Home / ComeDonChisciotte / LA POLIZIA CATALANA ARRESTA IL ROBIN HOOD DELLE BANCHE

LA POLIZIA CATALANA ARRESTA IL ROBIN HOOD DELLE BANCHE

A CURA DI LA HAINE

Enric Duran aveva sottratto 492.000 euro come denuncia contro il sistema bancario, utilizzandoli poi per fondare un giornale di controinformazione

La polizia catalana (Mossos d’Esquadra) ha fermato l’attivista antisistema Enric Duran che è riapparso sei mesi dopo avere annunciato pubblicamente che aveva truffato 492.000 euro a 39 banche in crediti personali ed attraverso un’impresa fittizia.

Come hanno informato fonti della polizia catalana, il giovane attivista è stato arrestato all’Università di Barcellona da agenti dell’Unità Centrale Furti della Divisione di Investigazione Criminale, accusato del reato di truffa continuata.

Enric Duran è riapparso pubblicamente questo lunedì 16, sei mesi dopo la sua truffa alle banche, per annunciare che parte del denaro che ha ottenuto lo ha dedicato ad un nuovo giornale, con 220.000 esemplari in catalano che verranno distribuiti in tutta la regione, e 130.000 in castigliano che verranno distribuiti in tutta Spagna – raggiungendo oltre 400 località in distribuzione – nel quale propone un piano di azione “postcapitalista” per superare la crisi.Secondo la sua versione, l’attivista aveva deciso di tornare a Barcellona dopo essersi esiliato volontariamente dalla Spagna per evitare che lo fermasse la polizia.

Il giovane ieri faceva presente, che solo quattro banche lo hanno denunciato penalmente e che il giudice aveva archiviato tutte le denunce, anche se la polizia aveva affermato ad ottobre dell’anno scorso, che erano 18 le entità finanziarie che avevano presentato denuncie per i ritardi nei pagamenti dei suoi crediti.

In un articolo che pubblica oggi sul giornale che ha pubblicato Duran dice chiaramente: “non sono tornato per affrontare un giudizio nè per sfuggirlo. Vogliano giudicarmi o no, questo non è importante. Quello che è importante è che è in gioco il nostro futuro. Se sto qui è perché penso che è nell’ambiente che conosco dove posso essere più utile per l’azione collettiva. È qui dove ho più conoscenze.”

Il collettivo ha stabilito il 30 di giugno come data affinché “i governi” rispondano alle sue iniziative con una “proposta” di transizione reale verso questo nuovo modello economico. Se non lo fanno, solleciteranno la popolazione che, entro il 17 settembre, “abbandonino i lacci col sistema capitalista”; per esempio, ritirando tutto il denaro dai conti corenti bancari e smettendo di pagare il mutuo o l’affitto alle agenzie immobiliari.

Titolo originale: “La policía catalana detiene al “Robin de los bancos” al día siguiente de reaparecer”

Fonte: http://www.rebelion.org
Link
18.03.2009

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di LILIANA BENASSI

Pubblicato da Das schloss

  • zufus

    Pessima traduzione

  • myone

    Bisonga creare con i debiti un nuovo modo di vivere e di relazionare
    creare posti di lavoro, e frodare il peggio per travasarlo nel meglio.
    Vorrei vedere chi, tolgiera’ poi lavoro e possibilita’, quando sono state messe in atto.
    Rischia vita e sommossa civile. Questo sono esempi da prendere e da fare.
    Abbiamo leggi e codici che parlano melgio della costituzione,
    ma non fanno riconvertire nessuno, in quanto la legge non sappiamo che sia,
    non e’ fonte per uomini retti. Qui su questa terra, non ci sono.

  • francesco67

    Questa vicenda volenti o nolenti ha fatto rumore …e molto. Il vincitore peró sarà sempre Enric Duran. Se lo condannano e poi lo stato andrà in soccorso delle banche ladrone dovranno liberarlo perforza o sara ovvia rivolta, come minimo morale. Se lo liberano giustificheranno qualsiasi mora nei pagamenti per ovvio precedente… Il futuro ci dirá. Per adesso teniamo solo l’esempio di un giovane che ha veramenti i coglioni. Viva Enric Duran. Per notizie… http://www.podem.cat/ … il sito è in lingua catalana.

  • virgo_sine_macula

    All’attivista anti sistema non hanno pero’ fatto schifo i 492.000 euro fregati al sistema e non certo finiti in beneficienza pro indigenti

  • pietro200

    l’attivista pro sistema, pero’, non perde tempo a cercare di sminuzzare senza sapere niente della storia dell’elemento di turno.
    posso capire che esiste molta gente che non crede nell’esistenza di chi ruba ai ricchi per poi distribuire il tutto ai poveri, il mondo va male proprio per queste meschinita’, create ad arte da chi di dovere, purtroppo.

  • pietro200

    mi associo in toto.
    w enric duran.

  • TitusI

    Non so se per la traduzione o per l’articolo di partenza, comunque cio’ che ho letto non e’ affatto esaustivo, provvedero’ a documentarmi al volo, ma cosi’ su due piedi non posso che dire:

    VIVA Enric Duran

  • virgo_sine_macula

    Robin Hood e’ una leggenda

  • pietro200

    robin hood e’ un nome, e sono d’accordo, ma sai quanti ce ne sono che nella realta’ portano avanti i fatti attribuiti a lui?
    esperienze personali, chiamami scemo cosa vuoi che ti dica, ma ti posso dire che quando ti prefiggi un obiettivo, e l’unica posta in gioco e’ il semplice e solo obiettivo in se stesso senza valore alcuno, una volta raggiunto e’ proprio il massimo della vita.

  • portoBF

    All’attivista anti sistema non hanno pero’ fatto schifo i 492.000 euro fregati al sistema e non certo finiti in beneficienza pro indigenti.
    (virgo sine macula)

    Sei grande, vecchia ciabatta frustrata.

  • sisifo

    Interessante, che sia la volta buona che qualcosa si muove?

    C’è qulcuno che sa dove si può trovare una traduzione in italiano del progetto post-capitalista di Enric Duran?

  • virgo_sine_macula

    Ti dispiacerebbe allora,visto che ne sei a canoscenza,citarmi alcune persone che rubano ai ricchi per dare ai poveri o,mi accontento di meno,alcuni che come i missionari cristiani si battono per gli umili e i diseredati,senza pero’ andare in tv con vestiti di cashemere da 2000 euro tipo bertinotti o senza comperare appartamenti a central park per la figlia da 500 mila euro?Qualcuno nella sinistra che aiuti gli umili e si comporti da umile e da povero.

  • virgo_sine_macula

    Grazie Onan il Barbaro.

  • pietro200

    mai parlato di merdosi travestiti da difensori degli indigenti, tantomeno di ladroni pieni di soldi.
    se ricordi bene robin hood era stato dichiarato fuorilegge, quindi costretto alla latitanza, e comunque, inutile perdere ancora tempo dietro i cervelli marci, scusa ma potri fare altre cose, rispondi a te stessa, ciao.
    mi raccomando, tra poco ci sara’ la messa in diretta su rai1, non perdertela.

  • virgo_sine_macula

    Dunque in sostanza non sai fare il nome di un novello robin hood odierno che non sia un missionario e sai perche’?Gli unici veramente ad aiutare i poveri e i bisognosi sono i missionari cattolici,chiedi ai tuoi amici di milano cosa e’ il “boccon di pane” organizzato dai frati.

  • epicblack

    anch’io quoto