Home / Attualità / Napoli: fregature&soluzioni

Napoli: fregature&soluzioni

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

https://twitter.com/markorusso69/status/948877750756143105?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Frossland.blogspot.com%2F

Se non ci fossero, bisognerebbe inventarli…i napoletani.

 

Fonte: http://rossland.blogspot.it

Link: http://rossland.blogspot.it/2018/01/napoli-fregature.html

4.01.2018

 

Pubblicato da Davide

13 Commenti

  1. Geniale.

  2. Peccato che i 2 cent siano addebitati d’ufficio dal registratore di cassa, che si usi il sacchetto o meno.

  3. Visto che probabilmente non ci sono vie di uscita in quanto l’addebito avviene automaticamente in cassa, invece proporrei che quando si prende un prodotto in mano per valutarlo, decidere eventualmente di riposarlo in modo del tutto innocente in un’espositore non suo.

  4. …ma anche NO!

  5. Il meridione d’Italia, ed in particolare i napoletani, sono la spina nel fianco, la preoccupazione che rende nervose le elite globaliste del sistema. Come una zanzara piccola e insignificante, che però può non farti dormire la notte.

  6. Dopo che hai pesato, aggiungi un frutto o un ortaggio.
    My two cent.

  7. Quante storie per una tassa in più. Ne abbiamo tante, una più una meno. Se aumentavano la benzina c’erano meno polemiche. W gli elettori del PD, che nonostante tutti gli abusi che ricevono tengono duro!!!

  8. La solita furbizia degli italiani, che non è furbizia è stupidità, infatti i furbi sono quelli che alla fine vengono sempre fregati.
    Primo il sovrapprezzo è già nel prezzo finale, usi o non usi il sacchetto.
    Secondo, hanno aumentato di tutto dalla luce al gas, alle autostrade, ma tutti pensano ai 2 centesimi, penso che la casta sta ridendo alle spalle degli idioti italiani che pensano a due centesimi, quando su altre cose li hanno fregati ancora di più, quei 2 centesimi non sono niente.
    Per il resto è la solita manovra per aiutare gli amici.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/04/sacchetti-bio-pagamento-cinque-motivi-per-cui-se-fossi-il-governo-rifletterei-sulla-tempesta-mediatica/4072683/

  9. Aumenti bollette luce e gas da gennaio 2018: elettricità +5,3% gas +5%
    Esempio di spesa medio mensile luce + gas €100 = tassa aggiuntiva 2018 circa €5
    Aumento mensile €5 moltiplicato per 12 e diviso per €0,02 = 3.000 sacchetti
    O qualcuno va a comprare la frutta più di 8 volte al giorno 7 giorni su 7 o qualcosa non quadra nella testolina di alcuni 😉

    • Dai, avanti così che andiamo avanti….Non che tu non abbia ragione: aumenti luce/gas/autostrade fanno certamente incazzare, ma nei 2 cents dei sacchetti risulta evidente tutta la bassezza della considerazione dello stato verso i propri sudditi.
      Talmente insultante da risultare evidente anche a chi in autostrada non ci va mai o non ha modo di opporsi agli aumenti di luce e gas ma ai 2 cents dei sacchetti sì.
      E per quanto possa sembrare di poca cosa, tanto è carognata da aver già costretto ad annunciare provvedimenti aggiuntivi a breve per ovviare (almeno in parte) all’insulsaggine del provvedimenti sacchetti.
      Poi, che i centesimi dei sacchetti siano già conteggiati alla pesata in bilancia è discutibili, visto che sì, alcuni supermercati lo fanno, ma la legge prevede che i costi sacchetti siano ben distinti nello scontrino finale di cassa.
      Certe piccole cose hanno questa cosa potente: rendono più evidente di altre la presa per i fondelli.
      E difendere i 2 cents dei sacchetti evidenziando i maggiori aumenti delle utenze domestiche non fa che il gioco del potere: ci si schiera con la stupidità di un provvedimento piccolo ma fortemente idiota, rafforzando quindi la tesi per cui gli italiani tutti sono dei tali pirla che li si possono pure prendere per i fondelli, oltre a massacrarli appunto con tasse, imposte, balzelli e aumenti senza che nessuno alzi un dito neanche per pigliarli per il culo (c’é sempre un benaltrista dietro l’angolo a spingere la carretta per ogni governo e ogni provvedimento idiota).
      In questo il napoletano è l’unico riscatto che ci resta: almeno la capacità di ricambiare la presa per il culo…
      Almeno quello, dico…

      • Non meritavo una risposta tanto lunga 😉
        Nel mio intervento non volevo minimizzare la tassa sui sacchetti, ma far notare che la reazione di uno savio dovrebbe essere: “cosa? 60/80 euro in più all’anno per luce e gas? Ma siamo matti? E poi pure i sacchetti…”
        Insomma i sacchetti dovevano fungere da ciliegina e non da torta.
        Per questo si risulta pirla 😉

      • Perchè mandarci in pensione a 70 anni non è una carognata?
        Togliere la sanità pubblica (e ci arriveremo) non è una carognata?
        Ma dai.