Stroncato da un malore improvviso Giuseppe Tedesco

Nardò, muore Giuseppe Tedesco, il figlio 50enne dell'ex assessore regionale. Era un sostenitore della campagna di vaccinazione anti Covid-19 e lavorava nel settore della sanità per conto di alcune case farmaceutiche.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Tedesco è morto per un arresto cardio-circolatorio intorno all’una e mezzo di questa notte. Un infarto fulminante che non gli ha dato scampo: il professionista 50enne è stato soccorso dal figlio 18enne che ha allertato il 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Lavorava nel settore della sanità per conto di alcune case farmaceutiche e viveva a Nardò, paese originario della famiglia, insieme ai due figli dopo la separazione con la moglie.

Tanti i messaggi di cordoglio sul suo profilo social, per tutti era una persona gentile ed educata.

I funerali si terrano domani alle 17 nella chiesa della Beata Vergine Maria Addolorata di Cenate, sulla strada Santa Caterina-Nardò e una messa sarà celebrata anche nei prossimi giorni a Bari per ricordare il figlio dell’ex assessore.

NDR – Non sono presenti riferimenti relativi allo stato di vaccinazione dell’uomo. Tuttavia, visto il lavoro che svolgeva in ambito sanitario e il sostegno dimostrato nei confronti della campagna di vaccinazione anti Covid-19, è lecito supporre che fosse vaccinato.

Fonte articolo: https://www.quotidianodipuglia.it/lecce/nardo_muore_giuseppe_tedesco_figlio_ex_assessore_regionale-6759417.html?refresh_ce

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix