Non credere alla verità, ma ai bugiardini – i nuovi dieci comandamenti

DI ACCATTONE IL CENSORE

comedonchisciotte.org

Grande agitazione nella Congregazione per la Dottrina della Fede: trapelano – seppure la nostra “gola profonda” si faccia chiamare Ponzio Depilato – indiscrezioni sugli ampi rimaneggiamenti di cui sarebbero oggetto le Sacre Scritture.

Si starebbe fervidamente mettendo mano alle fondamenta stessa della religione cristiana e noi siamo in grado di darvene – primi fra tutti – alcune anticipazioni, seppur ancora in forma piuttosto caotica e disorganica.

Mosè, sul monte Sinai, si sarebbe incontrato con il Dottor Fauci e Bill Gates.

Non si parlerebbe più della valle del Nilo, ma della Silicon Valley.

Ad un convegno ecologista, Gesù avrebbe conosciuto Greta Thunberg e, persuaso dalle argomentazioni della ragazza, avrebbe detto: “Decrescete e non moltiplicatevi”. Ed anche: “Cacciate il tempio dai mercanti”, ma qui le informazioni si fanno meno attendibili.

La nostra gola profonda giura, invece, sulla veridicità dei nuovi comandamenti, che sarebbero stati scritti non su tavole di pietra, bensì su carta riciclabile.

Vediamoli in assoluta anteprima:

 

Non pregare per fede, ma per un fido.

 

Non rubare: ci abbiamo già pensato noi.

 

Non desiderare la donna d’altri: è diventata un uomo.

 

Non odiare il tuo vaccino.

 

Non desiderare la casa del tuo prossimo: è pignorata.

 

Non credere nella giustizia: finirai giustiziato.

 

Disonora il genitore 1, il genitore 2, ma anche il genitore X: potrebbe essere un donatore anonimo.

 

Ricorda che è tutto tracciato. (Questo rende obsoleto il sacramento della Confessione N.d.R)

 

Le vie del Signore sono infinite, ma c’è il coprifuoco.

 

Ognun per sé e bio per tutti.

 

Filtrano altre rivelazioni, che regoleranno la nostra vita:

la dicitura “a stomaco pieno” sarà eliminata dal bugiardino dei medicinali;

i bugiardini dei medicinali sostituiranno le Sacre Scritture (da cui il comandamento aggiuntivo: “Non credere alla Verità, ma ai bugiardini”);

il denaro, “sterco del demonio”, sarà utilizzato solo dai satanisti.

Presto sarà anche girato un nuovo kolossal hollywoodiano; incerta la presenza di Di Maio, che però sarebbe piaciuto a Zeffirelli.

Vi aggiorneremo tempestivamente sugli ulteriori sviluppi.

Accattone il Censore