Home / Attualità / La politica del terrore di Bill Gates per spingere nuovi vaccini che avvelenano i bambini (e aiutano a raggiungere gli obiettivi di depopolamento)

La politica del terrore di Bill Gates per spingere nuovi vaccini che avvelenano i bambini (e aiutano a raggiungere gli obiettivi di depopolamento)

DI DANIEL BARKER

Natural News

Per il miliardario globalista Bill Gates, diventare l’uomo più ricco del mondo non era abbastanza. Dopo aver accumulato la sua immensa fortuna, Gates ha fondato una serie di programmi di ricerca scientifica attraverso la Fondazione Bill&Melinda Gates, molti dei quali sono dedicati alla promozione di vaccini in tutto il mondo.

Il suo ultimo progetto, il CEPI (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations), un’organizzazione la cui missione è “bloccare epidemie future sviluppando nuovi vaccini per un mondo più sicuro”, è stato svelato da Gates al World Economic Forum di Davos, Svizzera, il mese scorso.

Il CEPI è stato creato dalla Bill & Melinda Gates Foundation, con il supporto del World Economic Forum, della fondazione Wellcome Trust per la ricerca biomedica e dei governi della Norvegia e dell’India. Con uno stanziamento iniziale di 460 milioni e altre centinaia di milioni promessi nel corso dei prossimi cinque anni, il CEPI mira a creare “una partnership innovativa tra pubblico, privato, filantropico e organizzazioni civili”.

Lo scopo principale della coalizione sembra essere lo sviluppo di nuovi vaccini che possano essere approvati rapidamente per l’uso umano, una strategia che Gates reputa necessaria per fronteggiare una grave pandemia globale in un mondo “tragicamente impreparato”. Ha aggiunto che i vaccini potrebbero costituire la nostra unica speranza in caso di attacco bioterroristico, uno scenario la cui probabilità è difficile prevedere, ha ammesso, ma che potrebbe comunque avere conseguenze “enormi”.

“L’idea è di utilizzare un modo nuovo di creare i vaccini, che ci consenta di sviluppare un nuovo vaccino in meno di un anno, i vaccini a DNA/RNA”, ha riferito Gates a CBS News.

“Attualmente servono anni per creare un vaccino nuovo”, ha detto. “Ma l’idea scientifica di queste nuove piattaforme potrebbe cambiare radicalmente la situazione in modo che molti dei passi necessari siano già pronti – la fabbricazione, l’interpretazione delle normative. E così basterebbe inserire alcune informazioni e completare qualche rapido profilo di sicurezza per poter incominciare la produzione in tempi brevissimi.”

Tutto questo sembra bello finché non vieni a sapere per caso qualcosa sulle idee di Bill Gates a proposito di depopolamento e su come queste siano associate proprio ai vaccini. (Leggi notizie sul depopolamento su Depopulation.news.)

In una presentazione TED del 2010, Gates parla della necessità– secondo lui – di strategie che possano aiutare a ridurre la popolazione globale. Incredibilmente, cita proprio i vaccini fra gli strumenti che possono essere utilizzati per contribuire a raggiungere quest’obiettivo.

Ecco le sue parole testuali:

“Il mondo oggi ospita 6,8 miliardi di persone … e va verso i 9 miliardi. Ora se riusciamo a fare un buon lavoro con i nuovi vaccini, assistenza sanitaria e salute riproduttiva, potremmo abbassare quel numero di un 10 o forse 15 per cento.”

Quindi come i vaccini esattamente aiuterebbero a ridurre la popolazione? Non dovrebbero salvare vite?

Ok, questa è la domanda da 460 milioni di dollari. Bill non ha mai spiegato in pubblico come i vaccini riducono le popolazioni, ma quelli di noi che non hanno ancora avuto il lavaggio del cervello da tutta la propaganda pro-vaccino sanno bene che si possono creare dei vaccini capaci di sterilizzare le persone (fra le altre cose). Non è necessario uccidere proprio le persone così, basta evitare che facciano figli.

E, naturalmente, un eventuale attacco bioterroristico – “false flag” o meno – fornirebbe il pretesto all’industria vaccinale per poter fare tutto ciò che vuole. In pratica è già così, visto che l’industria dei vaccini virtualmente controlla tutte le agenzie responsabili della regolamentazione delle sue attività.

Perciò non siate sorpresi quando la prossima epidemia o minaccia terroristica fabbricata a tavolino inaugurerà l’inizio di una nuova era nella quale i vaccini (sicuramente obbligatori) saranno sviluppati e commercializzati al pubblico senza adeguati test o studi di sicurezza. Questo si armonizza perfettamente con la prospettiva di depopolamento di Bill, o no?

Forse Bill stava alludendo al fatto che qualcosa di grosso sta effettivamente per succedere, oppure era solo politica del terrore per spingere la sua agenda vaccinale?

Potremmo scoprirlo molto presto…

 

Daniel Barker

Fonte: http://www.naturalnews.com

Link: http://www.naturalnews.com/2017-02-07-bill-gates-fear-mongering-being-used-to-push-new-vaccines-poison-children.html

7.02.2017

 

Scelto e tradotto per  www.comedonchisciotte. org a cura di EMANUELA LORENZI

 

Altre notizie sulla falsa scienza degli spacciatori di vaccini su FakeScience.news.

Fonti:

IFLScience.com

CBSNews.com

CEPI.net

Truthwiki.org

NaturalNews.com

CNBC.com

Pubblicato da Davide

  • ALG

    Attraverso corpi fisici umani molte volte non si esprimono veri esseri umani ma demoni terribili che vogliono a tutti i costi intralciare l’evoluzione umana. Una volta la possessione era un fatto accettato, oggi nell’ epoca scientifica questi concetti vengono derisi. Attualmente nessuno che non appartenga a questa schiera di essere ostacolatori è permesso raggiungere posizioni di dominio. Tutta la cosidetta Elite non è umana…. non pensate subito agli extraterrestri non è questo che intendo. Intendo dire che chi oggi è al potere è nemica dell’Uomo, quindi non ne può far parte. L’unica salvezza e intrecciare forti relazioni orizzontali d’amore reciproco cercando di non curarsi troppo di loro, e del terrore che in ogni direzione cercano di spargere.

    • vocenellanotte

      Il sig. Bergoglio è il primo dei demoni.

    • gianni

      di sicuro l’ elite occidentale sono misantropi senza amore

  • Wal78

    Questa storia del depopolamento sono 40 anni che va avanti. E’ una mera cazzata. Sti ricconi come Bill Gates sono ricchi solo perche ci sono sempre più poveri e in esponenziale aumento. Il PIL cresce solo se ci sono piu consumatori, la quantità di moneta emessa cresce solo se ci sono più persone, perchè sono le popolazioni i garanti dei debiti. Se diminuisse la popolazione diminuirebbe anche la ricchezza di questi puzzoni. Se volevano veramente lo spopolamento avrebbero sterminato l’Africa molto tempo fa. E per inciso, che siamo 7 miliardi sul pianeta è una mera speculazione, quasi metà del mondo non ha nemmeno l’anagrafe della popolazione (sono tutti dati stimati, supposti dall’ONU e loro stimano quello che gli fa comodo).

    • RenatoT

      Sono 100 anni che hanno iniziato, dal 1920, da quando le universitá in
      fallimento furono salvate da finanziamenti privati (Rockfeller e
      simili).
      Oggi probabilmente saremmo piu’ di 11 miliardi… o non
      sarebbero pieni gli ospedali di bambini malati di cancro e altre
      patologie inesistenti fino a prima e le statistiche non direbbero che
      nel 2025 il 50% dei bambini si ammalerá di autismo e nel 2032 lo sará
      l’80%.

  • clausneghe

    Ecco un buon motivo, -le parole pronunciate da costui e riprese dal Web a imperitura memoria,-per cui certe forze che vogliono regolamentare a forza la Rete reclamano “Il diritto all’oblio”…
    Imbarazzante che l’uomo più ricco del mondo, esponente di quel maledetto un per cento, anzi per mille, ma che dico, per milione,,tutto teso al buonismo e alle opere di carità abbia detto di far morire centinaia di milioni di esseri umani, umani non meno di lui, sicuramente..
    Ma noi sappiamo chi è costui, la Rete non dimentica, voglio dire.
    Cosa si aspetta a metterlo in prigione? Ah, già, non si può, su de Rica non si può…

  • Esquivèl

    “de-popolamento”…Aveva già iniziato Kissinger col “programma AIDS” in Africa negli anni ’60, e a tutt’oggi non mi sembra proprio che siamo diminuiti.

    • gianni

      nel culo a kissinger

  • Adriano Pilotto

    Paranoia.

  • Nicolass

    vaxxed dall’insabbiamento alla catastrofe sub ita

    .. buona visione e mi raccomando fate girare

    https://unmondoimpossibile.blo

    • Pedro colobi

      Questo “signore” si dice, abbia avuto un figlio mescolando il proprio sperma con quello del “compagno” e poi utilizzando una donna compiacente o a pagamento per farlo.
      Il figlio, autistico può esserlo diventato per un vaccino, ma anche per un DNA anomalo di uno dei tre personaggi intervenuti nel concepimento.

    • RenatoT

      In Vaxxed: In america c’è stata la peggior epidemia di morbillo. 400 Morti in un anno.
      Quando la sanitá americana uccide per sbaglio 1000 persone al giorno e in italia sono 100.

      365.000 ammazzati dai dottori – 400 dal morbillo.

  • gilberto6666

    Con tutti i riguardi, siamo alla Spectre ed ai Retiliani. Sono suggestioni ormai decennali mai verificatesi, i dati di fatto dicono l’opposto addirittura.

    • Truman

      Tra poco usciranno i dati ISTAT, questa congrega di rettiliani annuncerà che la popolazione italiana continua a diminuire. Con un po’ di fatica i dati si possono vedere già ora.

      • gilberto6666

        È risaputo che l’Italia detiene il tasso di natalità più basso in UE.

        • Truman

          Prova a rileggere l’articolo ed i tuoi commenti, se ne sei capace, non è difficile verificare che l’articolo non parla di spectre e rettiliani, mentre parla di depopolamento, depopolamento che dai per scontato nel tuo ultimo commento.

          • gilberto6666

            Mi dispiace aver dato fastidio con questi miei commenti. Non era assolutamente mia intenzione, lo ripeto.

    • Gino

      gia chi parla di spectre per screditare l’ovvia questione del ppotere gestito da una elite ricca e potente mi indispone!
      Secondo, sai tu che non esistono i rettiliani o sei un credente?
      Chi crede e chi non crede sono entrambi degli sciocchi. Basta dire NON SO ed eventualmente fare di tutto per conoscere personalmente.
      Sei su una sfera galleggiante nel nulla…e pensi che ci sia qualcosa di impossibile o assurdo? ahahah

      • gilberto6666

        Non era mi intenzione indisporre nessuno e mi dispiace. Il mio era solo un punto di vista.

        • Gino

          un punto di vista è generalmente articolato. I commenti come quello servono solo a spezzare le discussioni senza offfire nulla. Un punto di vista offre sempre spunti.
          “Siamo alla Spectre” non significa nulla, è una semplificazione ingenua e superficiale, non è un punto di vista, è solo prendersi gioco di un discorso senza articolare.

  • Denisio

    La cosa tragica madre di tutte le disgrazie del mondo è quella di permettere a tali soggetti ultra ricchi di entrare a fare parte di circoli con forti intrecci politici che permettano loro di decidere le sorti dell’umanità. Non può esistere democrazia in un mondo così strutturato, il sistema deve crollare completamente ovvero c’è bisogno di un reset totale di qualsiasi debito o credito di ogni essere umano con ogni altro essere umano o istituzione per riportare unpò di armonia nel mondo e c’è da riconsiderare e ristrutturare il modo in cui avvengono gli scambi e il valore massimo accumulabile da un singolo individuo. Purtroppo i lavaggi del cervello che ricevono sti dozzinali ultra arricchiti non gli permette più di avere un contatto con la realtà fisica e metafisica. Essi stessi sono quindi dei prodotti del sistema e contemporaneamente dei casi patologici che avrebbero bisogno di ridimensionare i propri campi di azione e di interesse per ritornare ad essere sani e in armonia con se stessi prima che con gli altri. Nonostante ciò e purtroppo fioriscono e non smettono di nascere e continueranno ad operare nascosti nell’ombra altri individui simili finchè compiranno la distruzione del giocattolo più ambito che è il globo terrestre giacchè loro lo hanno conquistato nella loro illogica vanagloria di cui facilmente ci si può fare un’immagine.

  • gianni

    probabilmente ci stanno gia’ vaccinando con le scie chimiche

  • gianni

    siccome i soldi sono il male e sono droga , gia’ solo per questo si dovrebbe diffidare di un ultra miliardario come bill gates

  • roberto321654

    Non credo proprio che Bill Gates voglia fare sterilizzazioni di massa a quelle popolazioni che hanno un incremento demografico abnorme. Andrebbe contro tutto il credo mondialista, che propugna l’immigrazione senza controllo, la distruzione della classe media ed una ristretta elite (di cui lui fa parte) a controllare il mondo. Concentriamoci sul controllo del mondo, l’articolo non evidenzia l’aspetto più inquietante della vicenda, il fatto che si possono sviluppare vaccini che funzionino su agenti patogeni letali creati in laboratorio. Pensate il potere immenso che avrebbe chi ha sviluppato il vaccino che ti può salvare da una nuova peste creata il laboratorio. Meglio della bomba atomica. Si potrebbe pensare di depopolare una nazione, basta negargli i vaccini, o un continente. Le nuove guerre si combatteranno probabilmente in questo nuovo campo di battaglia, nessuno ti potrà neanche incolpare di essere “l’untore”, nessun missile, nessun drone, niente di visibile. Bastano un pò di agenti patogeni nel cibo di una mensa o in un impianto di condizionamento e grazie alla diffusione “virale” in poco tempo interi paesi o continenti possono risultare infettati. Ed ecco che tutti si andranno a prostrare con chi ha il vaccino….

  • Sinceramente non approvo molto questa deriva anti-medica di Come Don Chisciotte.
    Poi non sono uno scienziato e so di essere molto ignorante in materia, ma ritenere un complotto diabolico vaccinare i bambini africani, quando in quel continente muoiono come mosche anche a causa di malattie, mi lascia un po’ perplesso…

    • gianni

      e allora come e’ possibile che in africa stanno per diventare 2 miliardi

      • Scusa, gianni, non ho capito il commento.
        Potresti spiegare meglio?

  • RenatoT

    … io credo che Bill, incosciamente si sia fatto intortare dalla scienza medica come tutti e sia lui stesso e la sua famiglia vittima della stessa cosa. Dopo tutto, i suoi neuroni, come ha dimostrato, li ha impiegati tutti in quello che sappiamo e si fida della propaganda di big pharma, con i quali, probabilmente va a braccetto e accorgersi di come realmente funziona richiede una de-programmazione mentale durata una vita.

    Lo dimostra il fatto che Robert Gallo dice che l’essere umano è programmato dalla natura per vivere 180 anni, chi è arrivato a 167 c’è stato, Javier Pereira, e l’amico/nemico di Bill, Steve, non ha superato i 63. Il Sig.. Gates, non credo che arriverá a superare gli 80-90.

    E’ ormai una menzogna talmente grossa che nessuno ci fa piú caso, essendoci cresciute dentro diverse generazioni da ormai 100 anni.

    Bill come tanti altri è una semplice pedina inconscia che crede in quello a cui crede.

    Oggi siamo quasi 10 miliardi… dovremmo vedere come la penseremo quando il limite del pianeta sará superato e la vitá diverrá molto piú dura per tutti a meno che inizieremo tutti a mangiare solo mangime a basso costo con relative patologie… che è quello che sta accadendo progressivamente da decenni.

  • Ronte

    Detto che la terra potrebbe ospitare fino a 14miliardi di persone se solo le risorse fossero distribuite equamente, la domanda è:”A quando il vaccino (R.V) che debelli questa popò di pazzia dilagante?”.

  • cedric

    – demoni terribili che vogliono a tutti i costi intralciare l’evoluzione umana
    – Bergoglio è il primo dei demoni.
    – si dice, abbia avuto un figlio mescolando il proprio sperma con quello del “compagno” e poi utilizzando una donna compiacente
    – questa congrega di rettiliani
    – Secondo, sai tu che non esistono i rettiliani o sei un credente?
    – ….

    Vabbè che c’è l’assemblea del PD (Partito Democristiano) e che i delegati radunati tutti assieme a roma stanno influenzando anche il decadimento radioattivo (http://noosphere.princeton.edu/) ma qualche commento mi sembra un tantino troppo emotivo o anche solo esoterico.

    Se qualcuno volesse davvero diminuire drasticamente la popolazione mondiale, l’uso dei vaccini (peraltro ancora da sviluppare) mi sembra un mezzo troppo costoso e pochissimo efficace. Ci sono moltissimi altri mezzi assai più veloci, non li espongo perchè chi per lavoro legge i post poi si agita e pensa chissà cosa di questo forum….

  • barranaiek