Pordenone: va correre e viene stroncato da un infarto

Dario Masutti aveva 50 anni, era il noto titolare di Pizza Mania a Prata di Pordenone. Era un sostenitore della campagna di vaccinazione anti Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Si è sentito male mentre stava correndo ed è crollato a terra, probabilmente colpito da un infarto che non gli ha dato scampo.

Dario Masutti, 50 anni, noto titolare di Pizza Mania a Prata di Pordenone, se ne è andato così, lasciando sconvolti la famiglia (era sposato con Michela Biasi ed aveva una figlia, Lisa, di 11 anni) e l’intero paese. La notizia è riportata da Il Gazzettino.

Molto amato e apprezzato per la sua giovialità e simpatia, Dario, martedì 14 giugno, aveva voluto festeggiare nella sua pizzeria la vittoria della sindaca Katia Cescon. «È stato lui che ha voluto farmi arrivare alla festa in sella alla sua Harley», ricorda commossa Cescon, «sono profondamente addolorata ed esprimo la vicinanza del nostro Comune alla moglie e alla figlia».

NDR – Non sono presenti informazioni sullo stato vaccinale dell’uomo, tuttavia sui social aveva dimostrato il proprio sostegno alla campagna di vaccinazione anti Covid-19.

Fonte articolo: https://www.leggo.it/italia/cronache/dario_masutti_morto_malore_running_prata_pordenone_ultime_notizie_oggi_18_giugno_2022-6761500.html?refresh_ce

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix