navigazione Tag

psicofarmaci

Medicina: Perchè concentrarsi sul sintomo e non sulla malattia?

Di Uma Koller per ComeDonChisciotte.org Si lancia dal nono piano con la figlia di 6 anni e il cane https://www.ilrestodelcarlino.it/ravenna/cronaca/mamma-si-lancia-dal-nono-piano-figlia-6-anni-cane-xxmtq3dk "Ennesima tragedia annunciata!" Batterie di psichiatri, addetti alla salute mentale...e tutto un contorno di parenti e amici, i quali si ostinano a pensare che l'aiuto per i "sofferenti dell'anima" (perché di questo si tratta quando il problema è psichiatrico), possa arrivare…

L’uso di farmaci per l’ADHD è associato a un aumento delle malattie cardiovascolari

C’è un’associazione tra l’uso a lungo termine di farmaci per l’ADHD e l’aumento delle malattie cardiovascolari. Lo mette in evidenza una ricerca condotta dal Karolinska Institutet in Svezia e pubblicata su Jama Psychiatry. Su 278.027 individui con ADHD di età compresa tra i 6 e 64 anni, tenuti sotto osservazione per 14 anni (tutti soggetti che non avevano una diagnosi malattie cardiovascolari al momento in cui hanno iniziato ad assumere i farmaci), gli autori hanno riscontrato esiti di malattie…

Come potenziare la memoria e la concentrazione

Le funzioni cognitive tendono a declinare con l’invecchiamento, ma un’alimentazione ricca di frutta e verdura può preservarle, come confermano vari studi. Ci sono, infatti, tantissime ricerche in merito e una, in particolare, condotta dall’Università di Exeter, in Gran Bretagna, mette in evidenza l’efficacia del mirtillo sulla memoria: secondo gli autori due cucchiai al giorno di succo sarebbero sufficienti per migliorare l’afflusso di sangue alla corteccia cerebrale e l’attivazione delle aree…

Depressione e cancro: ruolo dell’infiammazione e della dopamina

C'è un legame tra depressione e cancro. Uno studio portoghese, indagando su questo legame, ha preso in considerazione i comuni meccanismi molecolari di infiammazione che sono alla base di questa plausibile associazione e, in particolare, il ruolo della dopamina (una molecola organica che appartiene alla famiglia delle catecolammine, che agisce come neurotrasmettitore e che ha diverse funzioni in tutto il corpo, molto diverse tra loro e localizzate non solo a livello del sistema nervoso…