Il governatore del New Hampshire Chris Sununu non ha imposto agli studenti di indossare maschere alla riapertura autunnale delle scuole.

Niente mascherine per gli studenti delle scuole del New Hampshire

Di Elizabeth Hartfield e Allen Kim,

 

Se le scuole del New Hampshire torneranno alle lezioni di persona in autunno, le mascherine non saranno obbligatorie, nonostante la raccomandazione dei Centers for Disease Control and Prevention che tutti indossino una mascherina in presenza di altre persone in pubblico.

Il governatore del New Hampshire Chris Sununu sta invece dando ai distretti scolastici e agli insegnanti la possibilità di progettare modelli su misura per le loro specifiche situazioni.

Il New Hampshire ha pubblicato una guida su come le scuole dovrebbero riaprire in sicurezza in autunno. La guida non prescrive un requisito generale necessario per la loro riapertura, ha detto martedì Sununu, notando le ampie disparità tra le aree rurali, urbane e suburbane.

Il governatore ha detto che l’obiettivo era quello di mantenere le cose “flessibili in modo che possano aprire anche oggi”, ma di “rimanere poi dinamiche nel corso del semestre autunnale”.

“Un ritorno sicuro a scuola nel settembre 2020 è l’obiettivo primario, con alloggi per le persone, gli studenti e gli educatori, che a causa delle attuali preoccupazioni per la salute non sono in grado di tornare alla didattica personale”, afferma l’orientamento.

Le mascherine non saranno obbligatorie “in ogni aspetto della scuola”, ha detto il governatore, ma saranno incoraggiate quando non sarà possibile realizzare l’allontanamento sociale. I visitatori – compresi i genitori che lasciano cose per i propri figli – saranno obbligati a indossarle.

Ulteriori dettagli delle linee guida vertono su come allestire le aule – distanziando i banchi tra i 3 e i 6 piedi di distanza (90-180 cm.) – sviluppando procedure di screening per il personale, gli studenti e i visitatori, e dando agli insegnanti più giorni di sviluppo per aggiornare i loro piani di emergenza per i casi in cui a chiunque nel sistema scolastico venga diagnosticato un coronavirus.

“Ci sentiamo sicuri che tutti gli studenti potranno tornare in modo sicuro e produttivo”, Sununu ha detto.

Le linee guida sono state sviluppate da una task force creata all’inizio dell’anno, composta da genitori, insegnanti, amministratori e studenti, e da distretti intervistati in tutto lo stato, ha detto Sununu.

Il New Hampshire ha almeno 6.068 casi di coronavirus e 391 decessi, secondo un conteggio della Johns Hopkins University.

 

Link: https://www.msn.com/en-us/news/us/masks-won-t-be-required-for-students-in-new-hampshire-schools/ar-BB16LWTo

Scelto e tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte

Pubblicato da CptHook

Libertà va cercando, ch'è sì cara come sa chi per lei vita rifiuta. Chi è disposto a barattare un po' della propria liberta in cambio della sicurezza non merita né libertà né sicurezza (dedicato a tutte le "foche di balcone").
Precedente Le Scene e Le Serie TV LGTB In Aumento.Processo Naturale o Politico?
Prossimo ATLANTIA +26%: Il mercato celebra i Benetton e smonta la narrazione di Conte