Stroncato da un malore 48enne volontario della Croce Rossa

L'uomo, vaccinato, è stato strappato da un malore fulminante all'affetto della moglie Sonia e del figlioletto Federico

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

CASTELLAMONTE – Lascia un vuoto enorme nel mondo della Croce Rossa Italiana e nella piccola ma affiatata comunità di Campo Canavese Ermanno De Melchiorre. La notizia della scomparsa dello stimato e ben voluto 48enne ha destato profondo cordoglio in tutta Castellamonte. Il destino, sotto forma di un malore improvviso e letale, lo ha strappato troppo presto all’affetto della sua adorata famiglia, ma non lo porterà mai via dalla memoria e dal cuore di chi ha avuto la fortuna di incontrarlo in vita.

In queste ore di lutto, in tanti sui social hanno già scritto un pensiero affettuoso o un ricordo di «Erman», come era conosciuto da tutti. «Con dolore, sconcerto e incredulità abbiamo appreso della scomparsa del nostro Volontario Ermanno De Melchiorre, per tutti semplicemente Erman – lo hanno ricordato dalla Cri – Da tanto tempo amico della Croce Rossa, aveva scelto di entrarne a far parte attivamente proprio durante la pandemia. Non ci sono parole per descrivere quanto ci mancherà questo ragazzo entusiasta e attento ai sentimenti più sinceri delle persone. Un abbraccio a nome di tutti noi alla compagna Sonia, per anni dipendente del nostro Comitato e ora consigliere, e al loro piccolo Federico».

«Ancora un grave lutto ha colpito la nostra comunità. Ci sono in tutti noi incredulità e grande tristezza. Ermanno era un giovane papà che adorava suo figlio. Era gentile e buono – ha commentato il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza – A nome mio personale e di tutta l’amministrazione comunale esprimo profondo cordoglio per la sua scomparsa e vicinanza a Sonia, che conosco per il suo grande impegno in Croce Rossa, e alla famiglia di Ermanno».

Ermanno De Melchiorre lascia la moglie Sonia, il figlio Federico, il fratello Luca e i genitori. I funerali si terranno nella mattinata di martedì 1 marzo 2022 nella parrocchia della frazione di Campo Canavese.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo era vaccinato contro la Covid-19.

Fonte articolo: https://www.quotidianocanavese.it/cronaca/castellamonte-in-lacrime-per-ermanno-de-melchiorre-giovane-papa-e-volontario-della-croce-rossa-37450

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x