Vaccinato e poi contagiato in forma grave

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

La pagina Facebook di Italexit con Paragone ha pubblicato la testimonianza di Franco Trivero, vaccinato ma contro il Green pass e la terza dose.

Sono vaccinato con due dosi – ha detto a chi lo stava intervistando – ho preso il covid a dicembre e se non mi facevo i monoclonali non ero qui a parlare con te adesso”.

Nonostante la doppia dose, Trivero ha raccontato di aver preso il covid con una carica virale molto alta.

La tachipirina e la vigile attesa mi hanno portato ad avere una saturazione molto bassa. Mi hanno portato la bombola di ossigeno ma siccome non riuscivo a venirne fuori, mi hanno fatto i monoclonali”.

Anche lui, come tanti altri, ha raccontato di aver ricevuto supporto dall’USCA e non dal medico di base.

Qui siamo difronte a una dittatura sanitaria del pensiero unico del vaccino e questo non va bene. Questo Green pass è stato creato in Europa – ha continuato mostrando il suo certificato verde – domando all’Europa: questo è il modello di società che volete?

La testimonianza di questo signore è molto rilevante perché non stiamo parlando di un novax, ma di una persona con doppia dose e per giunta guarita dal covid.

Vale di più un morto di covid che un morto di vaccino. Il morto di covid lo mettiamo dappertutto. Il morto di vaccino viene oscurato, è un fantasma. Non c’è nemmeno una vigilanza attiva”.

Secondo Trivero è stata costruita una narrazione che non va bene ai fini terapeutici e di precauzione.

Noi siamo diventati capitale sanitario e non più capitale umano da salvaguardare e da tutelare. Noi dobbiamo inocularci con un vaccino, punto. Posso decidere io se lo devo fare o non lo devo fare?

Alla domanda dell’intervistatrice, se farà la terza dose, la risposta è secca: “No! Assolutamente no. E neanche la quarta”.

Fonte articolo: https://www.oltre.tv/vaccinato-contagiato-sclera-contro-green-pass/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x