Morte Lorenzo Parelli: gli studenti protestano e la polizia li manganella

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Ieri pomeriggio, in piazza del Pantheon a Roma, un reparto della Polizia ha caricato un corteo di studenti che manifestavano pacificamente in seguito alla morte di Lorenzo Parelli.

Il 18enne è deceduto venerdì scorso, nel suo ultimo giorno dell’alternanza scuola-lavoro, schiacciato da una putrella di ferro.

Testimoni raccontano che la polizia ha caricato direttamente con i manganelli, senza allontanare con gli scudi come da prassi. Sono diversi i feriti, dai 14 ai 18 anni.
Il governo Draghi risponde alle legittime richieste di cambiamento con la repressione e la violenza.

Filippo Della Santa, 24.01.2022

Fonte: https://www.ilparagone.it/attualita/non-si-puo-morire-sul-lavoro-a-18-anni-gli-studenti-protestano-e-la-polizia-li-manganella-feriti-e-arresti/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x