navigazione Tag

Benjamin Netanyahu

Chi ha fatto le scarpe a Netanyahu e perché?

Alastair Crooke strategic-culture.su Le questioni fondamentali alla base del rilascio degli ostaggi detenuti a Gaza erano due: la completa cessazione della guerra e il totale ritiro di tutte le forze israeliane. La posizione di Netanyahu era che, a prescindere dall'esito della trattativa sugli ostaggi, l'IDF sarebbe tornata a Gaza e la guerra sarebbe potuta continuare per dieci anni, così aveva detto. Queste sono state le parole più delicate della politica israeliana, che si è…

Possono aspettare con calma, mentre Netanyahu si affanna e sbaglia

Alastair Crooke strategic-culture.su In una piccola stanza poco illuminata di Gaza, era stato possibile distinguere prima la vecchia sedia a rotelle da museo e poi la figura accartocciata e avvolta in una coperta del paraplegico che la occupava. All'improvviso, dalla sedia a rotelle era arrivato uno stridio acuto; l'apparecchio acustico del suo occupante era impazzito e avrebbe continuato a strillare a intervalli regolari per tutta la durata della mia visita. Mi ero chiesto quanto potesse…

Il pesante tributo della guerra di Gaza all’economia israeliana

Kit Klarenberg new.thecradle.co Il 6 novembre, il Financial Times ha pubblicato una straordinaria inchiesta sul devastante bilancio economico della guerra di Israele contro Gaza, il cui impatto si è fatto sentire sulle finanze personali, sui mercati del lavoro, sulle imprese, sulle industrie e sullo stesso governo israeliano. Il FT riferisce che la guerra ha interrotto e devastato "migliaia" di aziende, molte delle quali sono sull'orlo del collasso, mentre interi settori sono precipitati…

Il Vangelo di Gaza

Laurent Guyénot unz.com In un discorso in ebraico del 28 ottobre, Netanyahu ha giustificato il massacro israeliano dei civili di Gaza con un riferimento biblico ad Amalek. Dovete ricordare ciò che Amalek vi ha fatto, dice la nostra Sacra Bibbia. E noi lo ricordiamo. E combattiamo. Le nostre coraggiose truppe e i combattenti che ora si trovano a Gaza e in tutte le altre regioni di Israele si uniscono alla catena di eroi ebrei, una catena che era iniziata 3.000 anni fa, da Giosuè ben Nun,…

Quanto tempo resta a Netanyahu?

Martin JAY strategic-culture.su Possibile che Israele stia perdendo la guerra mediatica? In un conflitto in cui la verità sembra essere la principale e più illustre vittima, questa potrebbe essere l’unica verità, certamente se guardiamo agli eventi recenti. La guerra a Gaza non è un evento privo di risvolti ironici. Recentemente Israele ha preso d’assalto i social media affermando che i palestinesi stavano manipolando i video. A tal scopo, per esempio, hanno tirato fuori un video che…

I due genocidi di Netanyahu

Mark Crispin Miller off-guardian.org Il pezzo seguente, pubblicato il giorno prima del sanguinoso raid su Israele, parlava di un bambino "morto improvvisamente" per arresto cardiaco, a otto anni, tre anni dopo essere stato usato dall'establishment "sanitario" israeliano (e, in particolare, da suo padre, un pediatra) come esempio per far "vaccinare" i bambini israeliani e far accettare loro tutte le altre "misure COVID". Sebbene i media israeliani avessero oscurato tutte le notizie del…

La Rivoluzione Colorata di Tel Aviv

Israel Shamir unz.com Da qualche mese, in Israele stava maturando una rivoluzione colorata. Decine di migliaia di cittadini manifestavano ogni sabato sera, soprattutto a Tel Aviv, ma anche altrove. Le manifestazioni provocavano ingorghi e interferivano pesantemente con la vita quotidiana del Paese. Al suo culmine, ad una manifestazione a Tel Aviv avevano partecipato oltre 250.000 persone. Poi il premier Bibi Netanyahu ha rinviato le sue riforme del sistema giudiziario a dopo le vacanze.…

La distruzione del “Terzo Tempio”: Israele sull’orlo della guerra civile

thecradle.co Mentre decine di migliaia di Israeliani erano radunati per protestare contro il piano di riforma giudiziaria del governo, il 22 febbraio l'esercito israeliano aveva condotto un'importante operazione di sicurezza a Nablus, che aveva causato la morte di 11 civili e il ferimento di oltre 100 persone. Le manifestazioni contro il controverso disegno di legge stanno diventando sempre più violente, con slogan rabbiosi e azioni di protesta che hanno portato alla recente uccisione di…

Il Medio Oriente di fronte alla tempesta

Israel Shamir unz.com L'Iran, un membro dell'Asse del Male, è stato attaccato dalle Forze del Bene. Si arriverà alla Terza Guerra Mondiale? Lo vedremo. Ma ora partiamo dall'inizio. Dopo le recenti elezioni, e dopo un anno e mezzo di pausa, Bibi Netanyahu ha formato il suo sesto governo e gli Israeliani che si oppongono a Bibi hanno iniziato una rivolta di piazza contro il nuovo governo. Hanno preso spunto dal manuale ucraino del 2014 e hanno dato vita ad una Maidan a Tel Aviv, con quasi…

Israele si sposta a destra

Israel Shamir unz.com La gente non ama i liberali, i liberali benpensanti e velleitari. Preferisce i coccodrilli mangia-uomini. Gli Israeliani hanno votato contro il loro premier liberale Lapid e hanno riportato a Balfour Street Bibi Netanyahu. Bibi era rimasto fuori dall'incarico per un anno e mezzo, e in quel periodo gli Israeliani illuminati (soprattutto Ebrei ashkenaziti) avevano votato e rivotato per capire chi dovesse prendere il suo posto. Avevano deciso che volevano chiunque ma non…

Addio Bibi, benvenuto Bennett. Cambio ai vertici di Israele

scenarieconomici.it di Guido da Landriano Benjamin Netanyahu lascia la carica di primo ministro israeliano dopo 12 anni al potere, dopo che ieri il parlamento ha votato la sua estromissione e l’arrivo di un nuovo governo, guidato da un nuovo primo ministro. Il nuovo governo è stato sostenuto da 60 parlamentari su 120 alla Knesset, mentre 59 hanno votato contro. L’unico legislatore ad astenersi è stato Said al-Harumi, del partito filo-palestinese United Arab List, che così ha permesso la…

Festa mobile – (Cosa succede in Israele?)

Israel Shamir unz.com Le elezioni israeliane sono una festa mobile. La quarta tornata è appena finita e si parla già di una quinta, forse in agosto. Gli Israeliani non riescono a formare un governo stabile. Hanno il virus italiano della girandola dei governi. Gli Italiani fanno un nuovo governo, in media, ogni tredici mesi. La mutazione israeliana del virus italiano ha una sua peculiarità. Gli Italiani possono formare un governo di minoranza; in Israele, se non c'è una maggioranza per…

Gangster senza onore

Eric Striker unz.com Un rispettato professore di fisica che insegnava all'Università Imam Hussein di Teheran è stato vittima di un'imboscata tesagli da gangster inviati da Washington e da Israele. Mohsen Fakhrizadeh è ora il sesto scienziato iraniano assassinato da sicari dello Stato di Israele. Fakhrizadeh era stato inserito in una hit list nel 2018 quando, durante una presentazione in powerpoint, Benjamin Netanyahu lo aveva accusato di essere uno dei maggiori esperti del programma…

Israele ha distrutto Beirut Est con una nuova arma

DI THIERRY MEYSSAN voltairenet.org Il primo ministro israeliano ha ordinato la distruzione di un deposito d’armi dello Hezbollah a Beirut con una nuova arma che, non ancora ben sperimentata, ha causato ingenti danni, ha ucciso più di un centinaio di persone, ne ha ferite 5.000 e ha distrutto molti edifici. Questa volta Benjamin Netanyahu difficilmente potrà negare. Il 27 settembre 2018, alla tribuna delle Nazioni Unite, Benjamin Netanyahu mostra il deposito che esploderà il 4 agosto…

L’odio, la pace e l’armonia

Gilad Atzmon gilad.online Oggi abbiamo appreso che l'ambasciatore israeliano alle Nazioni Unite, Danny Dannon, ha riferito all'AIPAC che Bernie Sanders è un pazzo ignorante, un bugiardo o entrambe le cose. "Non vogliamo Sanders all'AIPAC. Non lo vogliamo in Israele ... Chiunque definisca il primo ministro israeliano un 'razzista' è un bugiardo, un idiota ignorante o entrambe le cose," ha annunciato l'ambasciatore Dannon. Le prove del razzismo israeliano e delle politiche razziste del…

“L’accordo del secolo” di Trump è talmente assurdo e banale che è impossibile prenderlo sul serio

Robert Fisk independent.co.uk Quando, questa settimana, i due vecchi marpioni della politica si sono presentati alla Casa Bianca con la tragicommedia più sgangherata e farsesca della storia del Medio Oriente, era difficile sapere se ridere o piangere. Il piano di “pace” di 80 pagine della Casa Bianca conteneva, nelle prime 60, 56 riferimenti alla “Visione,” sì, ogni volta con la V maiuscola, per suggerire, suppongo, come questo “affare del secolo” fosse una rivelazione soprannaturale. Non…

La battaglia per Auschwitz – Seconda parte

Israel Shamir unz.com In questi giorni, Gerusalemme potrebbe competere con Davos e il Bilderberg. I più illustri, ecccelsi e potenti regnanti si sono incontrati qui, al Forum su Auschwitz a Yad Vashem, il centro mondiale per la memoria dell’Olocausto: re, presidenti, primi ministri: la prova vivente che gli Ebrei hanno un certo potere nel mondo. La Corte Britannica del Palazzo di San Giacomo era rappresentata dal principe Carlo; la Francia dal presidente Macron; i potenti Stati Uniti…

Netanyahu, incriminato per corruzione, frode e violazione di obblighi fiduciari, è sempre più pericoloso

Moon of Alabama moonofalabama.org Il procuratore generale israeliano ha appena incriminato il primo ministro Bibi Netanyahu con tre capi d’accusa. L'annuncio arriva in un momento di stallo politico. Potrebbe aiutare a risolverlo. Quest'anno, in Israele si sono svolte due elezioni parlamentari, entrambe si sono concluse in una situazione di stallo politico. Né il Primo Ministro Netanyahu del Partito Likud né il leader della coalizione Blu e Bianco, Benny Gantz, sono riusciti a formare un…

Alla fine, gli USA favoriscono la soluzione dell’Unico Stato in Palestina

Gilad Atzmon gilad.online Il Segretario di Stato Mike Pompeo ha annunciato ieri che gli Stati Uniti stanno ammorbidendo la loro posizione sugli insediamenti israeliani in Cisgiordania. Il Segretario Pompeo ha ripudiato il parere legale del Dipartimento di Stato del 1978, secondo cui gli insediamenti ebraici nei territori occupati sono "incompatibili con il diritto internazionale." È difficile capire se la mossa sia intesa a salvare la carriera politica di Benjamin Netanyahu o a…

L’unico ghetto ebraico in Medio Oriente

GILAD ATZMON gilad.online I risultati delle elezioni israeliane di martedì scorso hanno confermato ciò che molti di noi sapevano già da molto tempo. Lo stato ebraico è una palude dell’ultra destra nazionalista. Israele è più falco e più falco che mai. Non esiste più un solo partito ebraico israeliano di sinistra. Il Partito Democratico è presieduto e guidato da un criminale di guerra. Quello che resta del Partito Laburista israeliano ha ben poco a che vedere con la pace, l'armonia…