Slovenia, muore 20enne: sospeso vaccino Johnson & Johnson

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

LUBIANA – La Slovenia ha deciso di sospendere temporaneamente la vaccinazione con Janssen di Johnson & Johnson in seguito alla morte di una ragazza di 20 anni, avvenuta per un ictus che sembra potrebbe essere riconducibile al vaccino monodose. Ad annunciarlo il ministro della Salute, Janez Poklukar, che alla stampa ha detto di aver preso la decisione su indicazione dell’Istituto nazionale per la salute pubblica (NIJZ).

La ragazza era stata ricoverata d’urgenza fra lunedì e martedì, a distanza di circa due settimane dalla vaccinazione, e ora sono state avviate tutte le procedure per chiarire le circostanze del decesso e verificare l’eventuale correlazione.

Finora, in Slovenia sono state vaccinate circa 120.000 persone con Janssen, e la scorsa settimana sono arrivate 21.600 nuove dosi. La richiesta per questo vaccino è cresciuta dopo che il governo nelle scorse settimane ha deciso di imporre restrizioni alla vita pubblica per le persone non vaccinate o che non possono dimostrare di essere guariti dal covid.

Fonte articolo: https://www.imolaoggi.it/2021/09/29/slovenia-muore-20enne-sospeso-vaccino-johnson-johnson/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x