Putin: il Trump rappresentato in tv è “molto diverso da quello che ho incontrato”

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

FONTE: ZEROHEDGE.COM

Mentre il presidente americano aveva detto che il suo incontro con Putin era stato “tremendo”, il collega russo ha dato una nota di ottimismo circa le future relazioni con l’America. Ha infatti detto che il Trump visto in televisione è diverso da quello della vita reale, aggiungendo che “credo che abbiamo stabilito una relazione”.

Nella sua conferenza stampa di 25 minuti, Putin ha accuratamente toccato tutte i temi caldi, esprimendo speranza per la Siria, spiegando le sue idee sulle accuse di ingerenza russa sulle elezioni U.S.A. e parlando di cybersecurity.

Putin dice che l’altro gli crede sulla non ingerenza. Riporta infatti The Hill riporta:

“[Trump] ha fatto molte domande sull’argomento. Ho risposto alle domande al meglio delle mie possibilità e penso che mi creda, anche se dovreste chiedere a lui”.

Dopo il suo incontro col leader americano ad Amburgo, crede che le relazioni tra i due paesi possano essere almeno parzialmente ripristinate.

“Se continuiamo a costruire il nostro rapporto come fatto nella nostra conversazione di ieri, penso che potremo – almeno in parte – ripristinare il livello di cooperazione di cui abbiamo bisogno”, ha detto Putin.

Sulla sicurezza informatica, lui e Trump “hanno convenuto che non ci dovrebbe mai essere una situazione di incertezza, soprattutto in futuro, su questa tema”, come riporta RT.

“Vogliamo collaborare per monitorare la sicurezza nel cyberspazio, per garantire il rispetto delle norme giuridiche internazionali e per prevenire le interferenze negli affari interni di paesi altrui”.

“Almeno così non ci saranno più speculazioni su questo argomento [quello delle interferenze russe]”, ha aggiunto.

Sulla situazione in Siria, Putin dice che la nuova amministrazione americana ha una posizione “più pragmatica”.

“Penso che la posizione [americana] sia diventata più pragmatica. Non sembra essere cambiata drasticamente [rispetto all’amministrazione Obama], ma capiamo entrambi che possiamo ottenere molto unendo le forze”.

Questo approccio di Washington ha permesso l’accordo sulla de-escalation nel sud della Siria, uno dei “passi in avanti” fatti durante i colloqui di venerdì. Ha infine dato anche una frecciatina alla CNN, rea di analizzare h24 ogni sua parola per “dimostrare” la cospirazione contro la Clinton.

Fonte: www.zerohedge.com

Link: http://www.zerohedge.com/news/2017-07-08/putin-trump-tv-different-one-real-life

Traduzione per www.comeddonchisciotte.org a cura di HMG

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
11 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
11
0
È il momento di condividere le tue opinionix