Marano, accusa un malore in casa e muore

Un amico conferma le due dosi di vaccino, ma esclude la correlazione con la Covid-19

La città di Marano si sveglia con una tragica notizia. E’ morto Mario Giarra, 37 anni, del posto. L’uomo pare sia stato stroncato da un infarto due giorni fa. Come anticipa il portale online Terranostranews, Giarra avrebbe accusato un malore in casa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimarlo. Ma per il 37enne ormai non c’era più niente da fare.

La notizia del decesso si è subito diffusa in città, gettando nello sconforto un’intera comunità che conosceva molto bene il 37enne e la famiglia Giarra. Sui social è poi partito il tam tam. Decine i messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia e i ricordi di affetto apparsi in queste ore sui social network. “Riposa in pace. Dai forza a tua mamma e tua sorella. Adesso sei l’angelo più bello del paradiso…ancora non ci posso credere”, scrive Anna. “Ciao Amico, non immagini nemmeno il dolore che mi hai provocato”, è il commento di Salvatore. “Sei stato un fratello per me”, aggiunge un amico di Mario.

NDR – Come riportato sul sito esclusacorrelazione.it il ragazzo si era sottoposto a due dosi di vaccino anti Covid-19.

Fonte articolo: https://www.teleclubitalia.it/230993/marano-accusa-un-malore-in-casa-e-muore-mario-aveva-37-anni/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x