Stroncato da malore a soli 39 anni

Gabriele Rosa Donati, di appena 39 anni, è stato colpito da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo. Aveva ricevuto almeno una dose di vaccino, che gli aveva dato qualche problema.

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Se n’è andato davvero troppo presto, ucciso da un malore improvviso: Roasio piange Gabriele Rosa Donati, di appena 39 anni. La tragedia è avvenuta martedì. Il ragazzo era molto conosciuto in paese. Abitava con il fratello e nella giornata di martedì è stato colpito da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo. Subito sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Gattinara, oltre al personale sanitario del 118. Ma il medico arrivato una volta giunto a destinazione non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Si pensa appunto che sia stato colpito da un malore improvviso. La notizia del suo decesso in poco tempo si è diffusa sui social e tanti sono stati i messaggi di cordoglio.

Anche gli amici di infanzia lo ricordano con affetto. Stefano scrive: «Non so cosa sia successo ma.. Mi piange il cuore…. È vero… Ci eravamo Persi da una vita.. Io trasferito a Masserano e poi ora a Valdengo… Tu per la tua strada… Sempre tortuosa e piena di ostacoli… Ma ogni volta che mi capitava di incontrarti avevi sempre sorrisi per me.. Per noi…». E dalla mente affiorano tantissimi ricordi, soprattutto quelli belli legati alla gioventù: «Ricordo le giornate intere a giocare a Pes.. Oppure al campetto della scuola… Sei stato sempre onesto e leale con me… E ti porterò per sempre così nel mio cuore… Spero che ora tu possa volare sereno e finalmente trovare ciò che hai sempre cercato…. La felicità.. Ti voglio bene amico!» Questo è soltanto uno dei tanti messaggi pubblicati sui social per ricordare Gabriele Rosa Donati.

C’è soprattutto tanta incredulità nelle parole di chi l’ha conosciuto, una tragedia che ha sconvolto tante persone e l’intera comunità.
Gabriele come detto viveva a Roasio da sempre, da ragazzino in tanti se lo ricordano in giro per il paese con gli amici a giocare a calcio nel campetto, oppure a giocare ai videogiochi. Una vita non semplice la sua. A febbraio avrebbe dovuto iniziare a fare qualche lavoro per il Comune. Purtroppo il suo cuore si è fermato all’improvviso.

NDR – Secondo quanto riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo aveva ricevuto almeno una dose di vaccino lo scorso agosto.

Fonte articolo: https://notiziaoggi.it/attualita/stroncato-da-malore-a-soli-39-anni-sconcerto-a-roasio/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x