Neanche gli dei

di Nestor Halak
comedonchisciotte.org

Contro la stupidità neanche gli dei possono nulla

scriveva Schiller.

Ultimamente la stupidità ha conosciuto grande fortuna e gli dei se ne lavano le mani. Certo, anche prima c’erano tante occasioni di darle sfogo, che so, si poteva giocare a gratta e vinci, andare al mare a ferragosto per godersi finalmente un poco di tranquillità, votare per il PD credendo di votare a sinistra, comprarsi un vestito a decine di volte il suo valore solo perché qualcuno ci aveva appeso sopra un cartellino figo, pagare centinaia di euro per mangiare tre spaghetti ai frutti rossi con cardo aromatizzato all’Amarone arrotolati dentro un tondino, convincersi che la Sindone di Torino è il lenzuolo dove è stato avvolto il corpo di Cristo: le occasioni erano innumerevoli e la televisione te ne suggeriva sempre di nuove. Ma erano tutte cose più o meno volontarie. In fondo i giocatori di gratta e vinci facevano risparmiare le tasse a chi non giocava.

La trovata geniale dell’ultimo anno e mezzo è stata quella di rendere la stupidità obbligatoria per legge. Non si vedeva nulla di simile almeno dagli anni trenta, quando ci si tuffava attraverso cerchi di fuoco. Per esempio adesso è obbligatorio fare da cavia gratuitamente per un esperimento medico, portare una maschera per bere un caffè, chiudersi in casa quando lo comanda il capo gioco, portarsi dietro l’autorizzazione scritta (meglio elettronica) ad esistere. Questo ha moltiplicato le occasioni e gli utenti. Siamo arrivati al trionfo della stupidità.

Diciamo la verità, già all’inizio dell’epidemia i conti non tornavano, c’era puzza d’imbroglio, le persone più accorte già dubitavano di quello che diceva la televisione: vigile attesa e paracetamolo non poteva essere una strategia credibile per un morbo letale quale volevano dipingerlo. Era già chiaro che volevano per forza far partire una campagna mondiale di vaccinazione, con un vaccino che nemmeno esisteva, promettendo che sarebbe stata la soluzione rapida e definitiva: come fosse possibile eradicare un virus simile a quello del raffreddore! In realtà era l’affare del secolo, rapido e definitivo. Miliardi di persone da vaccinare, anzi, da abbonare forzosamente al vaccino: il paese del bengodi per i produttori. Nel frattempo arresti domiciliari, mascherate, coprifuoco. Una pacchia per i fanatici del controllo sociale! E inoltre la rovina dell’economia locale: una favola per le grandi corporations!

Ripeto, già allora la ricostruzione televisiva non era credibile, le soluzioni troppo sproporzionate o francamente ridicole, ma era ancora possibile appellarsi a quella che in gergo si chiama la “plausibile negabilità”: d’altra parte non tutti sono aquile. Ma oggi, con oltre il 70% della popolazione vaccinabile vaccinata ed il resto in via di rapida vaccinazione, la pandemia dovrebbe essere abbondantemente superata come da promessa. Ma così non è. O almeno, questo è ciò che la televisione va continuamente ripetendo. In effetti i contagi e i decessi attribuiti al covid dalle statistiche ufficiali continuano ad essere superiori al corrispondente periodo dello scorso anno, in tutti i paesi ad alta vaccinazione.

La spiegazione più logica parrebbe essere che l’efficacia dei vaccini non è poi quella propagandata.

O no? Anche l’introduzione della variante (alfa, beta, gamma, c’è tutto un alfabeto a disposizione), non pare spostare di molto i termini della questione: la panacea come da assicurazioni verissime, doveva debellare la malattia nel suo complesso: la debella o no?
C’è anche chi sostiene che forse proprio il vaccino favorisce la variabilità: molti virologi sconsigliano le vaccinazioni di massa in corso di epidemia, proprio per non indurre una pressione evolutiva sul virus.
Di sicuro in autunno, se la tendenza attuale sarà confermata, l’efficacia del sempre lodato vaccino, non ci farà una gran figura e comincerà ad essere molto difficile giustificare i numeri. Nel frattempo si incolpano della dubbia efficacia … coloro che non sono ancora stati vaccinati!

Parrebbe un evidente non sequitur logico: se il vaccino immunizza al 95% ed il 70% della popolazione è vaccinata, per quanto i non vaccinati possano essere pieni di virus e morire come le mosche, ci dovrebbe essere un significativo calo dei contagi, dei ricoveri e dei decessi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: si osserva invece l’opposto.
Tuttavia, senza alcuna riflessione su tutto ciò, i padroni dell’informazione, ed i loro portavoce televisivi con la faccia indistinguibile dal posteriore, non avanzano dubbio alcuno e cominciano a parlare di una terza dose: pensate che poi non ce ne sarà una quarta?
In Israele, dove innegabilmente molte persone completamente vaccinate si stanno ammalando, la somministrazione della terza dose è già iniziata. Ciò mi ricorda molto un detto attribuito al solito Einstein: follia è fare la stessa cosa sperando di ottenere risultati diversi.

E non tocchiamo neppure il tema degli effetti avversi che, come per ogni farmaco, ci sono pure per i vaccini. In particolare quelli a medio e lungo termine che sono per forza sconosciuti, semplicemente perché non c’è stato il tempo di conoscerli.

Nonostante tutto ciò, a quanto pare, la maggioranza crede ancora ai professoroni televisivi, che fino ad oggi hanno non solo sistematicamente sbagliato ogni previsione, ma anche sostenuto nel tempo tesi differenti adatte al momento: sicuri che la stupidità non ci tenga per mano? Avete ancora voglia di mascherate, coprifuoco, distruzione dell’economia locale, lasciapassare e amenità varie? Quanto costano in termini economici e in termini di vite umane? Più o meno della malattia? Qualcuno ha fatto uno studio serio? Tutto questo assomiglia molto a un suicidio.

Oh, un consiglio: usate sempre la mascherina, anche quando siete da soli, perché si può essere infetti senza saperlo, per cui ci si può autoattaccare la malattia. La mascherina ci da almeno un minimo di protezione. Due mascherine, meglio, ma un sacchetto di plastica ben stretto sul collo, è il rimedio più sicuro!

PS Non fatelo davvero! Almeno non senza il controllo del medico!

 

 

Notifica di
59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
IlContadino
Utente CDC
23 Settembre 2021 13:27

Prendi un bambino, isolalo e tappagli la bocca con una pezza, mantienilo in queste condizioni per un paio d’anni almeno, otterrai di certo una persona psicologicamente instabile, complessata, nevrotica; questo a condizione che tu lo faccia ad un solo bambino, perchè uscendo da quella situazione, in un mondo normale, accuserebbe la sue diversità, si renderebbe conto dell’abuso subito. Se fai la stessa cosa a tutti i bambi cosa ottieni? Se lo fai a tutti non esiste il confronto con una sana realtà, non vi è nemmeno un punto di riferimento a cui aggrapparsi per una eventuale ripresa. Dopo un paio d’anni di questo trattamento i bambini cosa diventeranno, chi diventeranno?
Bambini e ragazzi vengono maltrattati, impunemente, i genitori assecondano questa situazione, gli insegnanti vengono maltrattati a loro volta, educatori che si presentano a capo chino, che messaggio stanno portando ai loro allievi?! Seduti al banco, impossibilitati ad alzarsi, mascherina sul volto per tutto il tempo. Un anno appresso all’altro. Vengono trattati con più riguardo gli animali domestici.
Scusate lo sfogo. Leggere Nestor Halak che reputo intelligente, acuto, ironico e saggio questa volta mi ha fatto uno strano effetto.

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
23 Settembre 2021 14:04

C’è altro da osservare,se vogliamo guardare le cose da vicino:decies centena milia sono i condizionamenti che già ci(voluto)condizionano,più di ogni altro orpello materiale e immateriale che ci viene imposto

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
23 Settembre 2021 14:31

Sta nascendo l’idea di organizzarsi, di scioperare, di muoversi, di trovare contro misure; mentre facciamo tutte queste cose chiediamo gentilmente al nemico dichiarato di occuparsi dei nostri ragazzi, che non abbiamo tempo, abbiamo di che organizzare una rivoluzione. Diobono mi fa bollire il sangue. Tieni lontani i bambini dalle grinfie del nemico, si sgonfia come un pallone tra i rovi, mentre ti mangi le more!

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
23 Settembre 2021 17:28

Sciopero dalle prossime urne e dai versamenti delle imposte.Haimè l’ho detto!
Così, oltre agli svizzeri firmati Raffaello, già attendati sotto casa,arriveranno le giacchine grigio azzurre,la forestale,la benemerita ,i celerini,la buoncostume, i pompieri,i corazzieri presidenziali….digos…..in quanto la polizia postale avrà allertato tutto l’ambaradan…..aspetta aspetta:la frasetta magica QUI LO DICO E QUI LO NEGO senza punto esclamativo che potrebbe vanificare ironicamente il dettato.
Salvo forse?! Immune forse?!

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da sbregaverse
oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
24 Settembre 2021 16:17

Ecco lo strazio.
A tutti i maledetti e maledette che contribuiscono a questo orrore, sappiate che prima o poi vi sveglierete. E finalmente capirete. Ma per voi sarà tardi. E sarà la vostra coscienza a farvela pagare.

https://twitter.com/456trainMama/status/1439209826668658688

sbregaverse
Utente CDC
23 Settembre 2021 13:33

Ma come la bellezza della vita non sta forse nella sua temporalità,che senso ,altrimenti, avrebbe nascere per morire?

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da sbregaverse
Predator.999
Utente CDC
23 Settembre 2021 16:10

E’ l’era dei gonzi. O no?

Servus
Utente CDC
23 Settembre 2021 16:52

Questi articoli ironici non hanno senso, i vaccinati non leggono CDC

Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  Servus
23 Settembre 2021 17:02

Per questo si vaccinano con stupidita.
Nemmeno gli dei stanno con loro.
Che peccato.

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  Servus
23 Settembre 2021 19:30

Io l’ho mandato ad alcuni vaccinati di famiglia (figlio artigiano, cugino medico, cugini ingegneri, fratello avvocato) e a molti amici con un messaggio di accompagnamento: “Meditare e dubitare, le persone intelligenti usano farlo…”

Servirà? Non servirà? Come disse quello, “Ai posteri l’ardua sentenza.”

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  CptHook
24 Settembre 2021 0:59

Quando riceverai risposta facci conoscere i risultati, per favore: sono esperimenti interessanti! Quando ci ho provato io con mio padre, m’è andata malissimo. 🙂

halak
Utente CDC
Risposta al commento di  Servus
23 Settembre 2021 19:39

Purtroppo è vero. ma d’altra parte né Repubblica né il Corriere mi vogliono pubblicare.

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  halak
23 Settembre 2021 19:42

Ma che te frega…, qui almeno ti vogliamo bene…

CptHook
Staff CDC
23 Settembre 2021 19:27

Nestor, un applauso di cuore…

airperri
Utente CDC
23 Settembre 2021 22:59

Curioso (?) per non dire altro, ma di sicuro di cattivo gusto, che la scultura di Rodin chiamata ”La porta dell’Inferno” inaugurerà la mostra- chiamata ”INFERNO”- alle scuderie del Quirinale, proprio il 15 di Ottobre, giorno dell’inizio dell’infausto ”Super Green Pass” obbligatorio per tutti quanti.
Il 15 nei tarocchi rappresenti il diavolo, detto appunto il Quindicesimo Arcano.
E si potrebbe continuare.
https://agcult.it/a/44598/2021-09-17/scuderie-del-quirinale-arrivata-la-porta-dell-inferno-di-rodin

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da airperri
IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  airperri
24 Settembre 2021 7:45

Continua continua, certe cose bisogna saperle, vanno dette, divulgate. Se le conosci rendici partecipi, questa del quindicesimo arcano ad esempio non la sapevo

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  airperri
24 Settembre 2021 11:49

Ottimismo. il 20 ottobre ci sarà Bertilla protettrice di chi tiene DURO.

Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  airperri
24 Settembre 2021 15:47

Ma il 15 ottobre ci sarà l obbligo greenpass?
Dilemma, grande dilemma…

Mark.Twain
Utente CDC
23 Settembre 2021 23:23

Articolo da incorniciare. Qualche giorno fa sono uscito con un’amica psicologa. Abbiamo provato a capire perchè noi e pochi altri hanno capito che siamo dentro una farsa. Mi ha raccontato di un convegno svolto qualche tempo fa con colleghi e medici generici. Bè, era la fiera dei dissociati cognitivi! Nessuno, a parte quelli come lei (e che si tenevano ben nascosti) era capace di fare un discorso logico o razionale. I morti, i feriti, l’intruglio magico ci salverà, etc etc… Perfino il relatore, in meno di 3 minuti era riuscito a contraddirsi analizzando i dati ufficiali. Alla mia domanda, perchè non era intervenuta per far notare questa contraddizione, lei mi ha risposto: e come avrei potuto? Ho osservato attentamente la sala e, nessuno mostrava il minimo dubbio o sorpresa. Perciò, dimmi, ma chi me lo faceva fare? Cosa avrei dovuto dire per smuoverli dal torpore? Boh… che ne so? Urlare: METEORITE DOVE SEIIIIII!??? 😀 Credo che queste persone siano ormai letteralmente prigioniere di un mondo che loro stesse si sono costruite. Paura della malattia ma, soprattutto, paura della verità. Non sono persone stupide, anzi. Abbiamo analizzato il loro comportamento ed è evidente che, comprendono appieno quello che noi diciamo loro.… Leggi tutto »

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
24 Settembre 2021 7:17

Certo che questo carnevale (come lo chiama Bertozzi;)) è un’opportunità da cogliere al volo, per darsi una svegliatina intendo, se non vedi l’imbroglio qui, dopo due anni di cazzate ripetute a mitraglia, sei quasi spacciato. Ci deve essere stato un lavoro sul subconscio che non riusciamo a vedere. Un esempio che mi viene in mente per spiegare cosa intendo. In quasi tutti i film, cartoni animati e storielle varie il protagonista, l’eroe, il buono, il personaggio con cui entri in empatia è povero o quantomeno persona proletaria, uno che si arrabatta per vivere; di contro il cattivo, l’antagonista, il personaggio che interpreta il male è ricco, e viene dipinto avido, irrispettoso, malvagio. Il bambino prima, il ragazzo e l’adulto poi assorbe il messaggio che povero è bello, ricco è cattivo, troppo denaro significa sporcizia, avidità e prevaricazione, il buono si arrabatta. Se una persona ha queste informazioni stampate nel subconscio avrà quasi sicuramente problemi col denaro per tutta la vita, sarà una rincorsa continua, un avere “quel tanto che basta”, e non saprà il perché, non se ne renderà conto: “è la mia vita”, come se fosse normale. Questo è un solo condizionamento, ed è sufficiente a plasmare un’intera esistenza.… Leggi tutto »

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
24 Settembre 2021 11:59

Guarda che non tutti i ricchi sfondati sono cattivi….moi par exemple(uso del francese per pudicizia)

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
24 Settembre 2021 8:44

Completamente d’accordo con te, hanno una paura folle di scoprire che la menzogna domina la nostra società e, soprattutto, le nostre vite, ad un livello tale da risultare insopportabile (a meno di un lungo “acclimatamento”, per usare un termine alpinistico). Chi ha affrontato discorsi scomodi con gradualità non teme di confrontarsi con la menzogna, neanche con una di proporzioni epocali come quella che stiamo vivendo, chi invece ha passato l’esistenza facendo finta di nulla ora è in balia degli eventi, si aggrappa come un disperato alle ridicole e contraddittorie verità ufficiali ma in fondo sente che l’appiglio non è solido come pensava. Per diventare un Adam Ondra della “verità” a loro servirà ancora del tempo, questa parete rappresenta una dura sfida e richiede pertanto grande preparazione, purtroppo non tutti avranno la determinazione e la volontà necessarie per conquistarla.

Spartan
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
24 Settembre 2021 9:28

Ma, ne avranno il tempo ?

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Spartan
24 Settembre 2021 9:46

Se l’operazione covid prosegue a queste velocità ne dubito, è vero però che molti, messi alle strette, potrebbero rivelare doti nascoste e improvvisarsi nell’arrampicata “speed”!

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
24 Settembre 2021 17:26

Lo so è un’impresa ardua. Ma, i segnali di dissenso ci sono e non pochi. Bisogna lavorare su queste persone. Gli altri, e purtroppo ne conosco molti, meglio lasciarli perdere e, al massimo, parlare di calcio o altre banali amenità.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
24 Settembre 2021 17:42

Concordo, anch’io ne ho parecchi attorno che sono tutt’altro che lobotomizzati.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Mark.Twain
24 Settembre 2021 21:15

Ti ringrazio per questo commento, realmente illuminante. Sono questioni su cui mi arrovello anch’io, senza riuscire a trovare una spiegazione completamente soddisfacente, soprattutto per quanto riguarda il comportamento di medici, psicologi, e in generale di persone anche molto intelligenti, che pur essendo consapevoli di altre problematiche, come ad esempio la corruzione del sistema, e magari avendo qualche dubbio su punti specifici della narrativa covidiota, non riescono proprio ad unire i puntini e trarne un quadro coerente.
Hai ragione: la paura è immensa, e non tanto di ammalarsi ma soprattutto di “perdere l’anima” (in senso metaforico), cioé di perdere ogni punto di riferimento e ritrovarsi faccia a faccia con il caos: bisogna avere una propria “forma” interiore, autonoma, per esporsi impunemente a una simile esperienza. Non per nulla, ogni civiltà si preoccupa anzitutto di offrire ai suoi membri un “senso complessivo”, all’interno del quale inserire utilmente le proprie vite.
Immagino che molti dei nostri contemporanei, privati dell’illusione della scienza e della democrazia, semplicemente affogherebbero.

Violetto
Utente CDC
24 Settembre 2021 10:57

“Parrebbe un evidente non sequitur logico: se il vaccino immunizza al 95% ed il 70% della popolazione è vaccinata, per quanto i non vaccinati possano essere pieni di virus e morire come le mosche, ci dovrebbe essere un significativo calo dei contagi, dei ricoveri e dei decessi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: si osserva invece l’opposto.”

Sono stanco di sentire ancora e ancora questa cosa.

Non hanno informato lo scrivente dell’articolo che l’anno scorso non era in giro una variante molto piu contagiosa.

Lo stesso scrivente dovrebbe postare i dati del calo di morti dopo la campagna vaccinale e dovrebbe postare i dati dei ricoverati che sono in percentuale nettamente maggiore tra i non vaccinati.

Quindi si accusa il vaccino di non essere efficace quando si ammala e ricovera e muore chi non è vaccinato.

COme a dire: il casco in moto non funziona ma poi vai a vedere e i morti sono quelli senza casco. BOH

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da Violetto
sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 12:03

Violetto stai cercando qualcuno che ti faccia nero?!

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 12:25

Violetto che ti è successo, non ti riconosco più, hai avuto una reazione avversa agli autori di Comedonchisciotte?!!

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
24 Settembre 2021 15:57

io ho una avversione per le cose “sbagliate”.

di qualunque colore e parte.

E sono tanto testardo da continuare a dire a tutti, che farsi prendere in giro con una propaganda falsa, che sia per chi segue il mainstream o la propaganda controinformativa, non è una cosa saggia e intelligente solo perchè cosi si è confortati nelle proprie convinzioni.

Chi nota le incongruenze del mainstream ma non quelle della contro informazione io non lo capisco.

Non siamo allo stadio che se siamo juventini allora non è mai rigore.

La storia che ci sono piu contagi dell’anno scorso è vera ma è giustificata da una variante piu contagiosa.

O si smentisce con dati questo fatto o è inutile continuare a ripetere la stessa cosa EVITANDO di dire la cosa della variante.

Se poi vi piace farvi prendere in giro dal “NON” mainstream siete liberi.

IO me ne FOTTTO sia dell’uno che dell’altro e penso con la mia testa

Ma, ricordate, chi fa le pulci al mainstream (giustamente) ma poi si fa infinocchiare da quattro peracottari che fanno altrettanta propaganda, non è libero,non è uno che si informa, non è saggio, non è furbo.

E’ solo uno zombi credulone dal lato opposto

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 16:19

E qui siamo d’accordo, anche a me le cose sbagliate danno fastidio, avversione è una bella parola. Tipo stamattina mia moglie è dovuta andare in pizzeria a sincerarsi della situazione. Il giovanotto è stato invitato ad un compleanno, abbiamo chiesto ai gestori come si sarebbero comportati, e per telefono non si può, si sa, ormai siamo tutti clandestini. Insomma ci hanno detto che, siccome non tutti i giovanotti sono vaccinati, organizzeranno un tavolo in esterno (speriamo davvero non sia una serata fredda, che magari si ammalano, i giovini). Questa è una cosa sbagliata che mi fa girare gli zebedei, oh, non il fatto che non siano tutti vaccinati, ma che debbano mangiare fuori a fine settembre, lo sottolineo va-là, non si sa mai. Immagino che i cani dei vaccinati possano stare dentro

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
25 Settembre 2021 11:42

Ciao Violetto, ti segnalo un grafico illuminante del Prof. Homburg sulla variante Delta. Fra i critici delle restrizioni Covid, c’è chi sostiene che tutti i discorsi sulle varianti del virus servano solo a confondere le idee alla popolazione e a tenere alto il livello di paura e preoccupazione. Il prof. Homburg, esperto di statistica, ebbe a definire la variante Delta come una trovata delle pubbliche relazioni (“PR Gag”). Il grafico del RKI (Robert Koch Institut) ne è la conferma e mostra che la curva della variante Delta, ora predominante, è del tutto uguale a quella della variante precedente. Se fosse vero che la Delta è più contagiosa e pericolosa, qualche variazione dovrebbe esserci…

https://nitter.net/SHomburg/status/1441322801068085250#m
(Kalenderwoche = settimana)

Sai quante mutazioni del SARS-CoV-2 sono state segnalate dal dicembre 2019? 13.000.000! (Banca dati GISAID).

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
25 Settembre 2021 15:58

%Caro/a Pfefferminz, sai benissimo come si fa una contronarrazione.
Servono dati, tesi alternative etc.

Ci sono diversi studi sulla variante delta che mostrano la sua piu elevata contagiosità.

Se ci sono contro studi vediamoli.
Il grafico non dice molto.

Poi, ritenendoti una persona intelligente, al contrario di molti mediocri sottosviluppati commentatori di questo pur prezioso sito, capirai benissimo che io NON SOSTENGO AFFATTO la narrazione ufficiale.

Critico la contro informazione quando scade e diventa una barzelletta perchè fa un favore alla informazione ufficiale.

Purtroppo la maggior parte sono tifosi acefali che o tifano mainstream e si bevono ogni idiozia, o tifano CONTRO il mainstream e si continuano a bere ogni fesseria.

E qui, visto che attaccano me senza riuscire a capire il senso del mio discorso ne trovi praticamente il 99% di quest’ultima specie. Ahime

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
26 Settembre 2021 12:09

“… capirai benissimo che io NON SOSTENGO AFFATTO la narrazione ufficiale.”

Sì, lo so. Confermo che sei una persona molto critica, dal mio punto di vista. Ricordo come, tempo fa, tu fossi il solo, qui su ComeDonChisciotte, a mettere in guardia sui 5 Stelle, mentre io (ehm, e altri) avevamo le fette di prosciutto sugli occhi a doppio strato, se non triplo.

Mi auguro quindi che tu continui a fare da pungolo e a mettere il dito nella piaga, quando è necessario. Grazie.

p.s.: Non condivido il tuo giudizio negativo nei confronti dei commentatori di questo sito. Penso che ci siano stati dei malintesi.

Ultimo aggiornamento 24 giorni fa effettuato da Pfefferminz
Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
24 Settembre 2021 22:54

Ah prima lo riconoscevi? Cos’eri malato? 😉

halak
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 14:31

Ecco qua l’Autore che risponde (deve avere poco di meglio da fare). Purtroppo le cose vanno ripetute per farle capire e anche per cercare di agganciare qualcuno che non le ha ancora sentite: vedi un pò quante volte ripetono le stesse cose su tutti i canali TV 24 ore al giorno.La variante non cambia nulla. Tutti i virus, specie i corona, producono varianti in continuazione. Una nuvola di varianti. Se io affermo che un trattamento medico funziona contro un’epidemia da corona virus, questo trattamento non può non tener conto di questo fatto basilare, se non ne tiene conto, non funziona.

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  halak
24 Settembre 2021 16:00

l’autore dell’ articolo è impreciso come minimo.

Non dice che l’aumento dei casi rispetto all’anno scorso è giustificato dalla variante piu contagiosa.

Ti lamenti di Mentana perchè non dice che uno con la gamba rotta positivo in ospedale, rientra nelle statistiche ricoveri covid?

TI devi lamentare di chi si dimentica di dire che c’è la variante piu contagiosa.

Oppure lo dice e poi smentisce con DATI che sia piu contagiosa.
( i dati ufficiali dicono che sia piu contagiosa e di parecchio, certo che cambia, allora qual è il pericolo varianti?)

Cosi come pretendi che i DATI vengano dati corretti in tv devi pretendere che vengano dati dagli altri.

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da Violetto
halak
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 19:52

Provo a spiegarmi ancora, partendo da un altro punto di vista. Questo tipo di virus produce continuamente varianti. Un vaccino che funziona, deve funzionare sulla malattia per come veramente è, nel suo complesso di caratteristiche, compresa la sua variabilità. Se non lo fa, è un vaccino che non serve a combattere questa malattia. Mettiamo venga fatto un vaccino per la variante delta e l’anno prossimo le infezioni, anziché diminuire, aumentino per la nuovissima variante gamma: diremmo che il nostro approccio ha funzionato? Non mi pare. Adesso l’epidemia è praticamente ferma, ed i numeri sono piccoli. Probabilmente ad autunno avremo modo di vedere meglio.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  halak
24 Settembre 2021 20:57

Ammiro il tuo stoicismo nel rispondere a Violetto, ma lo ritengo una perdita di tempo.
Quando commenta lo fa esclusivamente per rompere i coglxoni: finge di voler evidenziare le inesattezze reali o presunte della contro-informazione, (a fronte della valanga di caxxate che il mainstream ci riversa addosso a reti unificate ormai da un anno e mezzo…) ma in realtà intende proprio rompere i coglxoni, insultare qualcuno ogni tanto, seminare il dubbio e, di fatto, surrettiziamente spalleggiare la narrativa ufficiale: esistono le varianti contagiosissime, i vaccini dopotutto a qualcosa servono, non è dimostrato che siano poi così pericolosi, e in ogni caso bisogna pur lavorare…
Ci provi da qualche altra parte, potrebbe andargli meglio.

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
25 Settembre 2021 15:50

insulto quelli come te

non faccio mai polemiche sterili

Contraddicimi o rispondimi nel merito
o sennò sparisci e beviti tutte le fesserie che ti propinano

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
25 Settembre 2021 21:54

A parte il fatto che parlavo con Nestor, e non ero per nulla impaziente di conoscere la tua opinione, se proprio insisti scambiamo pure due chiacchiere. Anzitutto, insultare chiunque alla tastiera è da frustrati: le persone serie certe cose te le dicono in faccia, mettendo in conto l’eventualità di beccarsi un cazzotto nei denti – ma scommetto che tu non sei di questi, vero? – oppure se le tengono per sé. “Ti faccio i disegnini”… “peracottari”… “zombi creduloni”… “mediocri sottosviluppati”… “sennò sparisci”… rivolti a degli interlocutori che cercano solo di contribuire a un dibattito, sono i tipici atteggiamenti da zotici arroganti di coloro che, di persona, prenderebbero calci nel culo da tutti. Detto questo, cosa ne sai tu di quello che mi bevo? Chi ti ha detto che “credo” a quel che dice la controinformazione? È ovvio che circolano un sacco di caxxate, o anche errori in buona fede. È un dato di fatto. Nessuno, a parte un ristretto circolo di artefici, sa esattamente quello che sta succedendo, le caratteristiche del virus (se esiste), cosa contengono i vaccini, ecc., nemmeno gli specialisti che cita Pfefferminz, figurati quelli di noi che non hanno una formazione scientifica. Nulla è attendibile, mainstream o… Leggi tutto »

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  halak
25 Settembre 2021 15:54

Le mutazioni genetiche di virus ma anche batteri hanno proprio la caratteristica (ovvia) di renderli immuni a farmaci e vaccini,

Quindi il tuo discorso non ha alcun senso.

La narrazione ufficiale è che la variante delta essendo piu contagiosa ha provocato piu contagi dell’anno scorso, mitigati dal vaccino.

Se la vuoi smentire non puoi dire che ci sono piu casi dell’anno scorso e basta.

Normalmente si portano come prova studi diversi dove si paragona la contagiosità etc.

Ma farlo cosi come fai tu e tutti gli altri che sento parlare e scrivere è solo sbagliato e controprodcente.

La contronarrazione diventa inattendibile, debole, fallace, attaccabile con tutto vantaggio per la propaganda ufficiale

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
26 Settembre 2021 12:17

“Le mutazioni genetiche di virus ma anche batteri hanno proprio la caratteristica (ovvia) di renderli immuni a farmaci e vaccini,”

Violetto, questo è un tema che anch’io dovrei approfondire. Per il momento, mi limito a far presente che NON esiste il consenso fra gli scienziati sulla frase sopra riportata. I virus si comportano diversamente dai batteri, perché vogliono sopravvivere e convivere con l’ospite.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
24 Settembre 2021 23:11

Non puoi metter sullo stesso piano le due cose, mainstream e controinformazione hanno un impatto enormemente diverso sulle nostre vite e quindi le cazz..e galattiche che ci propinano i primi sono infinitamente più gravi delle inesattezze della seconda. Ne consegue che far le pulci ai pezzi pubblicati dai siti “antagonisti” non interessi a nessuno, abbiamo problemi infinitamente più urgenti cui pensare che segnalare un presunto ragionamento sbagliato su un articolo di CDC (può capitare qualche volta ma la tua è una fissa, roba da debunker, non puoi lamentarti se ti arrivano accuse del genere). Al di là di ogni discorso “tecnico” su covid, vaccini e varianti voglio ricordarti una cosa, che risolve immediatamente la faccenda e fa sparire qualsiasi storiella su delta, gamma, alpha e omega: l’establishment è formato da gente che non ha esitato a macellare centinaia di migliaia di giovani, donne, bambini in Iraq, Afghanistan, Siria, Libia, o a ridurre in miseria intere nazioni come la Grecia, ora dovrei bermi che questi vermi schifosi, tagliagole patentati come Biden o biechi affaristi come Draghi, siano preoccupati per novantenni e immunodepressi al punto da scatenare un’isteria di massa che prosegue da 18 mesi? Per piacere non prendiamoci per il c..o,… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da Hospiton
Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
24 Settembre 2021 23:28

L’unica Delta che meriti una citazione è l’HF integrale della Lancia, macchina incredibile che ha dominato i campionati di Rally dal 88 al 93 (e non nata per effetto di intelligentissima vaccinazione durante pandemia).

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
24 Settembre 2021 23:42

Macchina mitologica…

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
25 Settembre 2021 15:51

Francamente non capisco il discorso

O sono informazioni attendibili o false.

fine

Io mi lamento che si scrivano informazioni false o imprecise

tu no a meno che non lo faccia la tivvu o i giornaloni mainstream

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
25 Settembre 2021 17:47

Come fai a stabilire se siano false o no? Puoi accertarle in prima persona? Che ne sai se ciò che viene veicolato – da chiunque – sia attendibile o no? L’unico metro di valutazione che può esser efficace è verificare eventuali conflitti d’interesse riguardanti le fonti prese in esame, quando è possibile farlo: il mainstream è un conflitto d’interesse di per sé stesso, controllato da interessi miliardari, credibilità: zero spaccato, sfido qualsiasi essere umano sulla Terra a dimostrarmi il contrario, ho a disposizione una documentazione tale da poter dibattere per 10 anni, da W.R. Hearst e Pulitzer ai giorni nostri. La controinformazione è indipendente o comunque non è stato ancora provato il contrario, inoltre produce un milionesimo dei danni causati dai media ufficiali (questo è un fatto e rappresenta un aspetto fondamentale), la credibilità è relativa per ragioni di cui abbiamo già discusso recentemente ma quantomeno non ha alle spalle ingombranti imperi finanziari (Murdoch, Slim, Sulzberger, Bezos ecc). Analizzando specificamente il “Caso Covid” menziono qualche episodio riguardante riviste o centri di ricerca, baluardo della “scienza”: “The lancet”, la bibbia degli accademici, pubblicò uno studio in cui si sosteneva che l’idrossiclorochina fosse controindicata per la cura del covid e, grazie ad… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 24 giorni fa effettuato da Hospiton
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
25 Settembre 2021 1:36

“Non hanno informato lo scrivente dell’articolo che l’anno scorso non era in giro una variante molto piu contagiosa.”

Un’ulteriore spiegazione potrebbe essere la seguente.
I coronavirus sono (o erano?) virus stagionali. L’anno scorso, durante i mesi estivi, il SARS-CoV-2 proprio non circolava (questo perlomeno in Germania, luogo in cui i controlli avvennero). Il fatto che quest’anno la situazione sia cambiata, potrebbe essere dovuto ad un sopravvenuto indebolimento del sistema immunitario, a causa dei confinamenti e del distanziamento sociale. Il sistema immunitario deve stare in allenamento e il contatto con i nostri simili consente gli “aggiornamenti” necessari. La paura diffusa dai media mainstream ha quasi certamente avuto lo stesso effetto.

Violetto
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
25 Settembre 2021 16:00

oppure a una variante piu contagiosa…..

no? questo è da escludere? e se si, perchè?

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
26 Settembre 2021 0:54

Violetto, ho trovato dei grafici interessanti. Se vuoi, li analizziamo insieme, per cercare una risposta alla tua domanda. Premetto che sono dati ufficiali. https://t.me/AnalyseSterbedatenDeutschland/189 In Germania è attivo un sistema di vigilanza su quattro tipi di virus che colpiscono le vie del tratto respiratorio (ARE). Vengono monitorati 800 ambulatori medici, i quali assistono l’1% della popolazione. Quando un paziente con sintomi acuti che riguardano le vie respiratorie si presenta in uno di questi ambulatori, vengono fatti dei tamponi e si stabilisce quale dei quattro virus in questione concorre a causare la malattia. I picchi che compaiono nel grafico riguardano gli anni dal 2016 fino al 2021. Nel 2021 fino alla settimana 34, vale a dire fino alla fine di agosto 2021. Il virus dell’influenza A è blu Il virus dell’influenza B è verde Il SARS-CoV-2 è rosso Il coronavirus umano è giallo La linea color fucsia (o violetta) si riferisce al numero dei campioni analizzati. Osservazioni generali: – Nella stagione invernale 2016/2017 era attivo il virus dell’influenza del tipo A (colore blu) – Nella stagione invernale 2017/2018 erano attivi entrambi i virus dell’influenza A e B (colori blu e verde) – Nel 2020 ci sono state complessivamente meno malattie del… Leggi tutto »

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
26 Settembre 2021 11:58

https://tkp.at/2021/09/25/wo-war-die-grippe-zwei-unterschiedliche-erklaerungen-dazu/ Articolo in tedesco dal titolo “Dov’era l’influenza?”, in cui si espone un’ipotesi formulata nel 2019, quindi in tempi non sospetti. Secondo questa ipotesi, gli agenti patogeni entrerebbero in competizione (o cooperazione) fra di loro. Se si osserva il grafico riguardante il periodo estivo 2021, si vede che in alcuni casi i coronavirus umani hanno avuto la meglio, in altri casi sono stati i SARS-CoV-2 a causare la malattia. Secondo me, per capire il motivo di questo stato di cose, bisogna prendere in considerazione il sistema immunitario di chi si è ammalato. Ora, sappiamo da diversi studi che le vaccinazioni danneggiano il sistema immunitario. I vaccinati avranno allora contratto il SARS-CoV-2 nell’estate 2021 (le cosiddette infezioni DOPO la vaccinazione) ? E i non vaccinati si sono ammalati in seguito a infezioni causate dai “coronavirus umani” ? In ogni caso NON si può parlare di una variante Delta più contagiosa e più pericolosa, perché in quel caso, nella competizione con i “coronavirus umani” avrebbe avuto il sopravvento e il grafico nell’estate 2021 sarebbe tutto “rosso” e NON “rosso e giallo”. È solo un’ipotesi. Parliamone Un appunto però: la contagiosità e pericolosità di un virus (o di una variante) NON la vedi… Leggi tutto »

AnalisiPredittiva
Utente CDC
24 Settembre 2021 13:25

Esiste un comportamento più idiota e pericoloso di quello di igenizzare mani e superfici ?
Un virus disperso nell’atmosfera ha una vita triste..e brevissima..esso infatti puo vivere e riprodursi solo al’interno delle cellule.
Quando si trova all’esterno di un organismo esso viene immediatamente ossidato(dall’ossigeno-ozono)cioè bruciato!
Se il virus è protetto ad esempio all’interno di una goccia di umidità(dropples) questa viene immediatamente ricoperta ,isolata ed abbattuta dalle migliaia di sostanze volatili presenti nella atmosfera che sia ttaccano all goccia di umidità.
Le nano particelle ad esempio dello smog o del fumo avvolgono ed inglobano la capside del virus isolandolo e quindi uccidendolo come fa il sistema immunitario.
Un virus che cade su una superfice sporca viene immerso e neutralizzato dallo “sporco”.
Il sudore umano isola e neutralizza il virus.

Se il virus cade su una superfice sterile(comunque impossibile al di fuori di una camera operatoria) o sulla pelle appena disinfettata esso non trova nemici od ostacoli e quindi rimane attivo molto piu a lungo… quindi rimane trasmissibile.

p.s
A cosa servono le mascherine quando tutti sanno che le scoregge sono molto piu infettive e pericolose del fiato di draghi?ci faranno indossare la mascherina a nche sul culo?

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
24 Settembre 2021 20:34

“Esiste un comportamento più idiota e pericoloso di quello di igenizzare mani e superfici?”

Domanda troppo difficile per gente che si è lasciata rinchiudere in casa per mesi senza farsi venire il minimo dubbio.
Nel paese in cui vivo, con un clima tropicale, non ne vedi in giro UNO senza mascherina, alcuni pure con lo schermino plastico: quando mi tocca andare in centro sono proprio l’unico, è una sensazione surreale. Alcuni mi fissano con uno sguardo vacuo, la maggior parte mi ignora. Ma posso concedermi questo lusso solo per la strada, è impossibile entrare da nessuna parte senza museruola, senza che ci sia qualcuno in agguato per imbrattarti le mani con l’alcol… lo irrorano persino su monete e banconote! E ci sono pochissimi “contagi”, ammesso che esistano… In pratica è un gigantesco psicodramma.

“ci faranno indossare la mascherina anche sul culo?”
Ne dubito, ostacolerebbe la loro compulsione a cercare di mettercelo costantemente in quel posto.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
24 Settembre 2021 23:20

Ma parli di Centro/Sud America? Speravo che da quelle parti si respirasse un’aria migliore…un mio conoscente è stato in Messico questa primavera, mi ha detto che nella zona che ha visitato (non ricordo il nome della città, vicino a Mexico City) il clima gli sembrava meno paranoico che in Italia…

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
25 Settembre 2021 1:21

C’è molta meno pressione da parte delle autorità, almeno per ora non si parla di obblighi e ricatti, l’in(o)culazione è facoltativa persino per il personale sanitario, ma non esiste dibattito, né opposizione, non c’è la minima coscienza delle contraddizioni della narrativa. Il governo manda messaggini suadenti e rassicuranti intesi a persuadere, “tutti i vaccini sono efficaci e sicuri”, “non scordare di presentarti al centro quando sarà il tuo turno”, e cose del genere, ma anche così pare che a tutt’oggi non si superi il 30% di in(o)culati. I media fanno schifo quanto i nostri, le tecniche di manipolazione sono le stesse, ma per fortuna siamo all’estrema periferia dell’impero, e si nota! Tirando le somme, per la prima volta da anni sono contento di non essere in Italia.
Il futuro è imprevedibile per tutti, ma qui in Sudamerica ci sono troppe aree immense e relativamente primitive, con milioni di persone che vivono ai margini dei circuiti formali, per rendere realistici progetti come l’identità digitale.
Almeno spero!
Resterò comunque molto attento agli sviluppi in Italia, che sarà sempre il mio paese.

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
25 Settembre 2021 9:54

“Il futuro è imprevedibile per tutti, ma qui in Sudamerica ci sono troppe aree immense e relativamente primitive, con milioni di persone che vivono ai margini dei circuiti formali, per rendere realistici progetti come l’identità digitale.” questa si che è musica per le mie orecchie! Ci sono troppe zone del pianeta dove un argomento come quello dell’identità digitale in effetti fa ridere, e così sarà ancora molto a lungo. A volte penso cose simili riguardo la Barbagia, non lontana da dove abito, parlare di Elon Musk o IA a Lula o Orune è comico, i cartelli stradali sforacchiati dalle fucilate fanno capire come molte cose lì si risolvano ancora alla vecchia maniera. In tempi in cui la tecnologia sta diventando iper-invadente, oppressiva, soffocante, certi aspetti arcaici della mia terra mi confortano (vi sono risvolti violenti ma il pacchetto si acquista completo, non ci sono mezze misure). Il discorso barbaricino è però un’eccezione, la Sardegna e l’Italia sono al centro dell’Impero e le istituzioni sono vergognosamente asservite per motivi che conosciamo bene, inutile dilungarsi, scontato che le operazioni sarebbero partite da un Paese come il nostro (parte del Leviatano UE, il regno della distopia) ma non altrettanto che riescano ad applicare… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da Hospiton
oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
25 Settembre 2021 3:49

“ci faranno indossare la mascherina anche sul culo?”
Ne dubito, ostacolerebbe la loro compulsione a cercare di mettercelo costantemente in quel posto.

Ne dubiti? mmmh…io non ne sarei così tanto sicura.
Cercando cose in rete sul perché e il percome certe terapie usino con successo gli antiparassitari nella covid che nulla hanno a che fare con i virus, mi imbatto nel Farmacista-Farmacologo dott. Luciano Lozio che al min.1:13:00 ci delizia raccontandoci che forse forse se continua questa pandemia, la mascarilla sul chiul non è ipotesi poi così remota. Quindi stiamo in campana eh!

https://www.byoblu.com/2021/09/16/cure-domiciliari-precoci-e-trattamenti-ospedalieri-1-convegno-nazionale-di-studi-parte-terza/

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da oxalidaceae
59
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x