Home / ComeDonChisciotte / IL GOVERNO PREPARA IL CLERO ALLA FUTURA LEGGE MARZIALE

IL GOVERNO PREPARA IL CLERO ALLA FUTURA LEGGE MARZIALE

DI PAUL JOSEPH WATSON
Prison Planet

Il governo federale sta addestrando i religiosi su come “attenuare il dissenso” nel caso venisse dichiarata la legge marziale. Dovranno usare citazioni dal Vangelo per convincere la gente ad ubbidire.

Uno scioccante servizio della KSLA ha confermato la storia che per primi abbiamo riportato l’anno scorso, cioè che dei Clergy Response Teams [“squadre religiose di intervento” n.d.t.] vengono addestrati dal governo federale per attenuare il dissenso e pacificare i cittadini in modo che obbediscano al governo nel caso venisse dichiarata la legge marziale.

Nel maggio 2006 rivelammo l’esistenza di un programma nazionale della FEMA che consiste nell’addestrare pastori e altri rappresentanti religiosi per farli diventare agenti segreti che insegnano ai membri delle loro comunità ad “obbedire al governo” in vista dell’implementazione della legge marziale, della requisizione di proprietà e armi da fuoco, di programmi di vaccinazione di massa e di dislocazione forzata. Un informatore che si è segretamente iscritto al programma ci disse che i federali stavano clandestinamente reclutando leader religiosi perché li aiutassero ad implementare le direttive di sicurezza nazionale in caso di un possibile attacco bio-terroristico, di un disastro naturale o di un’emergenza nazionale dichiarata.

La prima direttiva per i pastori era di leggere alle loro comunità il passo 13 della Lettera ai Romani, un passaggio biblico spesso preso fuori contesto che venne usato da Hitler per convincere con l’imbroglio i cristiani ad appoggiarlo, in modo da insegnare loro ad “obbedire al governo” quando verrà dichiarata la legge marziale.

È stato riferito ai pastori che quarantene, trasferimenti forzati e la legge marziale sono problematici per l’autorità dello Stato nell’applicare mandati federali a causa di una “mentalità da cowboy” di cittadini che difendono le loro proprietà e i diritti del loro secondo emendamento e di contadini che difendono i loro raccolti e il loro bestiame dalla requisizione.

È stato sottolineato che i pastori devono predicare in anticipo l’asservimento alle autorità in preparazione delle retate e per rendere chiaro alla loro comunità che “ciò è per il loro bene”.

Ai pastori è stato detto che sarebbero stati aiutati dalla polizia a controllare individui che non collaborano e che avrebbero persino potuto guidare squadre di assalto SWAT per spegnere la resistenza.

Sebbene al tempo alcuni abbiano dubitato dell’accuratezza di queste rivelazioni a causa delle loro implicazioni molto fastidiose, la storia è stata ora confermata da un servizio giornalistico della KSLA 12 in cui membri del clero e funzionari che vi partecipano ammettono l’esistenza del programma.

Guardate il video [in inglese n.d.t.].

Il servizio descrive lo scenario della legge marziale come è stato raffigurato nel film The Siege [“Attacco al potere” di Edward Zwick, con Bruce Willis n.d.t.] e afferma che “attenuare il dissenso sarebbe una questione critica”.


Il Dr. Durell Tuberville è cappellano dello Shreveport Fire Department e dello ufficio dello sceriffo di Caddo. Tuberville ha detto, a riguardo della missione delle squadre di religiosi, che ” la prima cosa che diciamo a chiunque è ‘collaboriamo e affrontiamo questa cosa, poi risolveremo le divergenze una volta che la crisi è finita'”.

Tali squadre religiose di intervento, durante la legge marziale, dovrebbero camminare sulla corda tesa tra le richieste del governo da un lato e i desideri del pubblico dall’altro. “In molti casi questi religiosi sarebbero già conosciuti nei quartieri in cui aiutano a gestire la situazione” ha assicurato Sandy Davis. Egli ricopre il ruolo di direttore dell’Ufficio per la Sicurezza Nazionale e la Preparazione alle Emergenze di Caddo-Bossier.

Le squadre di religiosi avranno la Bibbia e in particolare il passo 13 della Lettera ai Romani come uno dei maggiori strumenti a disposizione per calmare in pubblico e portarlo ad obbedire la legge. Come ha argomentato il Dr. Tuberville, “perché, sapete bene, il governo viene stabilito dal Signore. È questo ciò che crediamo nella fede cristiana. Questo è ciò che viene affermato nelle scritture.”


[Un immagine dell’articolo della KSLA 12 che accompagna il video]

Ecco tutto – il Dipartimento per la sicurezza nazionale sta lavorando con i dipartimenti di polizia locale e i leader religiosi per preparare la dichiarazione della legge marziale in particolare per sviluppare le tecniche che impiegheranno durante la crisi per “attenuare il dissenso”.

Finti leader cristiani stanno facendo il lavaggio del cervello alle loro comunità in modo che accettino la premessa che lo Stato totalitario di polizia è ” del Signore” e che devono inginocchiarsi e leccare gli stivali mentre avvengono le retate, cittadini vengono trasferiti in zone di quarantena e campi di prigionia dalla guardia nazionale e dalle truppe Usa di ritorno dall’Iraq.

Il precedente per la confisca di massa delle armi e per la legge marziale in caso di una vera o fabbricata emergenza è stato stabilito durante l’uragano Katrina, quando pattuglie della polizia e della guardia nazionale hanno costretto sotto minaccia armata gli abitanti-anche in aree non colpite dall’uragano-a consegnare le armi da essi legalmente possedute.

Questo è un chiaro precursore per l’imminente dichiarazione di uno stato di emergenza, uno scenario che il presidente Bush ha codificato nella sua recente direttiva presidenziale del nove maggio, che afferma che in caso di evento catastrofico il presidente può prendere il controllo totale del governo e del paese, oltrepassando tutti gli altri livelli di governo statali, federali, locali, territoriali e tribali e assicurando così un potere dittatoriale e totale senza precedenti.

Lo scopo del programma è così segreto che persino al membro del Congresso e dello Homeland Security Committee [comitato per la sicurezza nazionale n.d.t.] Peter DeFazio è stato negato accesso alla parte classificata dei documenti.

Titolo originale: “Feds Train Clergy To “Quell Dissent” During Martial Law”

Fonte: http://www.prisonplanet.com/
Link
16.08.2007

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Pubblicato da Das schloss

  • Bazu

    Grazie dell’informazione, ma c’è proprio da essere meravigliati?
    Cosa hanno fatto da sempre fino ad ora i “preti” di tutte le religioni?
    E i cappellani militari dell’esercito italiano?

  • NerOscuro

    Quando si parla di “cose super segrete” di cui sono a parte qualche migliaio di persone , in questo caso preti comuni, mica alti prelati, generalmente più che di autentico scoop si tratta di un’autentica bufala. Mi ricorda la storia di NESARA.
    Detta come pura opinione personale, a margine delle mie considerazioni, ritirare le armi agli Statunitensi è una cosa che andrebbe fatta davvero e prima è meglio è. Sono il paese al mondo con il più alto tasso di delitti commessi con armi da fuoco e penso l’unico dove vi sia consentito comprare un’arma semiautomatica (un fucile da guerra depotenziato per esempio) che potrete successivamente modificare per renderla un’automatica a tutti gli effetti.

  • remox

    Anche perchè chi conosce un minimo la situazione pluri religiosa americana sa benissimo che le sfumature sono davvero molte. L’ignoranza di chi non sa queste cose lo porta a dire “preti” generalizzando senza rendersi conto della complessità di quel mondo. Alcune sette protestanti o pseudo cristiane d’altronde sono già colluse col potere appoggiando a spada tratta la politica bellicista pro-israele nell’attesa della fine dei tempi. Ma molte altre, soprattutto sul fronte carismatico cattolico, sono fortemente ostili; alcuni di questi sono anni che annunciano il pericolo della dittatura e della legge marziale. Per non parlare poi degli islamici, delle confessioni asiatiche e di alcuni gruppi religiosi ebraici anche loro fortemente ostili all’attuale politica.

  • alcenero

    veramente da nessuna parte c’è scritta la parola “preti”, nell’articolo si parla di pastori e religiosi…