navigazione Tag

emozioni

Fragilità e forza

“Quando si apriranno le gabbie”, aveva scherzato riferendosi al lockdown, “la prima cosa che farò è mettermi al sole. E abbraccerò gli amici. Ci metteremo a ridere o ci spunteranno le lacrime. Non so come sarà. Ma qualsiasi cosa sia sorrideremo. Felici di essere vivi”. Così aveva detto a Giuseppina Manin del Corriere della Sera in un’intervista pubblicata il 17 aprile 2020. Non ha potuto farlo. Ha lasciato questo mondo circa un mese dopo, il 15 maggio di quattro anni fa. Aveva 48 anni.…

Stare nel sentire

Mi piace il verbo sentire. Sentire il rumore del mare, sentirne l’odore. Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra. Sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco. Sentire l’odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore. Sentire è il verbo delle emozioni. Ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente …   * * * Buona giornata con le parole di Alda Merini. Sentire è l’essenza del risveglio. Ma la frenesia del mondo e il rumore mentale…

Siamo come un’orchestra

La vista, l’analisi e il pensiero razionale sono tutte attività collegate all’emisfero sinistro del cervello. L’udito, il linguaggio simbolico, le emozioni e le facoltà intuitive sono invece guidati dall’emisfero destro. Se dunque ci alleniamo ad ascoltare di più, possiamo sviluppare anche tutte le facoltà complementari a quelle già aguzzate nel corso degli ultimi secoli – dall’illuminismo in poi – e scoprire l’altra faccia della medaglia: il nostro mondo interiore. Questo regno di cui…

Mal di testa, prevenirlo e curarlo in modo naturale

È un disturbo invalidante e quando ti prende non riesci a far più nulla. La soluzione non risiede negli antidolorifici perché, se si interviene semplicemente sui sintomi, senza determinare e affrontare le cause scatenanti, si rimanda solamente il problema senza risolverlo davvero. Il mal di testa ricorrente, in effetti, raramente è un sintomo isolato, ma piuttosto la conseguenza di diverse possibili cause di disturbo: costipazione, stress, squilibri ormonali, difetti della vista, artrosi…

Salviamoci la pelle!

LA PELLE è un confine che ci separa dal mondo intorno a noi. Ci protegge e filtra gli stimoli esterni, ma è anche specchio delle informazioni che arrivano dall’interno del corpo essendo in connessione stretta con gli altri tessuti sottostanti attraverso la circolazione sanguigna e linfatica e il sistema endocrino e nervoso. Ecco che un bravo medico/terapeuta, soprattutto se ha anche conoscenze derivanti dalla medicina tradizionale cinese, saprà leggere sul volto di una persona le sue abitudini…