Home / ComeDonChisciotte / LA NATO HA ISPEZIONATO IL LUOGO PER LA FUTURA BASE IN LIBANO

LA NATO HA ISPEZIONATO IL LUOGO PER LA FUTURA BASE IN LIBANO

DI WAYNE MADSEN
Wayne Madsen Report

Usa e Israele accusano la Siria degli attentati in Libano e “Al Qaeda” della guerriglia nel campo profughi palestinese in Libano di Nahr al Bared. Ma potrebbe essere tutta una operazione per destabilizzare il paese e favorire l’insediamento di una base NATO appoggiata dal governo filo-americano di Siniora. N.d.r.

WMR è stato la prima fonte a riferire dei piani dell’amministrazione Bush di costruire una base Nato nel Libano settentrionale vicino al confine siriano. Abbiamo ora appreso che, in aprile, funzionari Usa, tedeschi e turchi hanno ispezionato l’aeroporto di Kleiaat nel Libano settentrionale, vicino a Tripoli, scena dei recenti combattimenti tra i guerriglieri di Fatah al-Islam legati ad “al Qaeda” e unità dell’esercito libanese appena rifornite di armi dagli Stati Uniti.


[Il luogo in cui la NATO vuole costruire la sua base in Libano]

Si sa che il primo ministro libanese assassinato, Rafik Hariri, si opponeva fortemente alla progettata base americana in Libano. Sebbene i neoconservatori abbiano convinto le Nazioni Unite a riunire un tribunale internazionale che accuserebbe la Siria di essere dietro all’omicidio di Hariri, il recente omicidio compiuto con un’autobomba a Beirut del parlamentare anti siriano Walid Eido è un altro esempio del tentativo di accusare Damasco di questo e di altri attentati compiuti con autobombe, incluso quello che ha ucciso Hariri.

WMR ha precedentemente riferito che questi omicidi compiuti con autobombe vengono compiuti da unità del Mossad servendosi di ex membri scontenti dell’apparato di intelligence della Siria con l’appoggio di personale addetto a operazioni sotto copertura fornito dall’amministrazione Bush.

Fonte: http://www.waynemadsenreport.com
Link: http://www.waynemadsenreport.com/articles/20070614_1
14.06.2007

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

VEDI ANCHE:

“AL QAEDA” STA APRENDO LA STRADA AD UNA BASE NATO IN LIBANO?

Pubblicato da Das schloss

  • kiteni

    Geniale, immagino senza pene i soldatini della NATO che prendono il sole sulle spiaggie libanesi. Solo in libera uscita si intende perché il resto del tempo lo passeranno come gli altri dislocati in Afganistan: puro relax…