Basta con l’accusare i Poteri Europei, oggi il “NEMICO” lo abbiamo in casa….. che sia ben chiaro a tutti!!!!!

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani)
comedonchisciotte.org

Per anni i nostri politici ci hanno fatto credere che tutto quello di brutto che ci accadeva era imposto dai “Poteri” di stanza a Bruxelles, mentre oggi abbiamo la certezza che invece sono i “Poteri forti” che comandano il nostro paese a volere tutto questo.

Prendo spunto dalla “in-addivenire” riforma del catasto, e dal solito “refrain” con cui i nostri politici commentano ogni disastrosa misura che ha caratterizzato la distruzione economico-sociale del nostro paese, per portarvi alla luce quella che è la verità, che oggi, ognuno di noi ha il dovere di prendere coscienza, se vogliamo salvare questo paese.

E’ da un twitt di Giorgia Meloni, con il quale la leader di Fratelli d’Italia commenta l’arrivo dell’innalzamento dei valori catastali dei nostri immobili, che voglio far partire tutto il mio ragionamento, eccolo qua sotto il twitt, leggetelo:

post

Cara Giorgia, che le Tue parole siano dettate dalla malafede, dall’ingenuità o certamente dalla totale assenza di intellighenzia in materia economico-monetaria all’interno del tuo partito, non fa differenza.

Continuare a dare la colpa delle disgrazie in testa agli italiani, a “certi ambienti” europei, non regge più, anzi è completamente fuorviante e pone chi lo fa, su un livello di complicità con chi perpetra questo inganno.

Dal famoso “Whatever It Takes” pronunciato da Draghi all’indomani dell’arrivo di Mario Monti a capo del governo del nostro paese, di fatto, pur non scrivendolo nei trattati, la BCE ha cominciato a prestare la sua totale garanzia sui debiti pubblici dei paesi membri. In poche parole, oggi, la BCE è esattamente quello che è la FED per gli Stati Uniti, ovvero “The Lender Of Last Resort” – il prestatore di ultima istanza.

Da allora, tra i mugugni della corte di Karlshue ed un escalation di acquisti, culminata con i massicci programmi attuati durante la pandemia, la Banca Centrale Europea non si è più fermata, ed aggiungo io, non potrà più fermarsi, pena la rottura del “sistema-euro”.

Compreso questo, chi veramente ha, a cuore le sorti delle famiglie e delle imprese del nostro paese, ha davanti a se una battaglia “WIN TO WIN”, ovverosia, una battaglia da cui qualsiasi esito ne scaturisca, il popolo ne uscirebbe sempre vincitore.

Mi spiego meglio: il popolo italiano, da anni massacrato e depredato del lavoro e dei suoi risparmi dalle politiche di austerity, uscirebbe sempre vincitore qualora un primo ministro realmente patriota, decidesse di fare tutto il deficit necessario per far riprendere occupazione e consumi. Ma ne uscirebbe ugualmente vincitore, dalla rottura del sistema-euro, cosa che inevitabilmente accadrebbe nel caso in cui la BCE non dovesse sostenere tali deficit.

Allora, se la scienza economica che non ha padroni ci dice questo, il passo successivo per capire chi ancora ci tiene in questa gabbia è semplice e chiaro: sono, senza il minimo dubbio i “Poteri forti Italiani”, che agiscono per mezzo delle loro prime linee, i politici e la stampa main-stream, che loro stessi direttamente controllano e finanziano.

Quindi la riforma del catasto come tutte le altre misure imposte non servono alla EU, ma servono a far indebitare gli italiani per poi espropriarli dei loro asset reali a prezzi stracciati. Il “leitmotiv” è sempre lo stesso, dalla moneta a debito al Covid, tutto serve per distruggere l’economia reale, trasferire ricchezza dai ceti medi ai ricchissimi e ricreare un mondo medioevale di élite.

Quindi, di fronte alla solita “storiella” di chi vi indica i “poteri europei”, come i mandanti delle nostre disgrazie, dovete reagire e diffidare, vi ho dimostrato scientificamente che sostituendo Draghi con un vero patriota libero da “fratellanze”, potremmo emettere immediatamente BTP per 200/300 miliardi, somma che servirebbe a salvare il nostro sistema economico, e la BCE sarebbe costretta a comprarli. Del resto lo ha già fatto lo scorso anno finanziando interamente gli oltre 200 miliardi del deficit necessario a pagare stipendi, pensioni e casse integrazioni durante i lockdown per il Covid.

Credo che, se la maggior parte degli italiani comprendesse questo semplice ragionamento, intanto imparerebbero a capire l’inganno del politico di turno e porrebbero le basi per una forte e civile protesta che lascerebbe la nostra politica, opposizione compresa, priva di replica.

Scritto da Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) per ComeDonChisciotte

Pubblicato da Verdiana Siddi per ComeDonChisciotte

Notifica di
80 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
clausneghe
Utente CDC
14 Ottobre 2021 8:46

Vero che i Poteri forti ce li abbiamo in casa, come dice l’Autore e come sappiamo sia già avvenuto in passato quando il furbo e violento giornalastro “mascellone” fu da esempio per gli scellerati come Lui, con le conseguenze che ben conosciamo.
Draghi sarà una marionetta con un’anima da rettile ma comanda davvero, tanto è vero che presiede il G20 e ha già “ordinato” all’ONU filiale del governo mondiale in pectore, di tormentare ancora l’Afghanistan con la scusa che i Taliban non rispettano i diritti civili. Come se Lui li rispettasse, satanista ipocrita falsone.
In realtà, vogliono riprendersi l’Afghanistan per il vero motivo che essi, i Taliban, non vogliono sentire parlare di vaccini e codici QR.
E Lui, il capo rettile assieme ai suoi servi, in primis quel vecchietto cinico della foto al fianco, ha il mandato di vaccinare tutto il mondo.
Badate che dopo i disordini di Roma egli ha detto: “Avanti con i vaccini” non altro ha detto, per prima cosa.

AlbertoConti
Redazione CDC
14 Ottobre 2021 9:42

Mi pare che si giochi su un equivoco. I “Poteri” di stanza a Bruxelles sono esattamente gli stessi rappresentati dai due vecchi nella foto. Se poi si volesse raffinare l’analisi del vero potere, quello che realmente determina il corso degli eventi tanto infausti per il popolo italiano, allora il discorso si allarga e s’intreccia con le politiche che fanno Germania e Francia pro domo loro e che l’Italia non ha mai fatto pro domo sua. Ma alla base c’è una convergenza dimostrata dalla cintura dei lobbisti che circondano la Commissione Europea, dettando le leggi da emanare con l’approvazione scontata di un finto Parlamento europeo. E cosa rappresentano i lobbisti se non gli apparati industriali e militari apolidi, governati dai grandi gruppi finanziari ben noti, che parlano solo inglese? Deindustrializzare l’Italia a favore della Germania ha indubbiamente rafforzato la quota di potere tedesco a scapito di quella italiana, che è il risultato scontato di una classe politica di quisling, azzerbinati al volere dello Zio Sam e della sua NATO. Che la Meloni sbagli o no ad identificare il vero potere che ci è nemico, non fa alcuna differenza. L’unica differenza la farebbe una sostituzione della classe dirigente di traditori con una… Leggi tutto »

halak
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 10:01

Perfettamente d’accordo

Tizio8020
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 12:12

Che la Meloni sbagli o no ad identificare il vero potere che ci è nemico, non fa alcuna differenza.

Eh no: la Meloni è esattamente parte del problema.
A me risulta sia entrata a far parte dell’Aspen Insitute…altro che patriota!
Una poi che sostiene la necessità del “Pareggio di Bilancio” per me dovrebbe essere considerata nemico esattamente come gli altri.

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Tizio8020
14 Ottobre 2021 12:17

Infatti fa una finta opposizione. Le è toccata la parte, che nessun altro voleva.

Tizio8020
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 12:46

Esatto.
Ma recita talmente male che è impossibile non accorgersene!

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 14:12

Ti do per certo, avendo partecipato ed organizzato l’unico incontro istituzionale (con tanto di comunicato) di Mosler a Roma, che pur essendoci persone, all’interno di FDI, che vorrebbero un messaggio chiaro a livello economico, all’interno ancora resistono fautori del pareggio di bilancio….. quindi, o prevalgono i primi oppure ci dobbiamo mettere l’anima in pace ed attendere che qualora cambi il vento in USA, ci vengano a salvare loro

Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 19:39

Ammesso, e non concesso, che la situazione in USA cambi ormai avverrebbe fuori tempo massimo. E nemmeno gli USA sono in grado di resuscitare un cadavere.
Stavolta dobbiamo “arrangiarci da soli”.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
14 Ottobre 2021 23:18

allora la vedo dura….. se non riusciamo nell’operazione con FDI….. non vedo alternativa

Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
15 Ottobre 2021 20:45

Il problema è che tutti, nessuno escluso, i partiti politici sono guidati da gente che non è clamorosamente all’altezza della situazione. Questi non hanno ancora capito che l’incombente crisi economica, e temo che al confronto il 1929 è stata una bazzeccola, li travolgerà tutti. Cosa accadrà dopo non lo so, non sono un chiaroveggente, ma non credo seguiranno tempi facili, almeno per un certo periodo.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  Tizio8020
14 Ottobre 2021 14:11

Ti do per certo, avendo partecipato ed organizzato l’unico incontro istituzionale (con tanto di comunicato) di Mosler a Roma, che pur essendoci persone, all’interno di FDI, che vorrebbero un messaggio chiaro a livello economico, all’interno ancora resistono fautori del pareggio di bilancio….. quindi, o prevalgono i primi oppure ci dobbiamo mettere l’anima in pace ed attendere che qualora cambi il vento in USA, ci vengano a salvare loro

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 17:34

Vogliamo dirla tutta ? E’ ingiusto chiedere NUOVE TASSE o un aggravio fortissimo di quelle in essere SENZA che ci sia un piano di RIDUZIONE della parte di spesa corrente dello stato chiaramente PARASSITARIA. E scusate il maiuscolo ma mi pare che si dimentichi una parte essenziale del discorso: senza un taglio drastico della spesa eccedentaria, facendola confluire negli investimenti UTILI ( oppure eliminandola: ma conosco il refrain…) ogni aggravio è chiaramente volto a ingrassare le mafie di stato. Che ci sono e hanno alti rappresentanti proprio in tante parti del sistema ( non faccio nomi ma sapete a CHI mi riferisco ).
A questo proposito, una norma di bilancio dovrebbe indicare IN DETTAGLIO le poste in incremento del debito pubblico, voce per voce, presente passata e futura. Ed è qui che casca l’ asino…
In sintesi, senza una completa razionalizzazione del bilancio dello stato è iniquo chiedere nuove tasse oppure un aggravio FOLLE delle attuali, specie in un momento in cui l’economia italiana per le famiglie VA MALE ( checchè ne dica il sistema mediatico ), almeno secondo la mia personale esperienza.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
14 Ottobre 2021 18:21

Fermo restando che i soldi vanno spesi bene con politiche di spesa in favore di famiglie ed imprese finalizzati alla ripresa dei consumi….. ti faccio notare che aumentare le tasse e contemporaneamente tagliare la spesa pubblica è l’esatto contrario di quello che dobbiamo fare se vogliamo salvare il nostro sistema economico….. praticamente tu stai suggerendo di fare quello che da oltre 20 anni stiamo facendo ovvero austerity….. mi sa che non ci siamo a livello di comprensione macroeconomica

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 21:28

Aspettavo la critica…sarebbe fondata se lo stato spendesse per opere pubbliche utili…Ma io dicevo un cosa diversa: eliminare le spese parassitarie e contemporaneamente dirottare i fondi verso poste che servano davvero alla collettività: c’è solo l’ imbarazzo della scelta, come c’è solo l’ imbarazzo della scelta circa i tagli alle spese parassitarie, in primis quelle relative alle tante partecipate. Ma questo è tabù in Italia. Cosa fa il governo: mantiene le spese inutili, ad onta del ‘debito cattivo’ e quello ‘buono’ di Draghi, e finanzia il disavanzo con un aumento di tasse. Dunque, la mia proposta è non aumentare il prelievo fiscale ma contemporaneamente ridurre le spese inutili, cosa che dovrebbe ridurre le tasse. Ma ti pare che i banchi a rotelle, le mascherine pagate 10 volte il giusto ed altre amenità siano ‘macroenomia’ in atto ? Ridurre il bilancio dello stato significa lasciare più soldi in mano alle famiglie. Certo che se i tagli sono lasciati in mano al redivivo Cottarelli significano solo tagli indiscriminati alle prestazioni sociali dello stato…

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
14 Ottobre 2021 23:20

Guarda, ripeto se parliamo di qualità della spesa sfondi una porta aperta, ma che il deficit deve andare su non esiste alternativa

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 12:12

D’accordissimo con la soluzione, ma ti preciso che i “poteri forti” sono interni…. e mi riferisco a dati oggettivi che derivano dalle molte indagini della magistratura, ovvero colletti bianchi, massonerie deviate e mafie.

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 12:22

E’ chiaro. Lo Stato sono loro, non più noi. Inizialmente si accontentavano d’infiltrare lo Stato, adesso lo occupano sfacciatamente. Le offese continue inferte alla Costituzione da parte di quello che dovrebbe essere il suo massimo garante non sono casuali, frutto di demenza senile. Fanno parte del piano tirannico.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da AlbertoConti
Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 14:14

che siamo in una “tirannia” è più che chiaro anche se qualche pagliaccio la chiama “inflazione”……. alcuni giorni fa viste le sue dichiarazioni sembra essersene accorto perfino Savona….. subito intimato da Renzi alle dimissioni

Simsim
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
15 Ottobre 2021 17:27

Esattamente. Dire che la UE non c´entra equivale a volerla proteggere. E per me la discussione finisce giá qui.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
14 Ottobre 2021 9:45

Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico.
Il nemico è l’ideologia comunista cinese.

ALLE MANIFESTAZIONI USATE GLI OMBRELLI e MASCHERINE contro i DRONI;telecamere e fotografi infiltrati.

Esattamente come facevano a TAIWAN contro la mafia comunista cinese.

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 9:53

No, il nemico è l’ideologia neoliberista che parla inglese e ordoliberista che parla tedesco. Anzi il vero nemico è chi non lo ha mai capito e mai lo capirà, come te.
Quando i cinesi domineranno l’occidente potremo riparlarne. Al momento la realtà è ancora l’ancien regime di matrice occidentale, con le sue armi di distruzione di massa, a partire dall’arma finanziaria.
Fino a prova contraria sono i due loschi figuri della foto ad imporre il green pass, anticamera per il controllo totale della popolazione, stile cinese.

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa effettuato da AlbertoConti
AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 10:39

Ne parlo prima che succeda…anzi mentre succede.. considerando il mio lavoro…e i pericoli….
L’ancien regime europeo,diverso da quello inglese, sono state prima le monarchie assolute,il papato ,napoleone..etcc..poi il totalirismo statale nazista e fascista poi il totalitarismo comunista sovietico-Adesso.. l ideologia totalitarista storicamente intrinseca all’europa si st fondendo con quella comunista cinese!
p.s
In Italia è tutto in mano allo stato. Ossia è tutto SOCIALIZZATO! La scuola,la universita,la ricerca,la scienza,la sanità,la informazione,il lavoro,i monopoli su servizi e prodotti..questo si chiama COMUNISMO!
Stati uniti inghilterra commwealt canada etc…sono cosa STORICAMENTE DIVERSA DALL’EUROPA.

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa effettuato da AnalisiPredittiva
AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 11:58

“In Italia è tutto in mano allo stato. Ossia è tutto SOCIALIZZATO! La scuola,la universita,la ricerca,la scienza,la sanità,la informazione,il lavoro,i monopoli su servizi e prodotti..questo si chiama COMUNISMO!” Dimentichi un “piccolo” particolare, che tutte le attività di cui parli sono state privatizzate, cioè sono in mani private, non più pubbliche. Tutte queste realtà sono state aziendalizzate, rispondono ai loro proprietari, non allo Stato. E la logica con cui rispondono è sempre la stessa, massimizzare i profitti, a qualunque costo, specie se è un costo “sociale”. Come dici? La scuola è ancora pubblica? Vallo a chiedere a Confindustria che detta i programmi. La “scienza” è pubblica? E chi la finanzia, orientandola? La sanità è pubblica? Come no, basta vedere i vaccini, chi li produce e li vende? Chi finanzia i componenti del CTS e i virologi superstar? Il monopolio sul sale e tabacchi t’informo che è morto. Sono nati però tutti gli altri oligo-monopoli, in tutti i settori di produzione di beni e servizi, e sono TUTTI rigorosamente privati. Da quando ti svegli a quando vai a dormire tutto quello che fai, che consumi, che pensi, è dominato da questi monopoli che non sono più nemmeno indipendenti tra loro, fanno tutti… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da AlbertoConti
AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 15:23

Vorrei domandarti…la chiesa cattolica è un potere forte? il papa quale ideologia sta condividendo?Perche?Se il papa la pensa in un modo quale è il potere cosi forte in italia in grado di opporvisi?

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 14:20

Il problema è che in Italia lo Stato non esiste più, anzi siamo in pieno neo-feudalesimo, comanda il Signore o meglio i vari Signori. L’italia oggi non può più definirsi uno Stato democratico moderno di diritto.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 15:19

Se non fossi nato quando il comunismo sovietico era gia morto sapresti che si reggeva su una oligarchia di pochi il cui potere si trasmetteva da padre in figlio.Esattamente come il feudalesimo.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 16:45

mi sembra molto simile alla nostra situazione attuale

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
14 Ottobre 2021 14:18

concordo…. eccetto che lascerei stare gli inglesi ed i tedeschi, ma mi preoccuperei più del modello neo-feudale dittatoriale già visto in passato nel nostro paese. E’ bene essere chiari dal 1992 sul sangue di Falcone e Borsellino e la trattativa Stato (colletti bianchi e massonerie) – Mafia è nata l’italia che viviamo oggi…… quella dei Palamara per intendersi

XaMAS
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 10:06

forse intendeva Hong Kong

AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  XaMAS
14 Ottobre 2021 10:21

Mi fà piacere che abbia deciso di riflettere sul mio comento. Spero anche che lo approfondisca.

XaMAS
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 15:45

il mio era solo un appunto su quello che credo sia un suo lapsus

non capisco il tono acido della sua risposta, o le da’ fastidio che qualcuno corregga un suo probabile errore ?

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 14:15

ma lasciamo perdere l’ideologia cinese….. qui stanno riproponendo esattamente un modello neo-feudale…… cose già ampiamente viste qua da noi.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 15:21

Se non fossi nato quando il comunismo sovietico era gia morto sapresti che si reggeva su una oligarchia di pochi il cui potere si trasmetteva da padre in figlio.Esattamente come il feudalesimo.Esattamente come succede adesso in cina.
Sai cosa è un politburò?

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
14 Ottobre 2021 16:46

Non lo so dimmi….

danone
Utente CDC
14 Ottobre 2021 10:02

Urca, abbiamo scoperto l’esistenza dei poteri forti italiani. Certamente esistono questi poteri, però sono completamente etero-diretti dall’estero, sono solo gli esecutori materiali di volontà altre, che impongono all’Italia di correre sempre dentro binari ben precisi e predefiniti di politica economica, che portano matematicamente e contabilmente alla deindustrializzazione ed al fallimento del nostro paese. Non rivelo niente nell’affermare che l’Italia è il naturale competitor produttivo e mercantile degli altri paesi europei, in primis Francia, Germania ed Inghilterra, che ci hanno sempre visto col fumo negli occhi, perchè la nostra salute economica, frutto del perseguimento degli interessi naturali del paese, corrisponde ad un ovvio ridimensionamento delle altre principali economie europee, abituate da sempre ad essere predatorie ed egemoni nel mondo. Il progetto dell’unione europea è stato voluto dalle elite affaristico-industriali neo-mercantili franco-tedesche, principalmente per ottenere questo obiettivo, il declino economico-produttivo italiano, perchè l’italia è una potenza economica-commerciale naturale, se lasciata libera dai vincoli e i lacciuoli europei, a differenza di quello che ci ha fatto credere la propaganda interna, che ci racconta h24 di un italietta che da sola non va da nessuna parte. Per far acettare al paese l’ingresso nell’euro è stato assolutamente necessario, da parte dei centri di potere finanziario… Leggi tutto »

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  danone
14 Ottobre 2021 10:28

Consorterie mafiose internazionali con sedi principali a New York-Washington e Londra, dove risiedono abitualmente i registi (ogni tanto vanno anche in viaggio di piacere in Svizzera, tipo a Basilea o Davos).

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa effettuato da AlbertoConti
Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
14 Ottobre 2021 14:24

Se per te massonerie deviate italiane e mafie sono dirette dall’estero….. mi sembra che sei al limite della follia.
L’italia che viviamo, lo dicono i fatti e le indagini passate ed incorso, è nata sul patto -Stato (massonerie deviate) e Mafie, siglato con il sangue di Falcone e Borsellino….. e continua indisturbata su questa linea.
L’articolo era proprio per farvi riflettere…. perché se continuiamo a credere alla favola che il nemico è fuori….. i nostri figli vivranno una vita da schiavi al servizio di mafiosi e massoni.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 14:30

Megas sono stato moderato perchè non mi sembrava educato definire il tuo articolo eccessivamente superficiale e generico, ma se mi contro-commenti che rasento la follia, me lo tiri tutto fuori il mio giudizio sul tuo articolo.
Se non inquadri gli eventi italiani nel quadro più allargato geo-politico della massoneria internazionale, del Washington consensum e della mafia finanziaria internazionale, le racconti tu le favole che condanneranno i vostri figli, non i miei perchè non ne ho.
Chiudiamola qui che è meglio.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
14 Ottobre 2021 14:35

Quindi allora mi dai ragione che il nemico va ricercato al nostro interno ovvero nelle mafie e le massonerie nostrani legate a quelle internazionali…… benissimo siamo daccordo.
Se tu reputi superficiale il mio ragionamento a livello di verità economica che smaschera i nostri poteri, un ragionamento condiviso da Mosler, le cose sono due o non l’hai compreso oppure fai finta di non comprenderlo.
Le cose sono estremamente semplici, un patriota al posto di Draghi salva l’italia domani mattina…. se hai compreso lo stato dell’arte.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 14:45

Siamo d’accordo solo se riconosci che i poteri forti interni, hanno implementato nel paese dal dopo-guerra ad oggi, progetti, programmi, scopi, obiettivi altri, che esulano completamente anche dalla volontà dei suddetti poteri forti nostrani, nel senso che, qualora si fossero opposti, li avrebbero sostituiti.
I nostri poteri interni ovviamente ne hanno approfittato per consolidare posizioni di grande potere, all’interno del paese, nei confronti sia di diretti eventuali competitor, senza appoggi esterni, sia dei subalterni, nell’aia provinciale-nazionale.
Poi ripeto, a me non interessa farti cambiare idea, sia chiaro, posso vivere tranquillamente anche senza andare per forza d’accordo con qualcun altro, lo dico per non ricevere risposte di polemica o con pretesa di convincere.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da danone
Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
14 Ottobre 2021 17:16

La questione non è farci cambiare idea a vicenda, ma ripeto credere che i “poteri italiani” siano sottomessi ai poteri europei, nel senso che stanno “ai resti”. mi spiego meglio credere che mafie varie e massonerie varie rinuncino ai loro profitti e non sfruttino questo sistema basato sull’indebitare la gente per portare via i loro asset reali….. beh, credere questo mi sembra non rendersi conto della realtà.

Vlado Cremisi
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 17:46

Per me non sbagli, mia opinione è che si stiano facendo le scarpe a vicenda vista la nostra situazione politica, debole e inesistente. Nella storia recente ci fu un certo Breznev che mise i puntini sulle “i” per far capire a tutti i seguaci cosa s’intendesse esser socialisti altro che fascismo e schiavi sindacali tutto per tener buona la linea neoliberista.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
15 Ottobre 2021 2:10

Un patriota domani al posto di Draghi verrebbe fatto fuori dopodomani, perché non siamo indipendenti dal 1945 (ammesso che lo siamo mai stati). Siamo inseriti in un sistema gerarchico globale i cui vertici si trovano nella City e a Wall Street, ai quali si sta ora affiancando in qualità di complice/terzo incomodo la cosca mafiosa nota come PCC.
È ovvio che i poteri forti italiani sono nostri nemici: ma questi parassiti sono sub-dominanti rispetto alle gerarchie mafiose internazionali, cioé rispondono a quelle in qualche misura, pur conservando una certa autonomia locale e partecipando degli utili derivanti dalla spoliazione del nostro disgraziato paese.
Basta vedere le “privatizzazioni” gestite dai criminali Ciampi-Draghi-Prodi ecc., in cui il meglio delle nostre imprese se le è pappate la finanza “anglosassone” (chiamiamola così…)

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
15 Ottobre 2021 7:45

La tua lettura probabilmente veritiera non cambia di una virgola il risultato del mio pensiero. Se il capo dei capi sia in Italia o all’estero, non cambia il fatto che il “nemico” ce lo abbiamo in casa sia al governo che all’opposizione

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
15 Ottobre 2021 17:20

D’accordissimo, ma non è una novità: a mio modo di vedere, è almeno dal 3 settembre 1943 (armistizio di Cassibile) che siamo governati da traditori. Salverei alcune mosche bianche come Mattei, Moro e Craxi (con le dovute differenze…) e qualche altro, ma il resto è da fucilare alla schiena. Per non parlare dell’elite economica che regna da secoli, puzzando come il pesce marcio.

fuffolo
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
15 Ottobre 2021 7:36

I due sono stati uccisi proprio perchè avevano capito che “massonerie e mafie sono dirette dall’estero”.
Le manovalanze (criminali e statali) dopo averlo capito, hanno cercato di salvarsi (per non essere eliminati a lavoro terminato) con la “trattativa” (molto indicativa la “fonte” da cui partì ai tempi l’inchiesta).

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  fuffolo
15 Ottobre 2021 7:41

Il fatto che fossero dirette dall’estero aggiunge un elemento importante ma non cambia il risultato finale del mio ragionamento su quali siano le cause per cui siamo arrivati all’attuale situazione di Potere. Grazie

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
14 Ottobre 2021 17:40

Danone, salve, mi pare che si dimentichi una cosa essenziale: l’ assoluta improntitudine del nostro personale politico, la sua ignoranza profonda, la sua immensa malafede esibita con volto impudente, la sua proterva inclinazione di casta, il suo defecare leggi impossibili persino ad enumerare, basta che siano vessatorie per noi ed assolutorie per gli ‘altri’…se l’euro è un progetto sostanzialmente FALLITO lo dobbiamo in misura 50% a questo circo equestre di falliti, di mezze teste, di idioti autoreferenziali, di snobbissimi de sx e di pressapochisti cialtroni di dx.
Non incolpiamo gli altri di fare il LORO interesse.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
14 Ottobre 2021 18:23

Il sistema-euro, una truffa fondata su principi di falsità economica serve ai nostri poteri…. questa è la realtà…. bravo!!!!

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
15 Ottobre 2021 0:40

Incolpo chi ha colpe.
Posso concordare che a certi livelli la nazionalità è un optional, per cui elementi, ambienti, famiglie italiane possono senz’altro avere lo stesso livello di potere e peso decisionale degli altri poteri situati in altre nazioni, all’interno del NWO.
Il discorso non è chi comanda veramente e chi serve, fra le nazionalità degli ambienti di potere.
La questione è la posizione del nostro paese in fatto di sovranità e di libertà nel perseguimento dei propri interessi nazionali.
Questo per l’Italia non è possibile, causa agenda europeista-mondialista che, come in tutti i paesi del mondo ha la controparte dirigente locale, nei quisling nostrani.
L’Italia non è sotto attacco e guida mondiale di sperimentazioni, perchè i nostri poteri sono forti ed indipendenti, ma perchè l’Italia e il suo millenario popolo sono un caso unico al mondo, una singolarità-esempio di stile di vita, contrario all’omologazione del transumanesimo mondialista, e va assolutamente omologata più e prima degli altri, forse anche punita.

gix
Utente CDC
14 Ottobre 2021 10:06

Il problema è che si dovrebbe discutere della buona fede o meno di quelli come la Meloni, che fanno passare per esempio la riforma del catasto come un “errore” del governo, e non, semmai, come una gestione congiunta dell’economia europea quantomeno tra “consanguinei”. Chiaramente il rettile, ora, è uno di quelli che comanda, con il supporto e la totale collaborazione, per esempio, della capa attuale della BCE. Quindi, prima di tutto, ci sono almeno un paio di questioni da comprendere, ovvero se gente come la Meloni è sostanzialmente un depistatore in mala fede, facendo passare una vera strategia a nostro danno attuata dal nostro governo come un errore che comunque presuppone la buona fede, oppure si tratta semplicemente di gente che non ha capito nulla. Altra questione è comprendere fino a che punto il nostro rettile al comando è veramente determinante e, se lo è, fino a che punto viene considerato tale per competenza e capacità. Sarà una idea un pò fuori tendenza, la mia, ma ritengo che il rettile stia ora dirigendo le danze più che altro per presunte capacità di tipo economico, forse non del tutto corrisposte a livello politico. La sua “genia” potrebbe non avere al momento… Leggi tutto »

buddyboy
Utente CDC
14 Ottobre 2021 11:16

Forse sarebbe più semplice ed efficace specificare che i poteri forti italiani attraverso i loro rappresentanti (prime linee )sono intercambiabili, sovrapponibili e per molti aspetti indistinguibili, da qualsiasi altro emissario di quei poteri che sovragestiscono la commissione di Bruxelles. Quando questi figuri ci dicono che c’è lo chiede l’Europa non dicono una bugia, omettono solo di evidenziare che loro stessi sono mandatari di quell’ “Europa” che “ce lo chiede”, che sono servi degli stessi padroni….

Primadellesabbie
Utente CDC
14 Ottobre 2021 11:49

In quella foto, accanto ai due fenomeni, dovrebbero comparire 60 milioni di italiani, uno più uno meno, che mostrano, con il loro quotidiano comportamento, con le loro quotidiane scelte, di accogliere, approvare e desiderare il modello di vita che produce il mondo che ci circonda con annessi e connessi.

Se a correggerne le esagerazioni, le assurdità, gli imbrogli, i crimini o a rifiutarlo ci fosse, con i fatti, un numero significativo di cittadini che scegliessero di vivere “in presenza”, anziché sotto l’effetto ipnotico delle meraviglie che in questa condizione si colgono ovunque si posi lo sguardo o si rivolga la mente, quei due fenomeni starebbero da qualche altra parte, e con mansioni più congrue alle loro personalità, e anche l’Europa e la Cina starebbero ai loro posti.

E anche noi e la Meloni…

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da Primadellesabbie
Armin
Utente CDC
14 Ottobre 2021 12:15

I padroni del vapore, o i cosiddetti i poteri forti, non si rendono conto che il loro destino è segnato, che è alla fine del percorso terreno, Proprio per la loro negatività e la loro jella grandiose, qualsiasi iniziativa gli va storta……………. le guerre dal 1945 essi le hanno perse di brutto e non hanno goduto per niente! Ha ha ha ha ha ha ha ha!!!!!!!!!!!
Auguri.

VincenzoS1955
Utente CDC
14 Ottobre 2021 12:47

Non c’è differenza tra poteri forti stranieri e quelli italiani: sono la stessa cosa. Tutta una combriccola/accozzaglia di criminali legittimati a delinquere “dietro le quinte del cosidetto “Deep State”.
Per quanto riguarda il partito della Meloni è chiaro che sta facendo opposizione di facciata.
Sono completamente d’accordo, come del resto ho sempre fatto notare su CDC, che gli italiani avrebbero tutto da guadagnare se mettessero alla loro guida un governo o un leader che attuasse una politica indipendente dalla UE e dagli USA nonché equidistante dagli altri “blocchi” internazionali e che facesse gli interessi del popolo, di tutto il popolo cioè.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da VincenzoS1955
Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  VincenzoS1955
14 Ottobre 2021 14:32

In sostanza confermi la mia tesi….. che se uno comprende quello che ho scritto a livello di verità economica non resta più una tesi…. ma una verità conclamata. grazie

PietroGE
Utente CDC
14 Ottobre 2021 13:00

Totalmente in disaccordo con la tesi dell’articolo : i ‘poteri forti’ italiani non contano un fico secco. Draghi faceva gli interessi della finanza inglese e ‘apolide’ quando nel panfilo Britannia proponeva di svendere il patrimonio industriale italiano e fa gli interessi di quegli stessi ambienti con la riforma del catasto. La quale riforma costringerà gente che ha ereditato un appartamento grande a svenderlo perché non ce la fa a pagare le tasse. E chi compra? Ovviamente chi ha liquido a volontà e ha bisogno di asset concreti, cioè le banche. La Meloni ha perfettamente ragione, così come ha ragione a parlare di ‘strategia della tensione 2.0’. Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire pane al pane e vino al vino. Capitone impara!

lazarovici
Utente CDC
Risposta al commento di  PietroGE
14 Ottobre 2021 13:35

Il capo dei pidioti già sta pensando a far mettere fuori legge FdI. Non certo perché la Meloni è parte del sistema….

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  PietroGE
14 Ottobre 2021 14:30

Se tu pensi che massonerie deviate italiane e mafie si facciano comandare da fuori e non hanno un grosso ritorno da questo sistema sei un folle. Ci sono migliaia di indagini delle Procure a dimostrazione di questo ed io nell’articolo ti ho dimostrato coi fatti che è cosi… se tu hai compreso quello che ho scritto.
Detto questo, se vogliamo parlare della Meloni e di FDI, il sottoscritto ha organizzato ed era presente all’unico incontro (con tanto di comunicato) istituzionale di Mosler a Roma ovvero con FDI. Bene ti do per certo che ci sono persone all’interno di FDI che vorrebbero che il partito sposasse un chiaro messaggio a livello economico, ma ti do per altrettanto certo che all’interno del partito c’è ancora chi è fautore del pareggio di bilancio. E con questo ti ho detto tutto.

PietroGE
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 14:47

Le loggette massoniche italiane, a detta dello stesso ex Gran Maestro Di Bernardo controllate dalla criminalità organizzata, contano come il 2 di briscola. Quando il Capitone voleva andare alle elezioni ed era d’accordo con Zingaretti, è arrivata la telefonata da Bruxelles (o da Berlino che è la stessa cosa) ed è nato il Conte bis. L’Italia è commissariata dal 2011 e il fatto che il commissario sia lo stesso che ora è a Palazzo Chigi non vuol dire che possa decidere lui il da farsi. Un Paese con un tale rapporto debito/PIL è soggetto ad ogni tipo di ricatti e l’unico asso nella manica che ha è il fatto che un default dell’Italia produrrebbe una catastrofe finanziaria a livello internazionale.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  PietroGE
14 Ottobre 2021 17:19

Visto che nomini il rapporto debito/PIL, che di fatto abbiamo visto non conta niente di fronte ad una BCE che garantisce il debito, se riesci a comprendere quello che ho scritto, vedi che il “ricatto” non esiste ma è solo un modo per presentare agli italiani l’inganno, mentre i nostri poteri fanno liberamente il loro interesse.

Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  Megas Alexandros
14 Ottobre 2021 19:47

Il discorso è valido SE la BCE garantisse il nostro debito qualsiasi fosse il suo valore (che andrà aumentando esponenzialmente nei prossimi mesi). Ma nessuno ci garantisce che lo farà ed io ho tanto il sospetto che alla fine la BCE staccherà la spina. Il fatto che crollerà l’Euro è irrilevante. Ad esempio in Germania non hanno mandato fuori corso il vecchio DM a differenza nostra che abbiamo anticipato i tempi rispetto ai 10 anni previsti.

Megas Alexandros
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
14 Ottobre 2021 20:33

La garanzia non esiste possono sempre schiavizzarci con l’esercito, ma stante il fatto che detengono il 30% del nostro debito e che se smettessero di comprare lo spread schizzerebbe alle stelle con l’immediata rottura dell’euro, quindi torneremo alla lira. Ormai hanno detto intrapreso una strada senza ritorno e questo Karlshue lo sapeva. Alle forze dell’economia non si comanda

mystes
Utente CDC
14 Ottobre 2021 14:18

E sia ben chiaro che per abbattere questo nemico dell’Italia non bsogna risparmiare alcun sforzo, perchè un nemico sputato sull’Italia dall’alta finanza non merita alcun rispetto.

Vlado Cremisi
Utente CDC
14 Ottobre 2021 15:42

Banche sociali, ci si piega a Macron e allo stesso tempo si combatte il colonialismo. Insomma, qualcuno ci sta cucinando…alla siciliana!!!!

uparishutrachoal
Utente CDC
14 Ottobre 2021 16:57

Il vero problema è se preferiamo essere governati dal PCC in salsa italiana o dalle élite massoaristocraticoplutosataniche giudeo-occidentali..
Allo stato dell’arte non esistono ipotesi alternative, ma solo embrioni e progetti che per ora non hanno potere reale..
L’Occidente è uno spazio privo di sostanza, riempito di liquami, e con creature immonde che lo solcano..non è più un luogo umano, e ho paura che lo sarà per un bel pezzo..prima della naturale scomparsa.
Per uscire dall’orbita cinese o rettiliana ci vogliono gambe ben solide..ma per ora abbiamo solo progetti ed embrioni che prenderanno tempo a svilupparsi: armiamoci di pazienza..che ce ne sarà bisogno per i tempi che ci attendono; cerchiamo di superare le categorie intellettuali che ci hanno portato a questo..e rimettere i piedi per terra senza averli per aria come ci hanno obbligato a fare nell’interesse di qualcuno..

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da uparishutrachoal
sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
14 Ottobre 2021 18:14

ITALIA LIBERA NEUTRALE a modello svizzero ogni regione un cantone,usanglosionarabosauditi fora dalle balotas.L’alternativa c’è.
Bisogna volere l’impossibile perchè l’impossibile accada.
Eraclito di Efeso.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da sbregaverse
Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
14 Ottobre 2021 19:48

Ehm noi, se qualcuno se lo fosse dimenticato, siamo sotto “Trattato di Cassibile” i cui esatti termini sono tuttora secretati. E così vale per Germania e Giappone.

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
14 Ottobre 2021 22:26

CASSIBILE È CASSABILE.
La COSTITUZIONE cassa Cassibile il nostro è un paese LIBERO.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
15 Ottobre 2021 2:22

Altrettanto libero di un commerciante palermitano di mettersi in affari senza pagare il pizzo ai picciotti: a schifio, finisce.
Detto questo, sono d’accordo con te che l’Italia risorgerà solo se si libera da Cassibile; ma ciò implica cacciare gli americani.

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
15 Ottobre 2021 9:51

Ma non per i cazzuti austriaci :non ci sono basi USA nella loro terra.

Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
15 Ottobre 2021 19:35

Sorry non è così. L’Austria fu tenuta, per accordo comune dei vincitori della WW II, neutrale, tra i “paesi non allineati”, per usare una fraseologia che fa molto “Guerra Fredda”.
Sarebbe bello se fosse stato merito loro ma così non è.

sbregaverse
Utente CDC
14 Ottobre 2021 17:20

Italia è succube del Vaticano da 2000 anni,dal 1861 delle altre mafie,dal 1943 di Washington,dal 1997 di Bruxelles.La gentaglia che ci governa,da sempre,sono zelanti galoppini di monsignori extra moenia.QUESTO lo predico da quando Berta filava,INASCOLTATO,dai più.
P.S.AH ecco perchè inascoltato dai più:non si va a dare una sbirciatina al vocabolario alla parola SUCCUBE!?

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da sbregaverse
sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
14 Ottobre 2021 17:29

QUI si discute ancora se l’anguria è verde o rossa o…
Uomini,anche donne,anche arc en ciel,dalla dura cervice,quardate che già da un pezzo i grilli si sono stufati delle vostre seg…
MA ,detto questo,l’affetto e la stima per te,caro megatone,non sono in dubbio.

Luca VFR
Utente CDC
14 Ottobre 2021 19:37

Sperando che Ennio Flaiano dall’aldilà mi perdoni, oserei dire che ” La situazione è grave e, stavolta, è anche seria”.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da Luca VFR
sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
14 Ottobre 2021 22:10

Diverrà incubo a presto.
Quando mai gli italiani realizzeranno di essere colonia e di avere dei governanti al soldo degli aguzzini?

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da sbregaverse
Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
15 Ottobre 2021 1:03

Temo che nessuno abbia dubbi, in proposito

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Luca VFR
15 Ottobre 2021 15:23

Qui nel romitorio e nei chiostri del Don certo ma là fuori dal portone del convento?

Ultimo aggiornamento 19 ore fa effettuato da sbregaverse
uparishutrachoal
Utente CDC
14 Ottobre 2021 20:46

Domani varchiamo la Porta d’Inferno anche senza biglietto..
Il Nulla entra ufficialmente nella nostra vita sociale e ciò che accadrà non è prevedibile..
Quando il Nulla si istalla non ci sono regole, tutto può accadere: anche niente..o tutto..

Luca VFR
Utente CDC
15 Ottobre 2021 19:37

https://www.ilgiornale.it/news/politica/lamorgese-nei-guai-dossier-conferma-assedio-cgil-fu-permesso-1982280.html

Ecco il primo commento che mi viene da fare è: se fosse vivo Cossiga commenterebbe con un :” Dilettante!”.

80
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x