Browsing Tag

Craig Murray

La Cia spiava ogni mossa di Julian Assange nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra – video

DI JOE LAURIA consortiumnews.com La CIA è "ossessionata" dall'ex ambasciatore britannico che testimonierà nel caso di spionaggio sul caso Assange.  Craig Murray dice infatti che gli è stato chiesto di testimoniare nel caso di spionaggio illegale contro Julian Assange.  L' ex ambasciatore britannico in Uzbekistan e stretto collaboratore di WikiLeaks, il sito di Julian Assange, afferma di essere stato il "bersaglio principale" della sorveglianza 24/7 di Assange presso l'ambasciata…

Fake News sulla Russia e Altri Nemici Vari (The New York Times, 1917–2017)

DI EDWARD S. HERMAN Monthly Review.org È divertente vedere il New York Times e altri media mainstream che esprimono tutto il loro sgomento per l'aumento della diffusione delle “fake news”. Queste testate ritengono che sia una ovvia verità che quello che distribuiscono loro sia un racconto diretto, imparziale e basato sui fatti. Raccontano notizie, ma forniscono anche un flusso costante di altre varie forme di notizie, spesso informazioni false o fuorvianti fornite dal National Security o…

Russofobia e sinofobia

DI PEPE ESCOBAR sputniknews.com È cristallino che il colpo di stato in atto contro Donald Trump è un’operazione per il cambio di regime Made in USA, che usa tecniche standard di guerra mista, tra cui la manipolazione dell’opinione pubblica ad opera dei media mainstream. Il colpo di stato è architettato dai soliti sospetti, neocon e neoliberalcon, imperialisti “umanitari” inclusi, con un ruolo speciale di attore protagonista della loro agenzia preferita, la CIA, che durante il continuum…

La favola dell’attacco hacker russo si rivela una totale bufala mediatica…le email provengono da un insider di Bernie Sanders

DI MIKE ADAMS naturalnews.com Ed ecco che la gigantesca bufala della delirante teoria del complotto della sinistra ha cominciato a sgretolarsi. Dopo aver assistito per giorni a continue dichiarazioni da parte dei media di sinistra a proposito delle email dei democratici hackerate dai "russi" e consegnate a Wikileaks, risulta che le email in realtà sono state fatte trapelare da una persona interna al partito democratico in collera per l'eliminazione orchestrata di Bernie Sanders da parte…