Home / Archivi etichette: Edward Snowden

Archivi etichette: Edward Snowden

Infinity war (of identity)

DI JOE H. LESTER comedonchisciotte.org Il 25 aprile, giorno della liberazione, ho scelto di non recarmi in pellegrinaggio presso qualche luogo simbolo della resistenza in compagnia di deludenti e anacronistici residuati degli anni ’70, gente che non ci sta capendo “più un cazzo, ma da mo!” – la citazione viene da Ferie d’Agosto di Virzì e andrebbe girata allo stesso regista recentemente in visita a una sede romana del PD – sofisticati politologi caduti dalle nuvole all’imporsi di Trump, della …

Leggi tutto »

Milioni di maschere, ma pochissimi volti

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Uscito nelle sale nel settembre 2017 sotto licenza Creative Commons, il documentario «Nothing to Hide» di Marc Meillassoux è una risposta problematica ad una domanda cruciale per il nostro futuro «Non ho fatto nulla di sbagliato o illegale, quindi non importa se sono spiato», «Non ho nulla da nascondere». «Non c’è un argomento valido per tutti. Alcuni reagiscono ai rating finanziari temendo di dover pagare di più per il loro mutuo o assicurazione sanitaria. Altri sono sensibilizzati da …

Leggi tutto »

TRUMP: SALTA FUORI CHE SONO STATI CAMBRIDGE ANALYTICA & FACEBOOK. (ma non erano stati i russi?)

DI PAOLO BARNARD L’inglese The Guardian, lo stesso quotidiano che fece lo scoop su NSA-Edward Snowden, è fuori ora con un boato: UN WHISTLEBLOWER CANADESE DI 28 ANNI CHIAMATO CHRISTOPHER WYLIE RACCONTA COME LA SUA AZIENDA, LA CAMBRIDGE ANALYTICA, HA LAVORATO PER CREARE IL POTERE DI STEVE BANNON E PER TRUCCARE L’ELEZIONI AMERICANE DI TRUMP CON UN’IMMENSA “INFORMATION OPERATION” CHE HA CLASSIFICATO I PROFILI PERSONALI DI 230 MILIONI DI AMERICANI USANDO PRIMARIAMENTE FACEBOOK. Ma non erano stati i russi? Leggete …

Leggi tutto »

La menzogna diventa verità e passa alla storia

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il New York Times sta preparando un futuro  di «democrazia» sempre più orwelliana, con la prospettiva di  algoritmi sapienti, in grado di eliminare rapidamente quelle che i network tradizionali definiscono «fake news», ecco perché ha proposto  in una sua ultima edizione un elogio appassionato  alla produzione di un’intelligenza artificiale in grado di dare la caccia alle presunte fake. Insieme al Washington Post, Google, le reti televisive,  praticamente tutti i network dell’informazione, hanno unito le forze al …

Leggi tutto »

Manchester e i numeri. Retail terrorism. Candeline

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Numeri di morti, anonimi orrendi numeri, ma sì dai, diamoli, perché serve a capire. E se mai si capisse, tutto finirebbe. Retail Terrorism, lo dico da anni, cioè terrorismo islamico alla spicciolata, singole cellule distaccate da qualsisia organizzazione, impossibili da intercettare, da prevedere, armi rudimentali quindi nessuna traccia dei trafficanti normali per i Servizi da seguire, impossibili da intimidire perché loro vogliono morire, noi no. Non li fermeremo mai più, a meno che… (si legga in …

Leggi tutto »

Macron, Le Pen, per i polli. Blockchain, Ethereum per gli altri

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info In queste settimane i cervelli Top di JP Morgan Chase, Microsoft, Intel, Accenture, Google, Banco Santander, British Petroleum, Credit Suisse, UBS, Banco Bilbao, ING, Federal Reserve USA, la BCE, la Banca d’Inghilterra, e non proseguo perché la lista è infinita se non con la Banca Centrale della Cina, hanno delegato ai dipendenti Junior, quelli da poco, di seguire cosa fanno in Francia alle urne. I piani alti come sempre si occupano invece di quello che governa …

Leggi tutto »

Zero Privacy

  FONTE ROSSLAND (BLOG)  In Zero Privacy si citano 3 casi che, fossimo rane meno prossime al punto di cottura, dovrebbero vederci sparire dalla rete limitandoci alle sole attività burocratiche rese ormai obbligatorie. 1. Nel 2012, un ragazzo che sta per partire per una vacanza a Los Angeles invia un messaggio via Twitter a un’amica: “Ehi, che ne dici di andarci a bere una birra prima che vada a distruggere l’America? Un bacio”. Un paio di giorni dopo si imbarca …

Leggi tutto »