GLI STUPRI ERANO COMUNI NEL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI ABU GHRAIB

DI WAYNE MADSEN
Wayne Madsen Report

ATTENZIONE! L’articolo contiene link a foto estremamente violente e fastidiose che non devono essere viste da minori o persone impressionabili! N.d.r.

WMR ha ricevuto foto di guardie carcerarie militari Usa che sodomizzano una ragazza irachena detenuta nell’infame campo di concentramento di Abu Ghraib a Baghdad. Sebbene un certo numero di foto che mostrano uomini e donne delle truppe Usa impegnati in bizzarri comportamenti sessuali con prigionieri maschi era già stato pubblicato quando lo scandalo Abu Ghraib venne alla luce per la prima volta nel 2004, le foto di uno stupro di gruppo di una ragazza irachena da parte di almeno tre soldati americani non sono state ampiamente distribuite.

Nel maggio 2004, il senatore Bill Nelson (D-FL) ha detto di non aver visto alcun “video raffigurante stupri né di prigionieri maschi né femmine”. Le foto ottenute da WMR mostrano chiaramente una giovane prigioniera che viene stuprata. L’onorevole Jane Harman (D-CA) ha detto che il video più scioccante da lei visto riprendeva un prigioniero maschio ammanettato che sbatteva la sua testa contro il muro.
Sembra ora che se alcuni membri del Congresso sono stati messi a conoscenza di tutte le foto e video raffiguranti violenze sui prigionieri ad Abu Ghraib, essi hanno seriamente sminuito la crudeltà del personale militare Usa coinvolto.

Le foto sono estremamente forti e sconvolgenti, raccomandiamo cautela.

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Il rapporto del maggiore generale dell’esercito Antonio Taguba sulle violenze compiute sui prigionieri di Abu Ghraib affermava che le violenze comprendevano “Un agente maschio della polizia militare che ‘fa sesso’ [having sex] con un detenuto femmina”. “Fa sesso” è un ovvio tentativo di evitare l’uso della parola “stupro”. E’ ovvio che il rapporto di Taguba o è stato alterato o alcune prove non sono state condivise con lui e i suoi investigatori. Le foto ottenute da WMR mostrano chiaramente tre guardie che stuprano e sodomizzano una detenuta.

Un’altra indagine su Abu Ghraib condotta dal tenente generale Anthony Jones e dal maggiore generale George Fay riferiva di stupri omosessuali maschili di prigionieri ma non dello stupro di detenute.

Titolo originale: ” Sexual assault was common at Abu Ghraib concentration camp “

Fonte: http://www.waynemadsenreport.com/
Link
10.01.2007

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x