Udine, cardiologa trovata senza vita nella sua abitazione

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

UDINE — La dottoressa Gamba ha lavorato per diversi anni al pronto soccorso degli ospedali di Palmanova e Latisana. Ha operato anche, per tanti anni, durante la stagione estiva, al pronto soccorso di Lignano. È stato il compagno, giovedì mattina, a trovarla senza vita, nella sua abitazione, a Palmanova. Claudia Gamba, stimata cardiologa degli ospedali di Latisana e Palmanova, è deceduta a causa di un improvviso malore. Aveva 61 anni. Lo ha riportato il Messaggero Veneto.

Nata il 5 gennaio 1961 ad Ahlen Westfalen, in Germania, da madre tedesca e padre veneto, di Zoldo, Claudia Gamba, dopo aver frequentato le scuole superiori a Cortina d’Ampezzo, si era trasferita a Trieste, dal Veneto, per frequentare la facoltà di medicina e chirurgia all’Università del capoluogo giuliano.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione della donna, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come cardiologa agli ospedali di Latisana e Palmanova.

Fonte articolo: https://stopcensura.online/udine-cardiologa-trovata-senza-vita-nella-sua-abitazione-malore-improvviso/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix