Stroncato a 42 anni da un infarto

Bagnoregio, un intero paese piegato dal dolore per la prematura scomparsa del 42enne Angelo Selis. Il giovane era conosciuto e benvoluto praticamente da tutti. “È un giorno molto triste e non ci sono molte parole, ciao Angelo, grazie per aver amato tanto il nostro paese. La mia vicinanza e quella della nostra comunità alla famiglia Selis e Artemi”. Queste le parole del primo cittadino di Bagnoregio Luca Profili.

Selis è stato stroncato da un infarto nella sua camera da letto, nella notte tra giovedì e venerdì, e il corpo senza vita, è stato rinvenuto la mattina. Tanti i messaggi di vicinanza e cordoglio che sono arrivati alla famiglia e la commozione di tutti si è riversata sui social.

Gentile, sempre sorridente, Angelo è sempre stato attivo all’interno della vita del paese. I funerali si terranno questo sabato, 20 novembre, alle 15 presso la concattedrale di San Nicola a Bagnoregio.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo era vaccinato contro la Covid-19.

Fonte articolo: https://corrierediviterbo.corr.it/news/viterbo/29510714/viterbo-morto-angelo-selis-bagnoregio-lutto-lacrime-chi-era.html

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x