Medico pratese muore a 36 anni

Originario di Prato, Simone Bianchi lavorava nell'ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova. Pochi mesi fa la scoperta di un tumore al cervello.

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

Prato, 8 settembre 2022 – Ha lottato come un leone fino all’ultimo istante, anche se sapeva bene che quel male gli stava lasciando poco, pochissimo da vivere. Perché Simone Bianchi, 36 anni, era medico e non aveva certo bisogno che gli spiegassero contro cosa stava conducendo la sua guerra: un tumore al cervello che gli era stato diagnosticato nei mesi scorsi. Lascia la moglie Diana e due figlie piccole.

Bianchi era di Prato ma da qualche tempo viveva a Firenze; lavorava al pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova. All’ospedale Santo Stefano aveva prestato servizio da specializzando. Da cinque anni lavorava presso l’ospedale di Santa Maria Nuova come medico di medicina d’urgenza.

Oltre alla medicina, Bianchi era appassionato sportivo: caratteristica di famiglia, visto che la sorella Deborah è arbitro e il padre Alberto è stato consigiere dell’Aia a Prato. Simone Bianchi di recente giocava in una squadra che si chiama A.C.To e allenava una squadra la A.C. Clo.

Il Presidente dell’AIA Alfredo Trentalange e il Vice Duccio Baglioni, insieme ai Componenti del Comitato Nazionale, esprimono ad Alberto, Deborah e a tutta la loro famiglia profondo cordoglio a nome di tutti gli arbitri italiani“, si legge sul sito dell’Aia.

I funerali saranno celebrati il 9 settembre alle 11 nel Duomo di Prato.

L’Azienda sanitaria e i colleghi del Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova, si stringono intorno al dolore della famiglia. “Un collega molto preparato, bravissimo, il collaboratore che tutti i primari vorrebbero avere e di una umanità straordinaria – dice il direttore del Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova, Michele Lanigra – Ci mancherà moltissimo. Lascia un vuoto immenso come amico e come professionista. Siamo vicini alla sua famiglia”.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione del giovane, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come medico di medicina d’urgenza all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze.

Fonte articolo: https://www.lanazione.it/cronaca/morto-medico-simone-bianchi-1.8056516

 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix