Usl Umbria 2: è morto il dottor Alessandro Petrucci

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Con profondo dolore la Direzione strategica dell’Azienda Usl Umbria 2 ha appreso la triste notizia della scomparsa, a soli 48 anni, dello psichiatra dott. Alessandro Petrucci, responsabile del Csm, Centro di Salute Mentale di Spoleto e della Valnerina.

Il direttore generale Massimo De Fino, il direttore sanitario Simona Bianchi, il direttore amministrativo Piero Carsili porgono le più sentite condoglianze e si uniscono al dolore dei familiari per la grave perdita di un valido professionista molto stimato e apprezzato da colleghi e pazienti che, nonostante la malattia, fino all’ultimo ha voluto essere presente in servizio con dedizione, impegno, professionalità ma soprattutto grande umanità e massima attenzione nei confronti degli assistiti.

Un grave lutto che colpisce l’Azienda Usl Umbria 2 e che lascia sgomenti i tanti amici e colleghi che ne hanno apprezzato l’amore e la grande passione per il lavoro. La direttrice dei dipartimenti di Salute Mentale e delle Dipendenze della Usl Umbria 2 Sonia Biscontini, a nome di tutti gli operatori delle due strutture, esprime le più sentite condoglianze e partecipa al dolore della famiglia per la perdita dello stimato collega.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione dell’uomo, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come responsabile del Centro di Salute Mentale di Spoleto e della Valnerina.

Fonte articolo: https://www.folignooggi.it/cronaca/grave-lutto-allazienda-usl-umbria-2-e-morto-il-dottor-alessandro-petrucci-30776/

 

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix