navigazione Tag

Corte Suprema USA

2024: Disfunzione politica USA in arrivo

Karl Sanchez - karlof1’s Geopolitical Gymnasium - 30 dicembre 2023 Sì, si tratta della politica interna dell'Impero americano fuorilegge, mentre ci avviciniamo alle elezioni del 2024, che si terranno a novembre, tra circa 41 settimane. Si preannuncia come nel 1860? No, i temi sono molto diversi e quindi anche le dinamiche. L'unica vera somiglianza è il rifiuto di inserire tutti i candidati nelle schede elettorali di ogni Stato. Sento una domanda provenire dal fondo della sala: se…

Medvedev: l’Occidente vuole distruggere la Russia

"Un processo geopolitico volto alla distruzione del Paese", così ha affermato l’ex presidente Dmitrij Medvedev in un’intervista alla Tass. Le ostilità in Georgia del 2008 ed attualmente in l’Ucraina sono parte dello stesso schema diretto dall’Occidente. Nonostante Kiev insista che le operazioni militari russe siano state del tutto immotivate, la strategia occidentale è proprio quella di provocare la Russia per spingerla alla reazione e così indebolirla. Per Medvedev: "Si tratta di un…

Corte Suprema New York: obbligo mascherine per le scuole è incostituzionale

Il giudice della Corte Suprema dello Stato di New York Thomas Rademaker ha stabilito che l’obbligo di mascherina per studenti e personale delle scuola è incostituzionale e non può più essere applicato. "Non c'è dubbio che ognuno di noi si augura che l'era Covid finisca presto. Anche se le intenzioni del governatore Hochul sono dettate da quella che sembra essere la volontà di proteggere i cittadini dello stato di New York", il mandato non può essere imposto e il governatore deve rivolgersi…

Johnson & Johnson condannata a pagare 2,1 miliardi di dollari per il suo talco cancerogeno

lastampa.it La Corte Suprema americana respinge il ricorso di Johnson & Johnson: la società dovrà pagare 2,1 miliardi di dollari per il suo talco nel mirino di decine di azioni legali perché accusato di causare il cancro. Senza alcun commento, riporta l'agenzia Bloomberg, la Corte Suprema si è rifiutata di considerare le obiezioni di J&J sul verdetto del 2018 di una giuria di St. Louis, secondo la quale il talco ha contribuito a causare tumori alle ovaie in 20 donne. I giurati avevano…

Addio alla Corte Suprema

mazzoninews.com di Roberto Mazzoni La Corte Suprema rigetta tre casi relativi alle contestazioni elettorali in Pennsylvania con un voto di 6 contro 3. Il giudice Clarence Thomas si è dichiarato contrario alla decisione con le seguenti parole: “Questa non è una ricetta per costruire fiducia. Cambiare le regole durante il gioco è abbastanza grave. Quella decisione di riscrivere le regole sembra aver influenzato troppo poche schede elettorali per cambiare il risultato dell’elezione…