Trento: muore 24enne dopo il vaccino Pfizer

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Un post pubblicato su Facebook stamattina, 24 ottobre, dall’attivista moldava Tatiana Nogailic segnala la denuncia di Svetlana Rosca, madre del giovane di 24 anni deceduto improvvisamente a Trento, Traian Calancea.

Svetlana Rosca chiede che venga fatta l’autopsia e ha presentato denuncia contro ignoti al comando dei carabinieri di Trento.

Il figlio Traian Calancea, studente di Economia, era in perfetta salute, uno sportivo, istruttore di kickboxing.

Dieci giorni prima del decesso era stato costretto a sottoporsi alla vaccinazione Pfizer per continuare a lavorare e a frequentare l’Università.

E’ stato ritrovato esanime sul pavimento del bagno mercoledì sera quando la madre è tornata dall’Ospedale San Camillo di Trento dove lavora in qualità di ausiliaria.

La notizia della denuncia della madre, che evidenzia il breve lasso temporale tra somministrazione del vaccino e decesso del giovane, è stata riportata solo da “La Verità” nell’edizione odierna.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/muore-a-trento-24enne-dopo-pfizer-denuncia-sui-social-in-moldavia-ma-in-italia-ne-parla-solo-la-verita/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix