Muore a Roma Mario Persia, ingegnere di 47 anni

L'uomo è risultato positivo al covid poco dopo aver ricevuto la prima dose

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

E’ morto all’ospedale Spallanzani di Roma l’ingegnere 47enne Mario Persia, di Capistrello (L’Aquila).

L’ingegnere aveva fatto solo la prima dose di vaccino, poche settimane prima del contagio, ed era in attesa del richiamo.

Era stato contagiato in Romania, dove si trovava per lavoro.

Dopo aver trascorso un periodo di degenza in un ospedale della Romania, dove era stato ricoverato per il peggioramento delle sue condizioni di salute, qualche settimana fa, era stato fatto rientrare in Italia, trasportato con un apposito volo.

Non appena la notizia si è diffusa, il cordoglio e la tristezza, hanno invaso i social con centinaia e centinaia di messaggi di vicinanza alla famiglia. Mario era ingegnere in una grande società di costruzioni specializzata in opere pubbliche realizzate in tutto il mondo.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/muore-a-roma-mario-persia-ingegnere-di-47-anni-positivo-al-covid-poco-dopo-aver-ricevuto-la-prima-dose/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix