Un malore improvviso uccide il professor Pastore

Il 56enne, lo scorso novembre, aveva invocato l'obbligo di vaccinazione contro la Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Lutto nel mondo dell’università per la morte improvvisa del professor Francesco Pastore. Il docente, 56 anni, è stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Pastore, noto anche come editorialista, insegnava Econimia Politica presso la facoltà di Giurisprudenza della Vanvitelli di Santa Maria Capua Vetere.

Tra i tanti messaggi di cordoglio c’è quello di Gimmi Cangiano, esponente di Fratelli d’Italia: “Caro Prof, mi hai ‘sopportato’ nei miei anni di università, siamo poi diventati amici nella vita per poi perderci negli ultimi tempi. Abbiamo discusso spesso sulla visione diversa del mondo, hai voluto però essere al mio fianco per la mia tesi di laurea. Un prof dichiaratamente di sinistra che fa da relatore ad uno studente dichiaratamente di destra che presenta una tesi sul pensiero economico della destra italiana….alla fine però ci siamo divertiti tanto…mancherai a tanti e anche a me ..Rip“.

I funerali si terranno oggi nellla Chiesa di Maria Assunta in cielo e Padre Ludovico da Casoria ad Arzano.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo, il 29 novembre scorso, aveva invocato sui social la necessità dell’obbligo di vaccinazione contro la Covid-19.

Fonte articolo: https://www.napolitoday.it/cronaca/morto-francesco-pastore-professore.html

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix