Home / Attualità / NORMAN G. FINKELSTEIN DEVE ESSERE LIBERO!

NORMAN G. FINKELSTEIN DEVE ESSERE LIBERO!

FONTE: CHANGE.ORG

Il Dr. Norman G. Finkelstein ha subito una totale ingiustizia e continua ad essere in grave pericolo. Perché? Perché ha affrontato ed esposto ancora una volta alcune persone che tormentano i poveri e i deboli.

Per aver lavorato per una giusta pace in Medio Oriente, Finkelstein ha perso la sua posizione accademica. Ora, per aver difeso un ex studente in difficoltà, è stato soggetto alla brutalità della polizia e rischia fino a due anni in galera.

Noi, i sottoscritti, cerchiamo di proteggerlo, uomo di grande coraggio e integrità, da questa ingiusta punizione.

Anche se sta lottando per la verità e per la giustizia in un’arena differente stavolta, noi siamo qui per supportarlo.

Avendo testimoniato per la grande ingiustizia commessa subita dal Dr. Rudolph Baldeo per mano di due avvocati senza scrupoli, Finkelstein ha esposto pubblicamente le tattiche da loro usate per terrorizzare, avvilire, calunniare, mandare in bancarotta e derubare il proprio amico.

Questa parodia di giustizia ha avuto luogo a Long Island. Non molto tempo dopo, la polizia di Long Island si è presentata da Finkelstein a Brooklyn, dove vive. Lo hanno portato via dal suo appartamento nel bel mezzo della notte, lo hanno brutalizzato e sbattuto in prigione.

Finkelstein è stato momentaneamente fuori su cauzione, ma deve presentarsi davanti alla Criminal Court il 3 novembre 2017. Se questi avvocati senza scrupolo avessero la meglio lui verrebbe come minimo messo dentro sulla base di accuse assurde e inventate, come quella di aver mandato email informative agli avvocati.

Ma Finkelstein è stato soggetto alla brutalità della polizia e minacciato da una condanna di detenzione eccessivamente lunga per una cosa sola: ha avuto l’audacia di mostrare al mondo intero come operano gli avvocati corrotti.

Noi, i sottoscritti, chiediamo che finisca l’assalto fisico, psicologico e ‘legale’ al Dr. Finkelstein. Mai più abduzione dalle case. Mai più brutalità. Mai più ingiustizie. Vogliamo giustizia. Tutte le accuse devono cadere, e Finkelstein deve essere libero!

FIRMA LA PETIZIONE QUI

Finkelstein, uno studioso di fama mondiale, ha dedicato tutta la sua vita per fare di questo mondo un posto migliore, basta guardare le gloriose lodi tessute alla sua magnum opus Gaza: An Inquest into its Martyrdom, di imminente pubblicazione dalla University of California Press.

Il Dr. Baldeo ha dedicato tutta la sua vita a guarire persone. È diventato pediatra negli Stati Uniti ed è stato volontario in molte missioni umanitarie in tutto il mondo.

“La differenza tra me e voi” disse una volta il Dr. Baldeo a quel paio di avvocati che lo condannavano, “è che io salvo vite, voi le rovinate”.

Mentre Finkelstein e il Dr. Baldeo meritano la nostra ammirazione per i servizi che offrono all’umanità, gli avvocati che pregiudicano il corso della giustizia (e ne ricavano bei dollari) meritano il nostro disprezzo.

Noi, i sottoscritti, chiediamo al giudice che deciderà il destino di Finkelstein il 3 novembre di dichiararlo un uomo libero, visto che non ha commesso nessun crimine.

Il Procuratore Distrettuale deve indagare sugli abusi dei diritti del Dr. Finkelstein, ritenere responsabili tutti i malfattori e adottare misure di salvaguardia per prevenire ulteriori abusi.

Il Chief Judge dello Stato di New York deve assicurare che giustizia sia fatta.

I primi eminenti firmatari di questa petizione sono: Charles Glass, Sara Roy, Mihalis Yannakakis, Alice Walker, Khaled Abou El Fadl & Grace Song, Lee Swanson, Alfred de Zayas and Mouin Rabbani.

 

Fonte: /www.change.org

LInk: https://www.change.org/p/janet-difiore-chief-judge-of-the-state-of-new-york-norman-g-finkelstein-must-walk-free

ottobre 2017

 

Tradotto per www.comedonchisciotte.org da Gea Cavoli

 

NOTE

* For a series of Finkelstein’s own articles on Dr. Baldeo’s case, please see Finkelstein’s website; in particular:

http://normanfinkelstein.com/2017/09/03/michael-chetkof-the-30000-lunch/
http://normanfinkelstein.com/2017/09/07/allyson-burgerthe-monstrous-effrontery-of-a-one-trick-pony/
http://normanfinkelstein.com/2017/09/12/michael-chetkof-allyson-burger-azimoon-baldeo-cross-examing-the-blackmailers-liars-and-thieves-part-1/
http://normanfinkelstein.com/2017/09/15/michael-chetkof-allyson-burger-azimoon-baldeo-outrageous-perjurers-part-2-of-the-cross-examination/
http://normanfinkelstein.com/2017/09/18/michael-chetkof-allyson-burger-new-plot-twist/
http://normanfinkelstein.com/2017/10/01/michael-chetkof-allyson-burger-day-of-atonement%e2%80%8b/
http://normanfinkelstein.com/2017/10/06/michael-chetkof-and-allyson-burger-day-of-judgment-approaches/

for an overview, see this article by Mary Serumaga: http://normanfinkelstein.com/2017/10/12/mens-rights-matter-systemic-corruption-in-the-divorce-industry/.

* A video of Finkelstein describing his arrest on 9 October 2017 can be found here: https://www.youtube.com/watch?v=J3MIRk6_GAE.

* To sign Finkelstein’s own petition, please go to https://www.change.org/p/supreme-court-appellate-division-disbar-michael-chetkof-and-allyson-burger-for-perjury-and-blackmail-750c9ecc-9119-44c4-9bda-cdce30abd24e.

* For Finkelstein’s forthcoming book, please see https://www.ucpress.edu/book.php?isbn=9780520295711 (to read the blurbs, click on the “Reviews” tab).

Pubblicato da Davide

  • GiNoDue

    Si sono sospettoso.
    Quello che mi fa sempre insospettire di questi personaggi è questo:

    Sono visti da tutti come gli unici coraggiosi a dire la verità su Israele e quindi quasi venerati per questo. Eppure hanno una buona visibilità. Questa cosa accade generalmente con quei “falsi anti” che se non direttamente e completamente “asserviti” a quel potere che dicono di combattere, sono comunque da loro tollerati visto che altri “anti” sono stati e sono in continuazione spazzati via senza pietà con ogni mezzo fisico, coercitivo, mediatico non appena si toccano certi famosi tasti delicatissimi.
    Porto sempre l’esempio di Travaglio che lotta sempre contro il potere corrotto eppure è ogni santo giorno in televisione e dirige un giornale.
    Quelli che lottavano contro il potere corrotto non ci sono più da tempo quindi chi rimane e ha tutta questa visibilità mi insospettisce sempre. (ovviamente su Travaglio ci sono anche altri motivi………)

    Altra considerazione è che Finkelstein che fa convegni, scrive libri etc. a favore della causa palestinese e contro Israele violento e conquistatore non mi pare abbia mai aperto bocca sul potere delle “lobby ebraiche” nel mondo e della manipolazione GLOBALE (da Hollywood alle banche, dai media alle politiche nazionali) che è determinante in quasi ogni aspetto della nostra società.
    E secondo me è impossibile occuparsi di un argomento senza toccare l’altro.

    Ma magari mi sbaglio

    • virgilio

      allora siamo in 2 a sbagliare!
      ma non lo credo proprio

      • Pyter

        Io è dal settembre 2011 che soffro di steinofobia allergica.

    • XL

      Ho letto il suo libro “L’industria dell’olocausto” e devo riferire che contiene un atto di accusa veramente pesante contro il congresso mondiale ebraico.
      Insegnava in un’università cattolica e sono riusciti a farlo licenziare persino da lì…
      Probabilmente il suo sostegno ai palestinesi è molto moderato, infatti non è per quello che lo perseguitano, sta ancora pagando il libro che denuncia il magna-magna delle truffe postolocaustiche.

    • XL

      E lui ha parlato solo delle truffe post, si badi bene.
      in altri casi l’essere ebreo non ha salvato i poveracci immischiati, per esempio David Cole (autore del video “la verità dietro i cancelli di Auschwitz”), minacciato di morte, ha dovuto cambiare nome e attività. In seguito scoperto, ha dovuto scrivere un’abiura formale e solenne a tutta la sua passata attività e poi sparire.

  • so_matic

    “Per aver lavorato per una giusta pace in Medio Oriente, Finkelstein ha
    perso la sua posizione accademica. Ora, per aver difeso un ex studente
    in difficoltà, è stato soggetto alla brutalità della polizia e rischia
    fino a due anni in galera.”
    e via con variazioni sul tema … ma una narrazione dei fatti senza generalizzare, giusto per capire qualcosa … no?

  • dicevano 3 novembre: oggi è 6 novembre …: forse ho letto male

  • Annibale Mantovan

    Avvocati corrotti? Il concetto è sbagliato. Non esistono avvocati corrotti. Esistono solo avvocati che vogliono “fregare” altri avvocati oppure il giudice e financo i loro stessi clienti.
    Fa parte del loro essere e della loro cultura. La legge si applica o si interpreta come diceva il “divino” julius e di leggi ce ne sono 15.000 o 150.000, non ricordo, poco importa e nessuna di esse chiara e non contrastante con altre. Purtroppo è il concetto stesso di giustizia che deve essere messo in discussione in quanto questa non esiste visto che i tribunali sono diventati luoghi per “fregare” chi di solito non li frequenta. Poi se il popolo quando va a votare preferisce gli avvocati agli ingegneri e massaie…

  • fuffolo

    Ha osato dubitare che un maschio avesse commesso “innumerevoli” atti di “violenza indescrivibile” (contro la sua ex moglie, presumibilmente rivelati dopo 27 anni di matrimonio).

    • Diana Corsini

      esatto. Si tratta di una causa di divorzio, in cui – si sa – le due parti si combattono senza esclusione di colpi, e la moglie di Baldeo ha avuto la meglio, come spesso accade alle mogli in cause del genere. Credo ceh Finkelstein abbia scelto il modo sbagliato per aiutare l’amico ed ex-allievo dottor Baldeo, ma resta ammirevole per la lealtà e l’amicizia che gli ha dimostrato.