Stroncato da un malore sulle piste da sci

L'uomo, un vigile del fuoco di 60 anni, era vaccinato contro la Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Tragedia nella mattinata di ieri, martedì 15 marzo 2022, sulle piste della skiarea del Palù. Un vigile del fuoco di 60 anni, Diego Busdon, in servizio a Lecco, è morto a causa di un malore, presumibilmente un attacco cardiaco.

L’allarme è scattato pochi minuti prima delle 11 dalla zona dei Barchi dove l’uomo stava sciando. All’improvviso si è accasciato a terra, colto da un malore. La centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza sanitaria ha inviato sul posto l’eliambulanza decollata da Caiolo oltre al personale che svolge soccorso sulle piste. Quando i sanitari sono giunti sul posto le condizioni di Busdon erano apparse disperate.

E a nulla sono purtroppo valsi i tentativi di rianimarlo operati dai soccorritori.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo era vaccinato contro la Covid-19.

Fonte articolo: https://primalavaltellina.it/cronaca/stroncato-da-un-malore-sulle-piste-da-sci/

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix