/04/ijerph-15-01755.pdf

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  gnorans
15 Marzo 2021 5:28

Infatti adesso l’India per quanto riguarda il covid-19 sta molto meglio di noi, senza vaccini e restrizioni sociali.
Quello che hai citato era solo un antipasto di quanto stiamo per fare indigestione.

Rifle
Rifle
15 Marzo 2021 5:52

Un cane che si morde la coda.

C’è il covid, unica soluzione proposta? Il vaccino.
Se non ti vaccini il covid corre per colpa tua.

Ci vacciniamo tutti. Conseguenza: nuovo e più potente covid in circolazione. Soluzione? Altro vaccino, magari obbligatorio.

E via così.

Big Pharma e i think tank che vogliono il grande reset vincono sempre.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Rifle
15 Marzo 2021 6:28

Più che il cane che si morde la coda, direi un piano infame e perfetto.
Studiamo come sfuggire e basta.

danone
danone
15 Marzo 2021 6:04

Ricapitolando..è vero che i vaccini fatti troppo in fretta e male, creano varianti più pericolose, che, come dimostrano i polli-non umani, ovvero i polli-polli, infettano ed uccidono molto più di prima, ma uccidono i polli non-vaccinati, mentre il pollo vaccinato, sebbene portatore della variante body-builder, sopravvive pur diventando un untore mortale per i polli non vaccinati.
Quale sarà secondo voi la soluzione proposta da questi dementi sanitari?
Ma è ovvia, sebbene siano le vaccinazioni a produrre i più pericolosi mutanti del virus, il rimedio migliore, anzi l’unica soluzione sarà quella di vaccinare ancor di più tutti, pechè il pericolo, sebbene provenga dai vaccinati, è molto più alto adesso per i non vaccinati, che prima.
Scommetto che davanti alla presunta maggior gravità del rischio per i non-vaccinati, aumenteranno il terrorismo e le pressioni per l’obbligatorietà, o in alternativa le restrizioni per i non vaccinati, fatte per il loro bene ovviamente.
Le vaccinazioni si elevano addirittura ad unica soluzione salvifica, perfino per gli stessi disastri che causano.
Non ho epiteti per definire questo crollo verticale di buon senso, raziocinio ed onestà intellettuale di questa società di naufragati mentali.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  danone
15 Marzo 2021 6:26

E’ la vecchia storia del pompiere ubriaco che aveva scambiato l’autobotte piena d’acqua con quella piena di benzina.
“Il fuoco non si spegne! Pompate, pompate! Ce ne vuole di più, di più!”

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  danone
15 Marzo 2021 9:27

Ci ho pensato anch’io che era un’arma a doppio taglio questo articolo che ci riporta questi dati: il pericolo però è che ci ha pensato anche Fauci che ieri ha annunciato che per il 2022 sarà pronto il vaccino per i bambini

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 9:48

Per me non è a doppio taglio, so dove sta il taglio e dove sta il manico.

ton1957
ton1957
15 Marzo 2021 6:08

Articolo molto interessante e preoccupante.
Avevo giá espresso dubbi sulla variante inglese ”nata” non appena hanno iniziato a vaccinare gli Inglesi……combinazione?
Ne avevo giá parlato in virtú del mio avatar, ma nessuno ha saputo rispondermi, gatti e cani e animali domestici che vivono a stretto contatto con noi, pur senza mascherina e liberi di circolare, per bisogni fisiologici, non hanno avuto nessun problema con il covid, non risultano contagiati tra i miei simili ( o effetti collaterali all’infezione, camion dell’esercito a portar via cani e gatti non ne ho visti), questo puó solo voler dire che o il virus esiste solo in TV o che si trasmette in altro modo ed in posti dove gli animali domestici non sono ammessi (ospedali e tamponi).
Ora, con la vaccinazione in corso, osservate bene le vostre amate bestioline, se anche loro cominciano ad infettarsi, sarebbe la prova provata che questi vaccini non servono a fermare il covidTV ma a diffondere un vero virus.
In natura l’osservazione dei fenomeni é piú importante delle teorie scientifiche, le quali sono sempre viziate da conflitto di interesse, sia da parte dei sostenitori che dei detrattori.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  ton1957
15 Marzo 2021 6:26

Grazie dell’informazione e quindi tenere d’occhio cani e gatti.

ton1957
ton1957
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 6:28

nelle miniere si usavano i canarini.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  ton1957
15 Marzo 2021 6:29

Si, l’ho sentito.

giovanni
giovanni
Risposta al commento di  ton1957
15 Marzo 2021 14:35

Negli impianti a fissione nucleare le oche.

WM
Risposta al commento di  ton1957
18 Marzo 2021 14:23

@ton1957:disqus E la descrizione del link? l’ha mangiata il gatto?

ton1957
ton1957
Risposta al commento di  WM
19 Marzo 2021 6:43

credo di si, aveva fame e andava di fretta.
Comunque, il gatto mi dice che nel link c’é la descrizione e pure tutto l’articolo e si appella al principio di proporzionalitá delle regole ( tanto citato anche da voi in questo periodo) cordiali saluti.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  ton1957
15 Marzo 2021 9:24

Beh, avevo postato già mesi fa l’interrogativo di un infettivologo francese in pensione, ripreso da France soir, che si era chiesto se fosse un caso che i trial clinici di astrazeneca fossero stati svolti in Inghilterra, in Brasile e in Sudafrica. Non è che le varianti siano nate da lì? e aveva nominato solo astrazeneca perchè non era venuto a conoscenza dove avessero sperimentato Pfizer e Moderna.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  ton1957
15 Marzo 2021 9:34

Sentire la vedova del professore piemontese morto dopo il vaccino implorare a continuare la vaccinazione in cui suo marito credeva è veramente demoralizzante …

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 9:41

Se la vedova del professore morto non andava in televisione a pubblicizzare i vaccini si potrebbe pensare che avesse un dolore per il marito morto proprio per questo.
Ci vuole un po’di dignita di fronte alla morte che ormai in pochi hanno e anche verso gli altri che non sono cavie.

ton1957
ton1957
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 9:56

non mi stupisco, la fede non si ferma neppure davanti all’evidenza ed alla ragione…se poi ci sará un risarcimento e qualche invito in TV (gratis o pagato) non si ferma perché credere conviene.

Nicolass
Nicolass
15 Marzo 2021 6:18

Se fosse vero che i vaccinati diffondono varianti del virus più virulente e letali….. l’unico modo per i non vaccinati di restare in vita è di evitare i vaccinati come la peste. Mi faccio promotore della campagna: se conosci un vaccinato lo eviti!!!

ton1957
ton1957
Risposta al commento di  Nicolass
15 Marzo 2021 6:20

nel dubbio lo stó giá facendo, se avessi un ristorante all’ingresso apporrei la scritta ”Non serviamo vaccinati”

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Nicolass
15 Marzo 2021 6:22

Sarebbe meglio metterli in quarantena fino a che non sono più infettivi. E anche dopo, tamponarli tutti i giorni per almeno 2 anni, a spese loro ovviamente!

Seneca22
Seneca22
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 6:31

Stavo riflettendo su quanto avrebbe affermato ad un amico il nostro grande torinese Gustavo Rol, che cioè nel 2025 avremmo avuto in Italia il 60% di neri e il 40% di bianchi. Oggi il rapporti bianchi/neri è di circa 30 a 1 a favore dei caucasici, quindi o l’Italia conoscerà a breve un’immigrazione di 140 milioni di neri oppure si avrà una strage fra i bianchi, tanto che le persone di colore riempiranno l’enorme vuoto lasciato dai visi pallidi. Sempre che la previsione sia affidabile…. .

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Seneca22
15 Marzo 2021 9:12

Ho sempre nutrito ammirazione e fiducia in Rol… aiuto!:)

oriundo2006
oriundo2006
Risposta al commento di  Seneca22
15 Marzo 2021 17:43

Dunque, come oramai credo, il virus è un virus – chimera ( ovvero artificiale ) ‘tarato’ su certe caratteristiche genetiche caucasiche.
Non mi pare possa esistere un altra spiegazione al caso India, Africa ed in parte Cina.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 9:50

Tamponarli con tamponi anali cinesi prima e dopo i pasti.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Nicolass
15 Marzo 2021 6:30

Mi associo anch’io.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 6:32

Sì, però fateci sapere come si riconosce un vaccinato, asintomatico par excellence.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 6:33

Col passaporto vaccinale appeso al petto!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 6:34

Basta chiederglielo. Se ne vantano pure.

Nicolass
Nicolass
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 6:35

una cosa su cui si può fare affidamento è l’ipocondria dei vaccinati… sono infatti soliti vantarsi di aver fatto il vaccino e sul loro profilo Facebook esibire orgogliosamente il logo: Vaccino Covid. Fatto. Io spulcio sempre il profilo Facebook dei miei amici e intanto li depenno dalle mie frequentazioni.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Nicolass
15 Marzo 2021 6:37

E poi io mi metto la visiera di plexiglas ad uso e consumo dei defic.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  Nicolass
16 Marzo 2021 10:18

Pure io.

ton1957
ton1957
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 6:35

aspetto malaticcio, se somiglia a Speranza non c’é dubbio

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  Nicolass
15 Marzo 2021 9:35

E questa possibile prospettiva non è uno scherzo, porco boia.

IlContadino
IlContadino
15 Marzo 2021 6:48

A me sembra proprio che la narrazione voglia mettere gli uni contro gli altri, a tutti i costi, parola d’ordine: seminare il panico. Ora il no-vax deve temere il pro-vax proprio come quest’ultimo già di suo incolpava i no-vax, capriole enigmistiche.
Fino a quando crediamo che esiste una pandemia è lecito credere anche a tutto ciò che la circonda, da una parte e dall’altra. Per fortuna non esiste nessuna pandemia, facile quindi far di conto…ma vallo a far capire!

Simsim
Simsim
Risposta al commento di  IlContadino
15 Marzo 2021 7:11

Eh…si e no. Con i vaccini in realtá si potrebbe dar la stura a qualcosa di simil pandemico, o quantomeno a qualcosa di realmente pauroso. Aldilá di questo, non ho nessuna pena per chi si vaccina. Non é piú tempo di ignoranza e di convinzioni sbagliate, é tempo di all in.

IlContadino
IlContadino
Risposta al commento di  Simsim
15 Marzo 2021 7:30

Ho amici che si son vaccinati, altri attendono di farlo, insegnanti, operatori sanitari ecc. Pace per loro, ognun per se’, come sempre!
Qualche anno fa insegnavano loro ad aver timore di me, in particolare insegnavano loro che i bambini non vaccinati erano un pericolo per i bambini vaccinati, a scuola per un po’ abbiamo avuto un bel da fare, poi quella narrazione è andata pian piano scemando. Ora la trama si infittisce, si evolve, non solo loro devono temere me, ma io devo temere loro. Con questo genere di argomentazioni vogliono prendere due piccioni con una fava. Io piccione non sono e di fava mi basta la mia ahahahahah

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  IlContadino
15 Marzo 2021 9:39

Comunque siamo sulla psicosi binaria, perchè tu escludi a priori la rottura di scatole generale e una bella esplosione sociale.

tertium datur, diceva fatur!

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  IlContadino
15 Marzo 2021 9:39

Comunque siamo sulla psicosi binaria, perchè tu escludi a priori la rottura di scatole generale e una bella esplosione sociale.

tertium datur, diceva fatur!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  IlContadino
15 Marzo 2021 15:03

Discussione mia con un medico.
Io: perché vaccinarsi contro la rosolia che è una caga@A, almeno per i maschi?
Lui: Ma lei non pensa ai bambini sotto chemioterapia per i quali anche una rosolia è letale? Lo infetterebbero.
Domanda: E quanti sono i bambini sotto chemio? Per UNO malato ( cui si deve provvedere per carità!), indeboliamo il sistema immunitario a migliaia di sani??????
Ma si metta la visiera di plexiglas per il tempo che serve. E non consiglio di certo quel che non voglio fare io

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  IlContadino
15 Marzo 2021 9:37

Spero sia come credi tu.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 7:00

Quando dicevo che voglio nome e cognome di chi eventualmente insiste a vaccinarmii, non facevo un caso teorico ma devono averlo fatto in molti perché ieri sera Burioni, scandalizzato, ha deplorato questo atteggiamento di sfiducia. E mi pare per un paio di volte.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 6:42

Fra stamattina e ieri notizia di tre decessi del “tutto casualmente”, come dice Pregliasco e & , subito dopo il vaccino. No, non è un lotto, a meno che lo stesso lotto non l’abbiano usato a Caserta, Biella e Taranto.
Poi qui lo dico e qui lo annego: i decessi sono moooolti di più, ma non lo dicono.
La moglie del vaccinato di Biella: ” Mio marito era favorevole ai vaccini, anch’io lo sono ed esorto tutti a vaccinarsi”.
Eccola qui la “gente da salvare”!

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 6:46

” Mio marito era favorevole ai vaccini, anch’io lo sono ed esorto tutti a vaccinarsi”.

Ha detto “tutti”, non “tutte”. Evidentemente odia gli uomini.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 8:03

Scusa, sono cattiva, mi verrebbe da chiederle se abbia ricevuto una telefonata da astrazeneca. Non si sa mai…27 milioni di dollari alla famiglia di Floyd…bademily, scusate, di tanto in tanto esce.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 13:52

A pensar male si fa peccato ma….

Denisio
Denisio
15 Marzo 2021 7:55

In questo caso l’attacco è la miglior difesa, piu persone diventano consapevoli, più il piano del Dr.Aghi di turno si affievolisce, una primordiale forma di autotutela suggerita da un avbocato è la seguente: Quando Ti diranno : «Lei si deve “vaccinare per Covid”», La Risposta sarà questa : Stavo “morendo” dalla voglia di vaccinarmi, Però NON possiamo Violare : – L’Art. 32 della COSTITUZIONE della Repubblica Italiana, – L’Art. 5 del Trattato Internazionale di OVIEDO, – L’Art. 1 del Codice di NORIMBERGA, – L’Art. 3 della Dichiarazione Universale dei DIRITTI UMANI. QUINDI, Dovrebbe essere così Gentile, da darmi il Foglietto illustrativo del “vaccino” che vorrebbe somministrarmi, e una copia del “Consenso informato”. IO ovviamente mi identifico, visto che Lei È un Pubblico Ufficiale, nell’esercizio delle sue funzioni, E la invito a fare altrettanto. Mi leggo con Attenzione Tutto il Foglietto illustrativo, e anche il modulo del Consenso informato, perché È un mio pieno Diritto, oltre che un Dovere. Domani torno, e le Comunico cosa intendo fare, e perché. Arriva Domani, e mi presento nel centro vaccinale (o in qualsiasi altro Ufficio, o Centro che sia), E chiedo del Pubblico Ufficiale di ieri. Guardi, ho Esaminato con Estrema Attenzione la Scheda… Leggi tutto »

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  Denisio
15 Marzo 2021 8:59

La Johnson & Johnson è stata condannata per aver messo in commercio il talco contaminato con elementi radioattivi. E’ stata condannata perché è stato accertato che la J & J lo sapeva benissimo di questa contaminazione. Ed il talco viene usato sui neonati!
Comunque grazie credo sia l’iter giusto da seguire.

Denisio
Denisio
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 9:32

Nel giugno del 2020 il tribunale del Missouri ha condannato la Johnson & Johnson a 2,1 miliardi di dollari di risarcimenti per il suo borotalco, il quale contenendo l’amianto, ha già causato e causerà cancri alle ovaia a tutte quelle future centinaia di migliaia di donne che non potranno mai essere madri nella loro vita. L’enorme abuso succederà perché qualche ‘filantropo’ celebrato dai media del mainstream, ha fatto mettere sul mercato un prodotto chimico che andrà a squassare il DNA delle cellule dell’apparato riproduttivo di bimbe che, pur avendo una mamma e un papà (genitori 1 e 2 secondo il mainstream), sono state considerate alla stregua di gatte di strada, cioè da dover castrare con metodi spicci. Questi ‘filantropi’ lo hanno evidentemente reso possibile con l’artificio del cavallo di troia, che nella notizia proposta nel link, è un dono per igiene intima: il borotalco. Meravigliosi altri doni sono in distribuzione in questi giorni, e più si va avanti più ne arriveranno di belli, in una escalation musicale da cavalcata delle valchirie di Wagner, l’opera musicale a cui si ispirava Adolf Hitler. Hai capito bene, ho scritto borotalco d’amianto: come è stato possibile commerciare un prodotto che avrebbe chiaramente inoculato agenti… Leggi tutto »

Denisio
Denisio
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 9:32

Nel giugno del 2020 il tribunale del Missouri ha condannato la Johnson & Johnson a 2,1 miliardi di dollari di risarcimenti per il suo borotalco, il quale contenendo l’amianto, ha già causato e causerà cancri alle ovaia a tutte quelle future centinaia di migliaia di donne che non potranno mai essere madri nella loro vita. L’enorme abuso succederà perché qualche ‘filantropo’ celebrato dai media del mainstream, ha fatto mettere sul mercato un prodotto chimico che andrà a squassare il DNA delle cellule dell’apparato riproduttivo di bimbe che, pur avendo una mamma e un papà (genitori 1 e 2 secondo il mainstream), sono state considerate alla stregua di gatte di strada, cioè da dover castrare con metodi spicci. Questi ‘filantropi’ lo hanno evidentemente reso possibile con l’artificio del cavallo di troia, che nella notizia proposta nel link, è un dono per igiene intima: il borotalco. Meravigliosi altri doni sono in distribuzione in questi giorni, e più si va avanti più ne arriveranno di belli, in una escalation musicale da cavalcata delle valchirie di Wagner, l’opera musicale a cui si ispirava Adolf Hitler. Hai capito bene, ho scritto borotalco d’amianto: come è stato possibile commerciare un prodotto che avrebbe chiaramente inoculato agenti… Leggi tutto »

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 9:53

“amianto” più che “elementi radioattivi”.

E l’amianto è molto cancerogeno. Provoca tumore del polmone e il mesotelioma pleurico.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 10:02

l’amianto non viene messo nel talco.Si trova in natura insieme al talco.
Per questo e’sconsigliato per i bambini.
Non c’e’ la certezza che si depuri bene il talco dall’amianto.
In tanti anni che la JeJ metteva in circolazione il talco non ha mai analizzato la oercentuale di amianto che lasciava dentro? Al che si suppone che l abbia fatto apposta…. Il talco di altre marche sara’ sicuro?

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 10:54

Rispondo alle precisazioni: E’ amianto ma non cambia la sostanza.
Da quello che so alcune miniere di talco si trovano in prossimità di asbesto. Chiaramente quel talco non si dovrebbe usare, cosa che invece è stato fatto. Dopo svariate denunce, è stata fatta un inchiesta che ha portato alla conoscenza che la J&J sapeva di questa contaminazione, da cui il risarcimento verso le persone che avevano usato il talco (donne per lo più) ed avevano contratto il cancro.
Qui un articolo in inglese che parla della faccenda. Il primo che ho trovato.
https://www.channelnewsasia.com/news/business/johnson-johnson-sets-aside-us-4-billion-talc-verdict-filing-14261792

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 13:08

Sembra che la JeJ per anni abbia usato il talco all’asbesto.
Non si capisce perche’ ha continuato a farlo senza separare il talco dall asbesto.
La JeJ si e’tirata la zappa sui piedi ma non si spiega il perche’ considerato che veniva usato per neonati. Che poi sia stato usato dalle donne nelle parti intime lo ritengo un uso improprio.
Questo non scagiona la JeJ s intende.

AlbertoConti
AlbertoConti
15 Marzo 2021 8:31

Mi pare che qualcuno faccia un po’ di confusione, semplificando troppo e perdendo il senso della questione. Perfino l’ottimo Mike Whitney in certi passaggi. I “difetti” del vaccino Pfizer, nel caso israeliano, o Astra Zeneca ora sotto inchiesta per altri motivi, o di tutte le altre marche, passano in secondo piano (tranne le interferenze genetiche, di per sè irricevibili) rispetto a quanto sta accadendo, anche in Italia “grazie” al passaggio di consegne tra il pasticcione Conte e l’efficientissimo Draghi (riscritto da Denisio per l’occasione Dr.Aghi – grazie, buona questa!) Occorre per capire il punto vero di questo casino gigantesco leggersi molto attentamente la lettera del dottor Vanden Bossche, la cui traduzione accurata spero venga presto pubblicata, essendo contenuta in un mio articolo inviato ieri a CDC. In sintesi questi vaccini “imperfetti” attualmente impiegati in piena fase di espansione dei contagi (epidemia in corso) producono l’inattivazione del sistema immunitario innato generico e l’attivazione insufficiente del sistema immunitario acquisito specifico, questo sì dotato di memoria selettiva, col risultato di costringere e consentire al virus una fuga tramite varianti supercontagiose, che variando progressivamente troveranno poi indifesi anche i vaccinati in tempi futuri. Non c’è scampo per nessuno, dice il dottor Vanden Bossche, che… Leggi tutto »

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 9:43

Alberto: e hai detto niente! (non so come trascrivere la dizione giusta della tipica frase, spero che comprendi).

Quello che hai detto in sintesi è fondato e grave!

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 9:48

Lo so. E’ gravissimo in tutti i sensi. Forse non ci si rende conto appieno delle conseguenze di tutto questo. Ad. es. se passa questa narrazione alternativa suffragata da fatti inoppugnabili significa anche la fine di questa dittatura globale orwelliana. E dovranno cadere molte teste coronate.

Annibal61
Annibal61
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 10:45

Ma quale errore? Ancora a pensare che quelli lassù sbagliano? Bill Gates va cianciando da decenni che vuole ridurre la popolazione. Ti vogliono morto e non stanno compiendo nessun errore. Lo hai capito o no?

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Annibal61
16 Marzo 2021 4:01

Certo, può essere un “errore” intenzionale, è la cosa più probabile, e la più difficile da dimostrare.
A questo punto la priorità non è il processo alle intenzioni, per quello c’è tempo. La priorità è interrompere l’irresponsabile foga dei vaccinisti ignoranti, molto più numerosi dei vaccinisti criminali al soldo di Bigpharma.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 13:14

Quello che dici è gravissimo, ma forse non l’ho capito bene io: i cosiddetti vaccini provocano l’inattivazione del sistema immunitario innato generico riguardo a questo virus o anche verso tutto quello per cui dovrebbe funzionare? perchè se fosse così allora si ricadrebbe nel discorso HIV..

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 17:53

Forse lo spiegherà meglio AlbertoConti ma, non puoi inibire selettivamente il sistema immunitario innato perché è aspecifico, complemento e fagocitosi sono anche parte dell’infiammazione, o funziona per tutti o non funziona salvo problemi di uno specifico comparto. L’HIV riguarda i linfociti T CD4 che intervengono principalmente nell’immunitá specifica.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
16 Marzo 2021 4:26

“Sfortunatamente, l’aumento di breve durata dell’Abs specifico, tuttavia, è sufficiente per aggirare l’Abs innato / naturale delle persone. Quelli vengono messi fuori gioco poiché la loro affinità per S è inferiore all’affinità di Abs S-specifca.”

Questo brano, tratto dalla lettera del Dott. Geert Vanden Bossche, spiega il meccanismo di inattivazione del sistema immunitario innato sia nei vaccinati che negli immunizzati naturalmente per aver già contratto l’infezione, anche asintomatici. Allo stesso tempo il sistema immunitario acquisito, dotato di memoria e specifico per quella infezione, non è sufficiente a eradicare l’infezione, consentendo la “fuga virale” (verso altri soggetti che ne vengono contagiati) associata alla variazione del virus stesso.

N.B. nel brano citato “S” sta per spike.

L’altro grande responsabile dell’indebolimento dell’immunità innata è il “distanziamento sociale”, che ha interrotto il necessario allenamento del sistema immunitario innato (aspecifico) per carenza di agenti esterni infettanti di ogni tipo, che normalmente invece si incontrano continuamente. Questo colpisce particolarmente i giovani, nei quali questa prima linea difensiva è preponderante sulle difese immunitarie acquisite.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Marzo 2021 17:41

“producono l’inattivazione del sistema immunitario innato generico e l’attivazione insufficiente del sistema immunitario acquisito specifico”

Sei sicuro di quello che scrivi? Perché bloccando i due sistemi (in sintesi il processo infiammatorio e il sistema immunitario adattivo) dovresti vivere in una camera sterile, non avresti difese neanche per un taglietto cutaneo.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  Deheb
16 Marzo 2021 6:30

Per favore, se e quando hai tempo, potresti dare la tua interpretazione del documento originale indicato da Alberto?

Se ti riesce ti ringrazio.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  a-zero
16 Marzo 2021 7:41

Ci guarderò ma non subito.

Ho solo visto chi è il dott. in questione, non è virologo umano ma virologo veterinario e portato più per la gestione vaccinale che per la ricerca, anche se essendo nell’ambito dovrebbe capirne di cose sull’argomento.
Nel suo “curriculum” mette ambiti molto generici
“- Malattie infettive e immunomediate, compresa la loro patogenesi (immunitaria) ed epidemiologia
– Interazioni ospite-patogeno e meccanismi di fuga immunitaria
– Immunologia innata e adattativa (sia umorale che mediata dalle cellule)
– Scoperta dell’antigene”
Nulla di preciso, potrei esserlo anch’io (tempo fa… forse…) un pò come parlare l’inglese scolastico.
A parte questo vedrò cosa dice ma già dalla precisazione che ha messo AlbertoConti il concetto è un pelo diverso da come è stata presentato, per me immunità innata è una cosa ben precisa. Poi ha specificato trattasi di anticorpi (Abs) innati.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  a-zero
16 Marzo 2021 16:58

Aggiungo a quanto scritto prima: oltre alla virologia animale ha ottenuto una formazione in virologia, immunologia e biologia molecolare presso il Robert Koch di Berlino (non saprei dire in cosa consista questa formazione); ha lavorato in ambito vaccini per GSK, Novartis e Solvay. Il suo campo di ricerca attuale sembra sia lo sviluppo di vaccini basati sulle cellule Natural Killer. La cosa è un pò lunga, cerco di sintetizzare tenendo presente che il suo documento non è ancora uscito, ha solo fatto una nota (una lettera) a scopo divulgativo. La prima parte è corretta nelle linee generali, la seconda non la capisco molto, quella in cui parla di carica virale e portatori asintomatici associandoli a una efficace o meno difesa con Abs innati. L’immunità innata non comprende solo quella anticorpale (Abs), questa comunque non è in “quantità” costante dato che col passare del tempo il SI impara a riconoscere una miriade di antigeni self e non-self per cui il normale livello anticorpale (circolante nel sistema vascolare e gli Ab secretori del digerente e respiratorio ad esempio) pur rimanendo “costante” in condizioni normali, cambia in qualità dato che ci saranno via via sempre più cloni cellulari B con affinità superiore verso… Leggi tutto »

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  Deheb
17 Marzo 2021 17:07

Ti ringrazio per l’impegno, e anche Alberto Conti per l’iniziativa specifica. Ho approfittato di te che mi sembri avere conoscenze specifiche che io non ho, al fine di portare avanti la discussione con approfondimento e verifica.

Ovviamente non è per me personalmente, ma è per tutti i lettori.

Provo a spostare la discussione sull’apposito articolo aperto sul forum da Alberto, dove si potrebbe portare avanti quetsa discussione specifica. Se non riesco (io accedo tramite disqus e non sono registrato nel forum) ti rispondo qui.

LuxIgnis
LuxIgnis
15 Marzo 2021 8:47

Questa storia che i vaccini possono contribuire alla nascita di ceppi virali più contagiosi e pericolosi, non è una cosa nata oggi, è molto ben conosciuta dalla scienza medica (quella più seria). Esempio, si sa dagli anni 50 almeno, che alcune campagne vaccinali contro la poliomielite hanno causato epidemie di poliomielite con gravità maggiori della poliomielite “tradizionale” per così dire. Addirittura in posti dove non c’era in atto un epidemia ma solo qualche caso sporadico. L’ho già segnalato ma per chi vuole approfondire tutte queste cose le trovate sul libro “Dissolving illusion”, dove vien ben spiegato quello che è accaduto nella storia delle vaccinazioni di massa. Il tutto corredato da grafici, statistiche, comunicazioni dell’epoca, e dati inoppugnabili. Tutto ciò la falsa scienza dominante lo sa benissimo. Non è possibile che non lo sappia. Oltretutto qui parliamo di vaccini non tradizionali ma di una tecnica nuova che va a mutare la genetica delle cellule. E questo, vien da sé, che è molto ma molto più pericoloso. Il dott. Frankstein non è nulla al confronto! Quindi io credo che l’articolo dica una scomoda verità sacrosanta. Qui il mondo è impazzito. Io non so cosa si possa fare ma se continua così sarà… Leggi tutto »

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 9:44

Grazie dell’informazione. C’è qualche rimando web usufruibile che tu sappia?

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  a-zero
15 Marzo 2021 11:05

Cerca uno degli autori sul web: dott. Suzanne Humphries . Trovi vari articoli su di lei, anche demistificatori (wikipedia) ed anche filmati youtube. Ma tutto in inglese.
Invece il libro è stato tradotto in italiano col titolo: “malattie vaccini. La storia dimenticata”
P.S. se cerchi cose riguardo al fatto che il vaccino antipolio sia stato la causa di gravi poliomieliti, cerca “cutter incident” del 1955.
Qui un articolo in inglese che racconta la storia anche se la riporta come fosse stato un errore” in fin dei conti.
https://devastatingdisasters.com/the-cutter-incident-1955/

mazzam
mazzam
15 Marzo 2021 9:24

nel tempo post conciliare vale tutto. ora i non vaccinati sembra dovranno temere le varianti prodotte dai vaccinati.
vivranno quindi solo i vaccinati.
i vaccinati però sono quella deviazione umana fatta immediatamente vittima dalla propaganda.
se tanto mi da tanto caratteristiche del vaccinato potrebbero essere:
ascolta fedez
si veste secondo la moglie di fedez
ha le braccia tatuate
pensa che la capua non sia una veterinaria
pensa che l’europpa è il nostro bene
che l’euro è ganzo
che la nato è minacciata dalla Russia
che navalny è stato avvelenato
che biden è il presidente degli usa
che draghi sia un grand’uomo
che conte non sia massone
vota piddì o 5cosi

… meglio morire

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  mazzam
15 Marzo 2021 9:52

corrige

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  mazzam
15 Marzo 2021 9:52

corrige

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  mazzam
15 Marzo 2021 12:55

L’ avevo detto io qui che la Capua era una veterinaria ed ero stata aggredita. Qui.
Del resto l’avevo capito da lei stessa ( il mio primo amore sono stati gli animali).
Alla tele, che qui non si degna di guardare nessuno.

mazzam
mazzam
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 14:30

per l’Ilaria è facilino..
https://it.wikipedia.org/wiki/Ilaria_Capua
Formazione
Nata a Roma nel 1966, si è laureata cum laude in medicina veterinaria all’Università di Perugia nel 1989[7] e nel 1991 ha conseguito la specializzazione all’Università di Pisa in Igiene e Sanità Animale.[7] Nel 2007 ha ottenuto un dottorato di ricerca dall’Università di Padova[7].

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  mazzam
15 Marzo 2021 15:06

E poi ha trovato il Principe Azzurro chiamato Floris.

Denisio
Denisio
15 Marzo 2021 9:27

AVVISO PUBBLICO URGENTE Da Robert F. Kennedy, Jr. Figlio del Procuratore Generale degli Stati Uniti sotto suo fratello, il Presidente Kennedy OGGETTO: Il vaccino Covid dovrebbe essere evitato a tutti i costi. Messaggio di Robert F. Kennedy, Jr. “Vorrei richiamare con urgenza la vostra attenzione su importanti questioni legate alla prossima vaccinazione contro il Covid-19. Per la prima volta nella storia della vaccinazione, i cosiddetti vaccini mRNA di ultima generazione intervengono direttamente nel materiale genetico del paziente e quindi alterare il suo materiale genetico individuale, che rappresenta la manipolazione genetica, che era già vietata e fino ad ora considerata criminale. Questo intervento può essere paragonato agli alimenti geneticamente modificati, anch’essi molto controversi. Anche se i media e la politica stanno attualmente banalizzando il problema e anche scioccamente chiedendo un nuovo tipo di vaccino per tornare alla normalità, questa vaccinazione è problematica in termini di salute, moralità ed etica, ma anche in termini di danno genetico che, a differenza del danno causato dai vaccini precedenti, sarà irreversibile e irreparabile Cari pazienti, dopo un vaccino a mRNA senza precedenti, non sarete più in grado di trattare i sintomi dell’aspirapolvere cine in modo complementare. Dovrai convivere con le conseguenze perché non sarai più… Leggi tutto »

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Denisio
15 Marzo 2021 9:31

Non puoi dire a chi si vuole vaccinare che il vaccino fa male. E’ solo tempo sprecato. Se ci sono delle donne incinte che si sono fatte vaccinare e hanno abortito non si puo’sperare che il genere umano sia rimasto tale.

Denisio
Denisio
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 9:36

Certamente ci saranno almeno un 30% di persone con le quali non vale la pena perder tempo, o penso per gli ignoranti in buona fede che possono aprire gli occhi…se non ora, mai più.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Denisio
15 Marzo 2021 9:47

Se non hanno alcuna considerazione della propria vita e dei figli temo che sia rimasto poco di esseri umani in questi.

lurisia
lurisia
15 Marzo 2021 10:04

Ho letto velocemente l’articolo ma alcuni dubbi sono diventati certezze: che in Israele ci siano due realtà (una quella della versione ufficiale, l’altra quella vera) e che le nuove varianti siano in realtà mutazioni derivanti dai vaccini (per lo più ogm). Casualmente erano due anni e mezzo che non mi prendevo un raffreddore, in tre mesi (da inizio campagna di vaccinazione) ne ho presi tre, di cui l’ultimo una bella botta. Ringrazio CDC per tenerci aggiornati e per lo splendido lavoro di divulgazione intrapreso.

Fabio Raciti
15 Marzo 2021 10:05

Mi sorprende sempre la sorpresa.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 11:08

Astrazenica sospesa in Germania. Casi di trombosi ecc. Ministro Spann pare di chiami l’omologo si Bob Hope, pardon, Speranza.
L’Italia chenesadipiu e soprattutto che ha ordinato 40 milioni di dosi, intende continuare col suddetto vaccino perché non ci sarebbero “evidenze di correlazione”
Ah, l’ultima, continuiamo perché bisogna fare il bilancio rischi- benefici così dice a Tagada una tizia bionda di cui non ho colto il nome.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 11:12

È questa non l’ ho capita: pare che Spann abbia detto che la decisione di sospendere sia scientifica e non politica.
Sgomento a Tagada’

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 13:02

Per ovviare a tale sgomento su sky news 24 hanno fatto dire a non so più quale “esperto” che la decisione è stata politica e non scientifica. Se non fosse una tragedia sulla pelle e sulla psiche della gente sarebbe tutta da ridere

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 15:25

Vorrei fosse politica.
Perché sarebbe ora che la Politica riprendesse il suo ruolo. Cianciano gli scienziati, che poi nemmeno sono tali, mentre la Politica è ( era) qualcosa di più.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 13:02

C’è stata una raccomandazione dell’istituto di vigilanza sui farmaci , il Paul-Ehrlich-Institut.
Il ministro della Salute Spahn (si pronuncia come se ci fossero due a, Spaan) ha una biografia interessante: ha la formazione professionale da impiegato di banca, ha fatto lavoro di lobby in passato, è gay e convive con il suo compagno in una villa in stile per la quale ha pagato 4 milioni di euro. Tutti si chiedono come abbia potuto spendere quella somma per la sontuosa villa. Mistero.
Non so se hai sentito di diversi parlamentari tedeschi, che si sono arricchiti grazie al traffico delle odiate mascherine, con tangenti di 250.000 euro a testa. Una palude di corruzione.
In passato in Germania i politici si dimettevano per cose di poco conto. Si ha l’impressione che i tempi siano cambiati…
Intanto i manifestanti vengono trattati con durezza dalla polizia. A Dresda hanno bloccato un grosso numero di manifestanti, al freddo, per più di tre ore. Abitanti di Dresda sono accorsi e hanno distribuito qualcosa da mangiare.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 13:09

Ho seguito alcuni minuti della manifestazione di Dresda ieri su youtube grazie a Sputnik e sono inorridita perchè due poliziotti hanno atterrato un manifestante e lo hanno bloccato con il famigerato gesto del ginocchio sopra il collo. Molto vasta e colorata quella di Montreal, sempre ieri (belli i cartelli con la scritta I Media mentono), con polizia che non mi è sembrata intervenire, ma solo scortare, quasi affiancare i manifestanti, che comunque si erano portati un po’ di cani lupo che abbaiavano contro la polizia:). Poi va beh, sabato sono scesi in piazza anche a Parigi, ho visto cartelli con Macron ghigliottinato, ma ormai non fanno più notizia, ci provano ogni settimana a protestare.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 16:24

Loschi affari con vaccini, mascherine e cose simili sono talmente ovvi, scontati e noti, che ormai li possiamo considerare il contorno per la bistecca che vogliono farci mangiare.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
15 Marzo 2021 11:12

Consiglio di pensare che anche all’epoca della peste bubbonica un buon 30% o più della gente rimaneva viva o non la prendeva..
Un buon sistema immunitario può contrastare vaccino e varianti..perché chi o cosa ci ha creato ne sa di più di tutti questi azzaccagarbugli di virologi..
Quindi..buoni pensieri..buon cibo e molta aria fresca..
Il problema è che la gente pensa male..mangia peggio ..e respira porcate..
Il virus..variato o no è solo l’ultima goccia..
I poveri polli contagiati e morti immagino che dimorassero in gabbie al chiuso e non zampettassero all’aperto mangiando vermi e semini..
Osservate i piccioni…se sono malaticci significa che vivete in città..mentre se sono grassi e sani significa che vivete in luoghi più salubri..
Abbiate fede nel vostro corpo che ne sa più di tutti..anche di Fauci..Burioni o Montanari..

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  uparishutrachoal
15 Marzo 2021 11:22

Solo per ampliare.
Il vero motivo per cui la peste fece così tante vittime in Europa è da addebitare al fatto che in quell’epoca il livello di igiene era pessimo. Le persone facevano i loro bisogni e li gettavano per strada, non si lavavano, e spesso dormivano con animali sotto lo stesso tetto. In più i topi scorrazzavano ampiamente nelle case. E sono le pulci dei topi che portano la peste.
In più le conoscenze mediche dell’epoca non permettevano un contrasto alla malattia. Tutt’ora oggi esiste la peste, ma non fa più epidemie, ed è curabile con gli antibiotici credo.
Ma anche allora la scienza medica dominante si opponeva come oggi a tutte le pratiche alternative, perché vi furono dei medici che seppero affrontare la malattia ma subirono persecuzioni. Uno di questi era Michelle de NotreDame più conosciuto col nome di Nostradamus. Non tutti sanno che era un bravo medico oltre che astrologo, e fu costretto a scappare dalla corte di non ricordo dove, in Francia comunque, proprio per questo. Continuò la sua opera di dar cura ai malati ma in maniera semi clandestina.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 11:44

Anche oggi esiste la sporcizia..in forme diverse che non nel passato..ma attira i virus e li fa moltiplicare..
L’eccessivo uso di disinfettanti..l’aria insalubre dei luoghi chiusi..i cibi malsani e industriali..e le emozioni pessime ..aiutano il diffondersi delle malattie virali..
Ogni tempo ha la sua sporcizia e ogni tempo ha le sue malattie..ma la cura è sempre la stessa che è fare vita sana..

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  uparishutrachoal
15 Marzo 2021 11:49

Son anche d’accordo con te, ma il livello di diffusione della pessima igiene che c’era allora, non c’è più adesso. A parte alcune zone degradate del terzo mondo dove forse il problema più grosso è la fame oltre che all’igiene.
A proposito dei disinfettanti. Sapevate che il DDT da sintomi molto simili alla poliomielite? E viene ancora usato oggi, ad es. in India.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 12:34

L’igiene è relazionata alla sovrappopolazione..infatti la peste venne alla fine del medioevo perché la gente era aumentata creando povertà..
Gli uomini vivono bene un uno spazio sufficiente e se manca.. le malattie si originano facilmente..
Volere ridurre la popolazione mi sembra un’operazione previdente..ma fatta con criterio e lungimiranza…non con i vaccini..e la farmacocrazia..
Ma qui si aprono altre considerazioni..

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  uparishutrachoal
15 Marzo 2021 12:46

IN parte si ed in parte no. L’igiene è sana abitudine al di là di sovrappopolazione o no.
Nel medioevo vi erano sermoni in cui si ridicolarizzavano gli arabi perché si lavavano!!!!.
A fine 800 un certo dott. Semmelweiss fu messo all’indice, buttato fuori dalla medicina e fatto morire in manicomio perché aveva osato dire che bisognava lavarsi le mani prima di toccare i pazienti.
Quindi no. La sovrappopolazione non c’entra molto.

giovanni
giovanni
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 15:00

Anni or sono lessi una riflessione di un medico che motivava la minore diffusione delle malattie veneree nelle aree di religione islamica del medio oriente al fatto che per obbligo religioso praticavano le abluzioni.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 15:52

L’igiene non è solo lavarsi..che poi va fatto senza esagerare che altrimenti si danneggiano le difese epiteliali ..ma è soprattutto gestione dei rifiuti..dei luoghi di lavoro..dell’ambiente..e delle sostanze tossiche prodotte dalle lavorazioni..
Un numero eccessivo di esemplari umani rende problematici questi aspetti..perché l’uomo genera prodotti di scarto..e più siamo..più inquiniamo..e più rendiamo l’ambiente appetibile per i virus..oltre a creare agitazione che non dispone alla serenità ..necessaria a vivere bene e a contrastare le malattie..
Ma la Natura che è saggia..ha i suoi rimedi..e sono le guerre e le pestilenze..così risolve il problema..a modo suo..perché noi non l’abbiamo fatto..

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  LuxIgnis
16 Marzo 2021 10:47

Concordo, la sovrappopolazione è un non argomento da sempre, a meno che non ti chiami Malthus o Gates.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  LuxIgnis
16 Marzo 2021 10:47

Concordo, la sovrappopolazione è un non argomento da sempre, a meno che non ti chiami Malthus o Gates.

giovanni
giovanni
Risposta al commento di  uparishutrachoal
15 Marzo 2021 14:54

…… il corpo eterico é la vita. quando il corpo astrale domina l’uomo il corpo eterico viene schiacciato, e compare la malattia.
È corretto definire il momento storico attuale come epoca delle bramosie?
Curiamo la nostra anima prima che il nostro corpo si ammali, ovvero curiamo la nostra anima per guarire il nostro corpo…..

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  giovanni
15 Marzo 2021 16:07

I corpi sottili sono tutti collegati..e alla fine vanno a scaricarsi sul corpo fisico che cerca di rimediare come può..e alla fine si lesiona e indebolisce..
O dall’anima o dal corpo è necessario darsi una mossa verso il benessere..e sappiamo che la via che sale è quella che scende....
Quindi osserviamo in quale scala stiamo scendendo..e cerchiamo di risalire..
I peccati dell’inferno hanno un corrispettivo nel purgatorio..e prima di andare in paradiso..bisogna affrontarlo..o subirlo..non ci sono scorciatoie..

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  LuxIgnis
15 Marzo 2021 12:11

Aggiungo quello che diceva dall’anno scorso il prof Raoult da sempre molto perplesso difronte al lockdown totale: che non si era mai visto a Marsiglia, neppure durante le epidemie di peste, che si chiudessero i sani insieme ai malati e non gli si permettesse di uscire.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  LuxIgnis
16 Marzo 2021 10:44

A proposito di igiene nella storia, Una volta a un pranzo con un professore per farmi bello raccontai che il re sole in tutta la sua vita si fece il bagno in una tinozza solo due volte(!) – ed era il re sole!- il professore mi rispose che era vero, e però ci tenne a precisare che il soggetto in questione ogni giorno aveva uno stuolo di servitori che si adoperavano per tenere puliti gli anfratti del suo corpo con sistemi che ha preferito non descrivere… visto che erano tempi in cui ci si poteva ancora gustare un pasto in compagnia. E questo era il re sole, figuriamoci la mandria di disperati su cui regnava come potevano stare.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  LuxIgnis
16 Marzo 2021 10:44

A proposito di igiene nella storia, Una volta a un pranzo con un professore per farmi bello raccontai che il re sole in tutta la sua vita si fece il bagno in una tinozza solo due volte(!) – ed era il re sole!- il professore mi rispose che era vero, e però ci tenne a precisare che il soggetto in questione ogni giorno aveva uno stuolo di servitori che si adoperavano per tenere puliti gli anfratti del suo corpo con sistemi che ha preferito non descrivere… visto che erano tempi in cui ci si poteva ancora gustare un pasto in compagnia. E questo era il re sole, figuriamoci la mandria di disperati su cui regnava come potevano stare.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 11:18

Ultimissima! Sospeso Astrazenica in tutt’Italia. Da subito.

E uno è stato abbattuto! Con l’importante novità, per me, che EVIDENTEMENTE la gente ha diritto di sapere il nome del…..”vaccino”, perché disdette a go’ go’.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  lady Dodi
16 Marzo 2021 10:49

Andare sul dizionario e cercare il verbo ‘sospendere’. Uno abbattuto un par di palle.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 11:28

Richiesta urgente per PFE, Emilyever o chiunque sappia : Astrazenica è genico?
Perché potrebbe configurarsi l’orribile caso che Astrazenica sia innocuo cioè NON genico, e vogliano proprio sdoganare i genici. Chi, alle ore 16 ha comunicato la sospensione di questo ” vaccino” è l’AIFA.

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 11:37

Uhm, che io sappia si. Mi sembra che solo quello cinese e cubano non siano a terapia genica. Anche quello russo lo è (genico).

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 12:07

Tranquilla, l’unico tradizionale è quello cinese e forse quello che sta preparando la Sanofi per il prossimo anno, ma di quest’ultima notizia devo ancora accertarmi. Pfeffer sarà più precisa, io so che astrazeneca è genico ma fondato su un adenovirus conduttore e non su mrna messaggero.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 12:45

L’adenovirus conduttore è “ingegnerizzato”: ci hanno inserito l’RNA.
La differenza fra i due vaccini Pfizer e Astrazeneca è il modo in cui viene veicolato l’RNA verso l’interno della cellula.
La difficoltà è forare la membrana della cellula.
Pfizer adopera i nanolipidi, Astrazeneca l’adenovirus.
Questo è quello che ho capito, ma non sono esperta di virus e vaccini.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 12:37

Il “vaccino” di Astrazeneca è genico, ma, a sentire l’ultimo intervento di Bodo Schiffmann, è meno pericoloso di quello della Biontech/Pfizer, forse perché in quest’ultimo c’è l’aggravante dei nanolipidi che avvolgono l’mRNA. Sembra che questi “nanolipidi” creino ulteriori problemi.
Comunque, in entrambi i “vaccini” c’è il fatidico mRNA che viene portato all’interno della cellula.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
15 Marzo 2021 12:57

E sai se prevede due dosi?
Ho problemi in famiglia. Poi spiego.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 13:10

Sì, prevede due dosi anche l’Astrazeneca.
In Gran Bretagna 12 settimane dopo la prima dose.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 13:01

Quella che ha dato l ok al vaccino. Andiamo bene, si stanno triturando fra di loro.

ptn
ptn
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 18:58

Se posso, l’ho pensato anche io.
Assomiglia al fallimento della Lehmann nel 2008, evento pilotato dai diretti rivali della goldman (quelli per cui lavorava…lavora marietto draghetto). Innanzitutto i piani alti alla fine sono gli stessi e di certo li hanno assorbiti, ma questi sono cavoli loro.
Più che altro il gioco fu salvare comunque il sistema, anzi drogare un sistema morto già da anni (2001?) e farlo arrivare almeno al…2020!
Ecco il gioco mi sembra lo stesso, con finalità differenti e molto più pratiche o meglio pragmatiche.
Affondare un intruglio velenoso ma classico, con viruz attenuato con spolveratine di dna di scimpanzé, feti abortiti e ogm. Un intruglio classico, di quelli a cui alla fine siamo abituati.
Gli altri a naso sono peggio. Gli altri a naso gli sono molto più funzionali ai loro scopi*.
(* vedere le georgia guidestone per delucidazioni in merito)

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 11:33

Ore 16, 30 del 15 marzo.
Anche la Francia sospende Astrazenica. Per bocca di Macron.
La conduttrice di Tagada’ e i suoi illustri ospiti, sono invecchiati di dieci anni in mezz’ora e adesso…… pubblicità! Si staranno scannando dietro le quinte.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 12:03

Li hai visti anche tu? temevo avessero uno svenimento. Comunque sto intuendo che i media stanno trovando i responsabili dell’abbassamento dell’età delle persone colpite da covid. Oggi un medico, imbeccato dalla conduttrice Tiziana Panella, comincia ad accusare i suoi colleghi di base che danno cortisone e azitromicina. A parte che ho letto il protocollo dei medici terapiadomiciliare covid 19 e il desametaone è consigliato, sotto consiglio medico, solo dal quinto giorno se fossero stati inefficaci le vitamine, gli antiinfiammatori ecc.consigliati prima, ma che problema dovrebbe provocargli l’antibiotico? preoccupante, piuttosto, in riferimento a quello che riferivo ieri sui rianimatori l’anno scorso, era la sua affermazione che devono devono dare ossigeno con una forte pressione. Ci risiamo di nuovo?

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 13:00

Certo, i defi non sanno nemmeno cambiare strada.

emilyever
emilyever
15 Marzo 2021 11:47

Dalle dichiarazioni televisive di Palù, presidente dell’Aifa, di Burioni, Crisanti e compagni, ho scoperto che tutti i miei studi, prevalentemente storici, e il mio insegnamento agli studenti, erano sbagliati, perchè non esiste nessun rapporto di casualità fra fenomeni, ma solo successioni di temporalità. Il mantra sui decessi dopo la somministrazione dei suddetti nostri “scienziati” si fonda su questi due assiomi: 1) non esistono connessioni fra vaccini e morti, ma solo una successione temporale di eventi 2) si troverebbe la stessa percentuale di morti per trombosi e embolie polmonari se considerassimo lo stesso numero di persone anche senza aver fatto i vaccini.
Quindi, se fossi ancora a scuola, alla classica domanda cause e conseguenze della rivoluzione industriale, per esempio, mi sarei sentita rispondere di precisare da quale data volevo che mi snocciolassero fatti successi prima e dopo l’evento.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 11:54

Il Crisanti pare abbia avuto ordine di bloccare l’uso del contante perché, dopo un anno, si sarebbero accorti che può essere infettivo sempre in omaggio alla “sequenza temporale” che non sanno manco cos’e.

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 11:51

Domanda per Denisio che ringrazio per i suoi studi. Non possiamo dire semplicemente, ritirando il modulo di ” consenso” che lo portiamo per esaminarlo al nostro Avvocato?
Che si scazzi lui col. Codice di Norimberga, la Costituzione e altre amenità del genere, di cui si fanno evidentemente beffa?
Ricordiamo che i Medici temono solo una cosa cioè gli Avvocati.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 14:01

E a metterli uno contro l’altro…come si chiama?
Invece che guerra tra poveri avremo finalmente la guerra fra ricchi 😊

Astrolabio
Astrolabio
15 Marzo 2021 13:15

https://www.imolaoggi.it/2021/03/15/piemonte-sospende-astrazeneca-speranza/

Regione piemonte sospende astrazeneca.
Speranza : non lo puo fare.

Speranza ha bloccato la sospensione dei vaccini con AstraZeneca perché la decisione non spetta all’amministrazione regionale

https://voxnews.info/2021/03/15/boom-di-ricoveri-quasi-1-000-in-24-ore-altri-354-morti/

Boom di ricoveri quasi 1000 in 24 ore e altri 354 morti

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 13:33

Il fatto che il Piemonte sia l’unica regione italiana ad aver adottato il protocollo terapeutico del gruppo dei medici di terapiadomiciliare credo abbia fatto molto arrabbiare Speranza e Ricciardi.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  emilyever
15 Marzo 2021 13:37

Dalla reazione di Bob Hope pare proprio cosi.
Ma intanto astrazeneca e’ stato sospeso in tutta Italia. Sono state vaccinate con quel vaccino un milione di persone ma tutto va bene, tutto ok.
Vedremo fra poco se e’vero.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
16 Marzo 2021 3:45

Speranza e Ricciardi stanno facendo arrabbiare gli italiani.
E se gli italiani si arrabbiano molto, non c’è speranza che tenga …. per loro.

Astrolabio
Astrolabio
15 Marzo 2021 13:48

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/ofele-fa-el-to-meste-enrico-mentana-dopo-sospensione-263979.htm
Dopo la sospensione di astrazeneca tutti a casa.
Sospeso vaccino in via precauzione almeno fino a domani.

merolone
merolone
15 Marzo 2021 13:38
cachafaz
cachafaz
15 Marzo 2021 13:50

Io non credo affatto che il vaccino covid sia stato frettoloso nel suo sviluppo, che sia questo il problema. Al contrario lo hanno sperimentato in molti anni e, quando sono stati certi della sua letalita’, e’ stata rilasciato il virus covid-19.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  cachafaz
16 Marzo 2021 3:33

Può essere, tutto lo fa pensare. Più che di letalità dei vaccini genici e non parlerei di strategia stragista. E’ la scelta del timing che fa parte di questa strategia. Vaccinazione di massa nel bel mezzo del contagio, non è più una profilassi, è il modo per cronicizzare e rendere letale la pandemia. E questo Bigpharma non poteva non saperlo.

cachafaz
cachafaz
Risposta al commento di  AlbertoConti
16 Marzo 2021 4:35

Giusto: puo’ essere. Allora, se mi segui(tu e/o altri) nella logica, e’ strano che gli stati piu’ sovrani (se di sovranita’ si puo’ ancora parlare) come israele, gran b retagna e usa, nazioni che hanno vinto sia nella ww2 che nella globalizzazione(le elites, intendo), stanno vaccinando per primi, incuranti di svariati eventi avversi. Quindi, ricollegandomi al post, cioe’ che i vaccini potrebbero diventare spaventosamente letali, la domanda che da alcune setimane faccio e’: non e’ che i leader delle 3 succitate nazioni sanno gia’ gli sviluppi e gli e’ stato consigliato di vaccinare? Cioe’, le varianti causate dai vaccini produrranno ecatombe di morti anche e soprattutto tra chi non si e’ vaccinato? Ovviamente il corpo e la mente di chi si vaccina e sara’ ancora vivo andra’ sotto il controllo totale di questi delinquenti. Intendiamoci, finche’ mi sara’ permesso io non mi vaccino di certo, sono disponibile a colaare a picco con il mio sistema immunitario come fa il capitano che non abbandona la nave. Certo se si vengono a prendere, mi tengono in quattro e il quinto mi vaccina, come pare quasi che voglia fare il buon Figliolo, allora e’ un altro discorso. Direi, almeno un 10% di probabilita’… Leggi tutto »

lady Dodi
lady Dodi
15 Marzo 2021 14:56

Ieri 52 morti in Gran Bretagna subito dopo Astrazenica. Ma la notizia è che l’han detto solo OGGI.
E IERI? E L’ALTRO IERI?

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 17:33

https://report24.news/grossbritannien-hunderte-tote-kurz-nach-impfung-darunter-acht-ungeborene-babies/
(in tedesco)

In Gran Bretagna, i decessi in seguito alle vaccinazioni sono stati finora complessivamente 460. Di questi 8 donne incinte.
(dati della MHRA)

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
16 Marzo 2021 3:30

Una donna incinta che si vaccina con Pfizer senza leggere il bugiardino, che lo vieta espressamente, è ignorante. I sanitari che la vaccinano sono criminali.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 18:42

Allora, nel tg di sky 24 dovevano solo leggere un cartello su cui erano scritti i dati ufficiali inglesi sul vaccino atrazeneca e sui decessi era scritto 0 e, fra parentesi “su 270 morti sospette”. Naturalmente hanno letto solo, e con tono trionfale la cifra 0

Astrolabio
Astrolabio
15 Marzo 2021 15:49
lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 16:30

Queste son notizie!!!!!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
15 Marzo 2021 17:25

Ne aggiungo una io, anche la Spagna ha bloccato Astrazenica.
Praticamente tutta Europa, altri sette Stati minori avevano già provveduto.

Pfefferminz
Pfefferminz
15 Marzo 2021 17:16

https://odysee.com/@Corona-Ausschuss:3/sca43:a
Video della quarantatreesima seduta del Comitato d’inchiesta Corona-Ausschuss. Intervista in inglese a partire dal minuto 26:00.

Per chi è interessato a sentire cosa accade in Israele dalla viva voce di un’attivista che si oppone alle vaccinazioni. L’intervistata è quella signora il cui messaggio vocale è stato diffuso in tutto il mondo, pubblicato anche su ComeDonChisciotte.

Pfefferminz
Pfefferminz
15 Marzo 2021 20:53

https://t.me/kenjebsen/3627
(articolo in tedesco)

Le vaccinazioni con un vaccino a vettore su adenovirus-5 aumentano il rischio di contrarre l’HIV. Questo fatto sarebbe noto da anni.
Sulla base delle conoscenze acquisite finora, questo rischio riguarderebbe il vaccino Sputnik-V e un vaccino cinese della Cansino.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  Pfefferminz
16 Marzo 2021 3:29

Hai qualcosa di preciso in merito? L’ Ad5 (adenovirus tipo 5) è stato sperimentato in una delle terapie contro HIV in passato.
Janssen utilizza il tipo Ad26 Sputnik il 5 e il 26 (l’uno per la prima, l’ altro per la seconda dose). Sono comunque tutti del tipo umano.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  Deheb
16 Marzo 2021 6:57

Nell’articolo non c’è nessun altro riferimento, sorry.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  Pfefferminz
16 Marzo 2021 7:30

Tranquilla, grazie lo stesso (anche dell’impegno per le varie notizie dal mondo germanico). Se trovi qualcosa anche in futuro fammi sapere.

oriundo2006
oriundo2006
16 Marzo 2021 5:37

https://www.mittdolcino.com/2021/03/15/cambridge-university-il-mondo-deve-prepararsi-a-unarma-biologica-su-base-genetica-mirata-a-specifici-gruppi-etnici/#more-40697
Questo per capire certi fatti importanti occultati dietro la propaganda pro o contro vaccino e di che tipo…oggi in fase di disclosure sia pure timidamente. E’ evidente a questo punto che contemporaneamente alla vulgata ‘Covid’, ridicola per certi versi, vi sono rapporti di intelligence che indicano forti e probabili interrelazioni di carattere genetico-militare. Quando la Von Der Layen indica nel vaccino Gamaleya una specie di roulette russa, cosa intende davvero ? E cosa può costituire per il nostro organismo un vaccino a MRNA se non uno ‘strumento antidoto’ o addirittura solo un veicolo di modifiche genetiche indotte artificialmente ? E come mai stati non-caucasici tipo l’ India o l’ Africa o addirittura la stessa Cina sono assai meno vulnerabili ?
Tante domande, che i censori in precedenza castigavano come frutto di aberrazioni mentali, da ‘curare’ con appositi TSO ma che oggi mostrano la loro terribile reale evidenza, come anche la necessità di non credere alle ‘verità’ ufficiali, fatte per un pubblico di imbecilli.
Dove ci stanno portando ? Questa è la domanda fondamentale.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  oriundo2006
16 Marzo 2021 6:36

Non lo so dove ci stanno portando. Va bene intanto puntare i piedi e cominciare a pensare di rispondere?

AlbertoConti
AlbertoConti
18 Marzo 2021 9:48

A integrazione di questo articolo suggerisco il mio intervento, in corso di evoluzione:

https://comedonchisciotte.org/forum/spazio-aperto/scenari-pandemici-un-caso-estremo-che-non-si-puo-ignorare/

Siete tutti invitati a intervenire nel merito, meglio ancora con contributi positivi originali.

Draco Bowen
Draco Bowen
2 Aprile 2021 19:24

Sono cristiano e mi piace tutta la riflessione su Israele, ma con tutto il rispetto, le varianti sono una bufala colossale per spaventare ancora di più il cittadino.. e convincerlo a farsi molteplici vaccini, i più stupidi moriranno bucati da diverse siringhe che contengono ogni schifezza e annienterà il loro sistema immunitario.