Una-cento-mille Bargello ?

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO

ilfoglio.it

La Libreria Bargello, a Firenze, è stata attenzionata con una bomba. Frequentata dai militanti di Casapound, offre libri sgraditi allo spirito del tempo – inadatti alle anime belle – ed è perciò che la cosa in sé è stata rubricata nel non detto del “una-cento-mille Bargello”. Un poliziotto artificiere ha pagato un prezzo alto. Ha perso un occhio e gli è stata amputata la mano sinistra.

L’antifascismo sorvolerà anche su questo fatto e però c’è un dettaglio: la bomba e gli scaffali. Nell’Italia dove le librerie chiudono per mancanza di clienti, una – specializzata in mercanzia non omologata ha avuto abbassata la saracinesca con un timer e un pacco di fili elettrici. Si sa, leggere è un puro atto rivoluzionario. E i democratici si sono dati alla controrivoluzione.

 

Pietragelo Buttafuoco

Fonte: ilfoglio.it

Link: http://www.ilfoglio.it/il-riempitivo/2017/01/03/news/la-bomba-controrivoluzionaria-di-firenze-113382/

3.12.2017

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
12 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
12
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x