Morto Roberto Squizzato, ex infermiere dell’ospedale di Bordighera

Squizzato, residente a Vallecrosia, stamani si è recato in ospedale lamentando dolori al petto

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Bordighera. E’ morto stamane al punto di primo intervento dell’ospedale Saint Charles di Bordighera, Roberto Squizzato, 69 anni, una vita trascorsa proprio nel nosocomio bordigotto dove aveva lavorato fino a qualche anno fa come infermiere nel reparto di Radiologia.

Squizzato, residente a Vallecrosia, stamani si è recato in ospedale lamentando dolori al petto. E’ spirato poco dopo, probabilmente a causa di un infarto. Nei giorni scorsi, l’infermiere si era sottoposto alla seconda dose di vaccino anti Covid-19: un fatto, questo, che al momento non sembra avere correlazioni con il decesso. Stando a quanto si apprende, infatti, era più di un mese che l’uomo lamentava dolori al torace.

I funerali avranno luogo giovedì 10 giugno alle 15.30, nella Chiesa Parrocchiale di Maria Ausiliatrice, in Vallecrosia.

Fonte articolo: https://www.riviera24.it/2021/06/morto-roberto-squizzato-ex-infermiere-dellospedale-di-bordighera-697426/amp/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix