La carne cresciuta in laboratorio è fatta di cellule cancerogene. La preferite al sangue o ben cotta?

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti non permette che i tumori animali entrino nella catena alimentare. Ma la carne allevata in laboratorio è fatta proprio di cellule tumorali...

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

Igor Chudov
igorchudov.substack.com

Secondo Bill Gates e il World Economic Forum, il riscaldamento globale in corso minaccia di distruggere l’umanità. Il metano, proveniente dai rutti e dalle scoregge delle mucche, è un gas ad effetto serra (GHG). Quindi, le mucche sono un problema!

Fortunatamente, Bill Gates ha pronta una soluzione, spiegata in questo video. Dobbiamo smettere di allevare bovini e passare alla carne sintetica prodotta in laboratorio.

Il World Economic Forum prevede che tra 16 anni mangeremo “carne sintetica.” (l’articolo era stato scritto 4 anni fa)

Bill Gates ha effettuato ingenti investimenti nella produzione di “carne sintetica,” prevedendo di ricavarne un buon profitto.

L’articolo della CNBC spiega che la “carne allevata in laboratorio,” cioè colture cellulari fatte crescere in gigantesche vasche di acciaio inossidabile, non è la stessa cosa della “carne finta,” fatta di soia o di proteine di pisello:

I vegetariani hanno a lungo sottolineato i problemi etici e ambientali legati alla produzione e al consumo della carne. Le start-up come MosaMeat, JUST e Memphis Meats stanno modificando i tessuti della carne in laboratorio per consentire alle persone di poter essere carnivore ma senza problemi ambientali ed etici.

Definita “carne pulita,” questa iniziativa si distingue dalla “carne finta,” come il “pollo” alle proteine di soia che si trova oggi nei negozi di alimentari. A differenza di Morningstar o Boca Burgers, la carne pulita è davvero carne, solo che cresce in laboratorio invece di essere parte di un animale.

Ok, ma da quali cellule viene coltivata la carne di laboratorio?

La “carne” cresciuta in laboratorio è fatta di cellule tumorali “rese immortali”

Questo eccellente articolo di Bloomberg (link senza paywall) chiarisce che tutta la carne coltivata in laboratorio è costituita da cellule tumorali rese immortali. Come spiega l’articolo, queste stesse cellule vengono anche utilizzate per produrre i vaccini tradizionali.

Grazie alla rivoluzione biotecnologica. Nelle giuste condizioni, le cellule animali possono essere coltivate in una capsula di Petri, o anche in scala in fabbriche piene di fusti di acciaio inossidabile. Per decenni, aziende come Pfizer Inc. e Johnson & Johnson hanno coltivato grandi volumi di cellule per produrre vaccini, anticorpi monoclonali e altri bioterapici. Ora l’idea è che queste cellule potremmo anche mangiarle.

Cosa sono queste cellule?

Il problema alla base di tutto è che le normali cellule della carne non continuano a dividersi all’infinito. Per far sì che le colture cellulari crescano a ritmi sufficientemente elevati da essere redditizzie dal punto di vista industriale, diverse aziende, tra cui le Big Three, stanno tranquillamente utilizzando le cosiddette cellule immortalizzate, che la maggior parte delle persone non ha mai mangiato intenzionalmente. Le cellule immortalizzate sono un punto fermo della ricerca medica, ma, tecnicamente, sono cellule precancerose e, in alcuni casi, possono essere completamente cancerogene.

L’articolo dà un “volto umano” ad alcune di queste linee cellulari, ad esempio la “linea HeLa” ricavata dal cancro cervicale di Henrietta Lacks:

È qui che entrano in gioco le cellule immortalizzate. Erano state utilizzate nella ricerca medica fin dai primi anni ’50, quando la prima e più famosa linea cellulare immortale, derivata dalle cellule del cancro cervicale di una donna di nome Henrietta Lacks, era stata coltivata con successo in laboratorio.

La distinzione tra cellule precancerose e cancerose è relativamente poco importante: le cellule cancerose, per definizione, possono allontanarsi dalla sede del tumore, viaggiare nel sangue o nella linfa e dare origine a un nuovo tumore (metastasi) in un’altra sede del corpo.

La distinzione è importante per l’esito clinico di un paziente con un tumore appena scoperto, ma comporta solo una piccola distinzione bio-cellulare.

Non preoccupatevi: importanti ricercatori sul cancro hanno dichiarato a Bloomberg Businessweek che, poiché le cellule non sono umane, è sostanzialmente impossibile che le persone che le mangiano si ammalino di cancro, o che le cellule precancerose o cancerose si replichino all’interno dei looro organismi. … E i tumori di mucca a volte finiscono anche nella carne macinata acquistata in negozio. [Questo non è vero, l’USDA non ammette tumori nella carne destinata all’alimentazione umana, Nota dell’Autore] Naturalmente, i fatti potrebbero non avere molta importanza se gli allevatori o altri attori dell’industria della carne tradizionale si sentissero abbastanza minacciati da dichiarare una guerra di pubbliche relazioni. È fin troppo facile immaginare i ritornelli fuorvianti di Fox News sui tumori del pollo e gli hamburger cancerogeni.

Non così fuorvianti! Il problema principale della coltivazione di una riserva infinita di “carne da laboratorio” è che le cellule dei tessuti normali non possono replicarsi all’infinito (vedi sopra). C’è un limite al numero di volte in cui si dividono.

I produttori di vaccini utilizzano già tali cellule tumorali immortalizzate per produrre alcuni vaccini Covid e altri vaccini:

Oggi, i vaccini Covid-19 di AstraZeneca Plc e J&J sono coltivati utilizzando rispettivamente cellule immortali di rene e retina umane.

Pertanto, i fornitori di “carne da laboratorio” e di “linee cellulari” coltivano carne da cellule tumorali “immortalizzate,” in altre parole, le loro cellule possono replicarsi all’infinito. È per questo che i tumori non smettono mai di crescere, dopotutto!

La Eat Just Inc. ha rifiutato di commentare questa storia. Il responsabile scientifico di Believer Meats, Yaakov Nahmias, afferma che la sua azienda utilizza cellule immortalizzate nelle sue colture di carne di pollo e che il suo team ha in qualche modo, con mezzi che dice di non comprendere, creato cellule immortalizzate che non condividono alcuna firma genetica con le cellule tumorali.

Siete scettici su quanto sopra? Io lo sono. Persino l’autore di Bloomberg, Joe Fassler, ha dubitato di questa spiegazione e ha interpellato alcuni biologi indipendenti che, a loro volta, non hanno creduto alle panzane di Yaakov Nahmias:

(Due biologi cellulari con cui ho condiviso i suoi commenti hanno espresso scetticismo).

Possiamo notare che finora tutta la carne di laboratorio è stata prodotta utilizzando cellule tumorali che si dividono all’infinito.

Il sistema immunitario del nostro corpo è progettato per eliminare e combattere queste cellule anomale e cancerose. Pertanto, i tumori prendono piede solo quando il sistema immunitario si indebolisce o le cellule cancerose imparano ad evitare le reazioni immunitarie.

Nell’organismo umano cellule diventano immortali in continuazione, mutando per aggirare la senescenza e mutando ancora per eludere il sistema immunitario, che in genere cerca di eliminare questi mutanti.

Le aziende produttrici di carne da laboratorio intendono venderci questo tipo di cellule da tumori solidi pronte da mangiare.

Buon appetito!

Gli ispettori dell’USDA controllano tumori e cancri nelle carcasse degli animali

Nonostante il linguaggio sobrio e rassicurante di Bloomberg, i cancri e i tumori non potranno mai superare le ispezioni della USDA sulla carne.

Gli ispettori che osservano potenziali segni di malattie o come lesioni cancerose o tumori trattengono la carcassa fino a quando l’ispettore del servizio veterinario di sanità pubblica (PHV) assegnato allo stabilimento non potrà disporre definitivamente della carcassa. L’ispettore PHV spesso invia i campioni a un laboratorio per ulteriori analisi/conferme. Una carcassa viene considerata come sospetta fino al ritorno dei risultati patologici da parte di un laboratorio dell’USDA.

Le lesioni cancerose o i tumori non possono entrare nel commercio o nella catena alimentare. Se i risultati di laboratorio indicano la presenza di un tumore all’interno della carcassa, la carcassa viene contrassegnata come ispezionata dagli Stati Uniti e condannata. Una volta condannata, la carcassa viene distrutta chimicamente e smaltita in modo che non possa entrare nella catena alimentare.

Chiarimenti

La storia di cui sopra si applica alla “carne coltivata in laboratorio”: prodotti ottenuti da cellule tumorali animali immortalizzate che crescono in vasche.

I sostituti vegetali della carne, come Beyond Meat, sono a base di proteine di pisello o di soia. In quanto tali, NON sono collegati a questi progetti di cellule tumorali coltivate in laboratorio. Questi prodotti vegetali non sono “carne” in alcun senso.

Inoltre, i siti web di fake news gridano che la carne coltivata in laboratorio (fatta di cellule tumorali) ci farà venire il cancro. Non ci sono prove che la carne coltivata in laboratorio favorisca il cancro. Non ci sono nemmeno prove che la carne allevata in laboratorio NON provochi il cancro. Si tratta semplicemente di un’incognita. Tuttavia, l’USDA ha un motivo per rifiutare le carcasse contenenti tumori. È meglio non fare affermazioni ingiustificate e nel mio substack non ho intenzione di fare del sensazionalismo.

Ora vogliono venderci “bistecche” di tumore solido

• L’articolo di Bloomberg spiega che tutta la “carne da laboratorio” è composta da cellule tumorali.

• Allo stesso tempo, i regolamenti dell’USDA vietano i tumori nella carne destinata al consumo umano.

Sono sicuro che, in un modo o nell’altro, Bill Gates e il WEF faranno pressioni per cambiare le regole in modo da poterci vendere tumori solidi spacciati come “carne cresciuta in laboratorio.”

A questo punto, sono combattuto: dovrei mangiare “insetti” o “carne tumorale cresciuta in laboratorio?” O diventare vegetariano? Una decisione difficile!

Voi cosa scegliereste?

Igor Chudov

Fonte: igorchudov.substack.com
Link: https://igorchudov.substack.com/p/lab-grown-meat-is-made-of-cancer
23.02.2023
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
41 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
41
0
È il momento di condividere le tue opinionix