Dawn Williams, 52 anni, è morta per emorragia cerebrale causata dal vaccino covid

Terza inchiesta in pochi giorni che accerta un’altra morte da vaccino in Inghilterra.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Dopo gli esiti delle indagini sui decessi di Michelle Barlow, morta per trombosi causata dal vaccino AstraZeneca, e di Adam Bounds, il 41enne deceduto per una grave emorragia cerebrale indotta dal vaccino, una terza indagine si è conclusa in Inghilterra e ha stabilito che il decesso di Dawn Williams, 52 anni, residente nel sobborgo di Lochmaben Close, nella città di Crewe, contea del Chesire, è stato causato dal vaccino covid.

La 52enne Dawnn Williams aveva accusato forti dolori muscolari, mal di testa e nausea, poco dopo la prima dose del vaccino AstraZeneca.

Nei giorni successivi, le condizioni di salute erano peggiorate e la donna era stata ricoverata al Policlinico Leighton Hospital di Crewe.

Il 18 marzo era stata sottoposta ad una Tac che aveva rilevato una grave emorragia cerebrale.

Dawn Williams era stata, a quel punto, trasferita al Royal Stoke University Hospital della città di Stoke-on-Trent per un intervento chirurgico d’urgenza. Dopo due giorni è deceduta.

Dopo la pubblicazione degli esiti dell’inchiesta, il compagno della signora Williams, Neil Woolley, ha dichiarato: “Sono sconvolto per l’effetto che il vaccino covid ha avuto su di lei”.

Sarah Murphy, assistente medico legale, ha affermato che la causa della sua morte è stata la trombosi del seno venoso e l’infarto venoso emorragico, con trombosi indotta dal vaccino causata dalle complicazioni del vaccino Oxford AstraZeneca.

La patologa, la dottoressa Louise Edwards, ha dichiarato: “Aveva un forte mal di testa ed è stata ricoverata al Pronto Soccorso del Leighton Hospital. Una Tac aveva mostrato una grande emorragia nel cervello. Era sedata. Una Tac ripetuta ha mostrato la progressione dell’emorragia ed è stata trasferita al Royal Stoke. Aveva anche sviluppato un coagulo di sangue. È andata per un intervento chirurgico, ma ha continuato a peggiorare. È morta al reparto di terapia intensiva”.

La dottoressa Murphy ha concluso che la signora Williams è morta a causa delle “rare complicazioni del vaccino Oxford AstraZeneca Covid-19”.

Ha aggiunto: “È stata trasferita al Royal Stoke e sottoposta a craniectomia d’emergenza. È stata portata in terapia intensiva. Aveva una conta piastrinica bassissima di 24. La Tac ha rilevato un’ulteriore emorragia. È stata trasferita in cure palliative”.

La dottoressa Murphy precisa che l’evidenza della morte da vaccino è chiara poichè “è stato notato che si sono realizzati quattro dei cinque criteri per la trombosi indotta dal vaccino”.

La dottoressa Alison Cave, Direttrice dell’Ufficio Sicurezza (Chief Safety Officer) dell’MHRA “Medicines and Healtcare products Regulatory Agency” (Agenzia del Farmaco inglese), ha dichiarato oggi sabato 11 dicembre:

Ci siamo rattristati appena abbiamo saputo della tragica morte della signora Williams e porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia Nessun farmaco o vaccino efficace è privo di rischi. Il nostro consiglio rimane che i benefici del vaccino superano i rischi nella maggior parte delle persone. Ora nel Regno Unito sono state somministrate oltre 119 milioni di dosi di vaccini contro il COVID-19, salvando decine di migliaia di vite attraverso il più grande programma di vaccinazione mai realizzato in questo paese. È di vitale importanza che le persone si facciano avanti per la loro vaccinazione. e per le loro dosi di richiamo quando invitati a farlo. Le persone dovrebbero essere rassicurate che continuiamo a monitorare la sicurezza di tutti i vaccini COVID-19. Chiediamo a chiunque sospetti di aver sperimentato un effetto collaterale legato al loro vaccino COVID-19 di segnalarlo al sito web del Coronavirus Yellow Card.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/terza-inchiesta-in-pochi-giorni-che-accerta-unaltra-morte-da-vaccino-in-inghilterra-dawn-williams-52-anni-e-morta-per-emorragia-cerebrale-causata-dal-vaccino-covid/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix