Mielite longitudinale trasversa dopo il vaccino AstraZeneca: un caso studio

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Un certo numero di sintomi neurologici sono stati riportati con l’infezione da Covid-19. Questi includono diverse manifestazioni del sistema nervoso centrale (SNC) come la malattia cerebrovascolare acuta, la mielite trasversa, l’encefalopatia e le manifestazioni del sistema nervoso periferico (PNS) come la sindrome di Guillain-Barré.

I primi vaccini Covid-19 sono stati introdotti alla fine del 2020. Sono stati riportati diversi casi di disturbi neurologici post-vaccinazione, tra cui la paralisi di Bell, la sindrome di Guillain-Barre e la mielite trasversa.

La mielite trasversa (TM) è una sindrome clinica caratterizzata da disfunzioni sensoriali, motorie e autonomiche a seguito di lesioni del midollo spinale immuno-mediate. Alcuni casi sono stati descritti in letteratura di recente in associazione con i vaccini Covid-19 di Pfizer-BioNTech, Moderna e Johnson & Johnson., Qui, presentiamo una giovane donna che ha presentato una Mielite longitudinale trasversa estesa dopo la vaccinazione AstraZeneca contro Covid-19.

Una donna di 31 anni, precedentemente sana, si è presentata al pronto soccorso con una storia di 2 settimane di paraparesi progressiva degli arti inferiori e parestesie. I sintomi erano più gravi sul lato sinistro e associati a dolore all’arto inferiore sinistro… La paziente aveva ricevuto la prima dose di vaccino Covid-19 (AZD1222, AstraZeneca) 3 settimane prima dell’esordio dei sintomi[…]

Alla paziente è stata diagnosticata una mielite trasversa longitudinale estesa ed è stata trattata con metilprednisolone EV 1 g al giorno per 7 giorni… Nel nostro caso, dopo un approfondito lavoro, i sintomi del paziente non potevano essere meglio spiegati da un’eziologia alternativa diversa dalla TM post-vaccinazione”.

LEGGI LO STUDIO COMPLETO : Full article: Longitudinally extensive transverse myelitis after Covid-19 vaccination: case report and review of literature

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/mielite-longitudinale-trasversa-dopo-vaccinazione-covid-19-case-report-e-revisione-della-letteratura/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x